Prisoners

Acquista su Ibs.it   Dvd Prisoners   Blu-Ray Prisoners  
Un film di Denis Villeneuve. Con Hugh Jackman, Jake Gyllenhaal, Viola Davis, Maria Bello, Terrence Howard.
continua»
Titolo originale Prisoners. Drammatico, durata 153 min. - USA 2013. - Warner Bros Italia uscita giovedý 7 novembre 2013. - VM 14 - MYMONETRO Prisoners * * * 1/2 - valutazione media: 3,49 su 77 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Segreti e contraddizioni nella provincia americana Valutazione 4 stelle su cinque

di andyZeroSetteSette


Feedback: 1377 | altri commenti e recensioni di andyZeroSetteSette
domenica 10 novembre 2013

Anche se attinge a qualche stereotipo del genere e sebbene il tema del rapimento di bambini sia anche troppo sfruttato nei thriller made in USA, "Prisoners" si rivela a conti fatti un ottimo prodotto di intrattenimento che mantiene quel che promette (tensione e colpi di scena dall'inizio alla fine), sapendo farsi perdonare la durata abbondante con l'assenza di scene o personaggi ridondanti: uscendo dalla sala si ha l'impressione che nella sceneggiatura proprio nulla sia "fuori posto", e giÓ non Ŕ poco. Il contesto Ŕ quello, visto in mille altre pellicole, della classica "provincia americana", quella solcata da pick-up polverosi e punteggiata di tranquille villette medio-borghesi che magari in realtÓ nascondono qualche segreto, con strade affiancate da fast-food senza pretese e centri abitati a interromepere foreste ancora rigogliose. Forse questo tipo di ambientazione Ŕ funzionale a creare una certa atmosfera o a suggerire una chiave di lettura simbolica per l'intera storia, che se non viene "letta" soltanto come una trama di puro intrattenimento pu˛ essere interpretata anche come una metafora di alcune contaddizioni della societÓ americana, dal rapporto fra i cittadini e la legge alla voglia di "giustizia privata" dell'uomo qualunque, con in aggiunta un "sottotesto" religioso di notevole spessore. Proprio in questa chiave, anche se molti considerereranno il personaggio interpretato da Hugh Jackman come quello centrale dell'intera vincenda, la sensazione Ŕ piuttosto che sia il detective di Jake Gyllenhaal (molto convincente peraltro anche a livello di mimica corporea nella sua caratterizzazione) a vestire i panni del protagonista, nonchŔ del vero eroe americano tormentato ma capace di redimere col suo caparbio senso del dovere le storture del sistema.

[+] lascia un commento a andyzerosettesette »
Sei d'accordo con la recensione di andyZeroSetteSette?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
95%
No
5%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
antonio montefalcone martedý 12 novembre 2013
sorprendente, agghiacciante, allegorico film
100%
No
0%

"Prisoners" Ŕ un riuscito, cupo thriller sul disorientamento morale della societÓ attuale e l’impotenza dell’uomo davanti a veritÓ sfuggenti e relative. Lo script, carico d’inquietudine e tensione, Ŕ interessante e ben sviluppato, coinvolge emotivamente, fa riflettere su complesse e delicate tematiche (vittime e carnefici si rincorrono e si scambiano i ruoli), offre un ritratto duro e amaro di una vicenda disperata densa di atmosfere e sequenze disturbanti; ma, soprattutto, descrive con credibilitÓ personaggi prigionieri di loro stessi, delle loro paure e paranoie e di un incubo che condiziona la loro imprevedibile evoluzione psichica. Superlativo quindi tutto cast. Un’opera affascinante, solida e formalmente rigorosa, ammantata da un’opprimente oscuritÓ (ottima la fotografia) e da un grigiore morale che avvolge ogni azione o moto interiore dell’uomo. [+]

[+] lascia un commento a antonio montefalcone »
d'accordo?
romifran lunedý 18 novembre 2013
centro!
100%
No
0%

Mi sono perfettamente ritrovata nel tuo commento e soprattutto nella frase: "uscendo dalla sala si ha l'impressione che nella sceneggiatura proprio nulla sia "fuori posto"! Ripensavo, tra me e me, a quando Melissa Leo suggerisce al "nipote": "Devi firmare per esteso col tuo nome!" Sembrava una nota stonata in una sceneggiatura impeccabile (e noi sappiamo bene che in una buona sceneggiatura nulla Ŕ dato al caso!) Solo alla fine ho compreso che "quella battuta" era una frase subliminale, per ricordare al ragazzo (rapito anche lui) che non doveva venir meno alla sua promessa di mantenere il segreto, anche a costo della vita. I fatti a seguire ne sono la riprova. Grazie della tua bella analisi! Al prossimo film!

[+] lascia un commento a romifran »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di andyZeroSetteSette:

Prisoners | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | andrea giostra
  2░ | andyzerosettesette
  3░ | francesco ionadi
  4░ | jaylee
  5░ | filippo catani
  6░ | beppe baiocchi
  7░ | catcarlo
  8░ | salvo gulizia
  9░ | mattrix46
10░ | hollyver07
11░ | marinabelinda
12░ | romifran
13░ | claudiofedele93
14░ | sev7en
15░ | the thin red line
16░ | trammina93
17░ | jacopo b98
18░ | diomede917
19░ | lucap96
20░ | alberto pezzi
21░ | gianleo67
22░ | pietro viola
23░ | flyanto
24░ | khaleb83
25░ | gabbro91
26░ | ultimoboyscout
27░ | fabal
28░ | matteo manganelli
29░ | peninsula.eu
30░ | sands
31░ | germano f.
32░ | des esseintes
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 7 novembre 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità