The Lost Dinosaurs

Film 2012 | Avventura, +13 83 min.

Titolo originaleThe Dinosaur Project
Anno2012
GenereAvventura,
ProduzioneGran Bretagna
Durata83 minuti
Regia diSid Bennett
AttoriRichard Dillane, Peter Brooke, Matt Kane, Natasha Loring, Stephen Jennings .
Uscitagiovedì 18 luglio 2013
DistribuzioneEagle Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,22 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Sid Bennett. Un film con Richard Dillane, Peter Brooke, Matt Kane, Natasha Loring, Stephen Jennings. Titolo originale: The Dinosaur Project. Genere Avventura, - Gran Bretagna, 2012, durata 83 minuti. Uscita cinema giovedì 18 luglio 2013 distribuito da Eagle Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,22 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Lost Dinosaurs tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'esploratore Jonathan Marchant organizza una spedizione per provare l'esistenza del Mokele Mbembe, un mostro discendente dai dinosauri. In Italia al Box Office The Lost Dinosaurs ha incassato 217 mila euro .

The Lost Dinosaurs è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,22/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,93
CONSIGLIATO NÌ
Sorretto da un'accettabile suspense, un film d'intrattenimento dalla premessa piuttosto azzardata.
Recensione di Rudy Salvagnini
Recensione di Rudy Salvagnini

Uno sperimentato gruppo di esploratori della British Cryptozoological Society va nella giungla del Congo per scoprire cosa c'è di vero sugli avvistamenti di un plesiosauro. Il capo della spedizione è il noto Jonathan Marchant, supportato dal suo braccio destro Charlie. In Africa sono affiancati da Amara che ha il compito di portarli nella zona desiderata. Jonathan, però, scopre con sorpresa che il suo ribelle figlio adolescente Luke - appena espulso da scuola - si è intrufolato a bordo dell'elicottero. Troppo tardi per rimandarlo indietro: controvoglia, Jonathan deve accettarlo come partecipante. Urtato da uno strano animale volante, l'elicottero precipita nella giungla. Il pilota muore e i sopravvissuti devono cavarsela da soli, sperduti in una zona inesplorata, nella quale non tardano a comparire proprio quelli che cercavano ma che speravano di trovare in altre condizioni: i dinosauri. E i guai si fanno ancora più seri.
La criptozoologia esiste davvero e il suo scopo è cercare la verità sugli animali che non sono ancora stati scoperti, ma di cui si parla da molto: per intenderci, gli yeti, Bigfoot, il mostro di Loch Ness e così via. I dinosauri, d'altra parte, appassionano il cinema da tempo immemorabile (Il mondo perduto con gli effetti di Willis O'Brien, il papà di King Kong, appartiene al muto, per non parlare del cartone animato Gertie di Winsor McCay che risale addirittura al 1914) e con il progredire degli effetti speciali hanno trovato il loro boom con la saga di Jurassic Park. Il matrimonio con il filone dei found footage movies (composti cioè da filmati "ritrovati") era perciò forse inevitabile (già Cloverfield copriva il vicino territorio dei creatures features). All'inizio ci viene infatti spiegato che il film è il risultato della riduzione di oltre 100 ore di filmati della British Cryptozoological Society: questo è quindi un altro film (sono stati tanti, ultimamente, da Diary of the Dead - Le cronache dei morti viventi a L'ultimo esorcismo e oltre) che ha la bonaria pretesa di farci credere che tutto quanto vediamo è vero. L'utilizzo di varie "fonti" visive montate insieme permette di evitare alcuni dei difetti di questi film basati su immagini "reali": non ci sono le tipiche lungaggini e il montaggio consente di creare una buona tensione (il primo attacco notturno, per esempio, è molto ben giocato). I confini dei found footage movies vengono così stiracchiati al massimo perché le riprese sono spesso troppo ben fatte e le angolature (o addirittura le cose mostrate) sono eccessive rispetto al numero di telecamere in funzione o incongrue in assoluto, ma tutto questo, se può fomentare i pignoli della credibilità di ciò che comunque non è credibile, aiuta la visione rendendola più fluida e gradevole e, dal punto di vista dello spettatore, ciò non è poco. I personaggi sono discretamente tratteggiati, in relazione al tipo di film, ed è introdotta in modo accettabile anche la problematica del difficile rapporto tra il famoso esploratore e il figlio da lui sostanzialmente abbandonato a se stesso. Peccato per alcuni comportamenti poco logici di qualche personaggio (Pete il cameraman che rincorre i dinosauri armato di microfono) che sembrano dettati solo dalla necessità di sfoltire progressivamente il numero dei partecipanti.
Elementi tipici dell'avventura e dell'horror si mescolano efficacemente creando un clima teso e insieme dotato di sufficiente sense of wonder. Certo, la premessa è piuttosto azzardata: una valle abitata da dinosauri al centro della giungla poteva essere credibile ai tempi di Conan Doyle, mentre ora lo è decisamente meno, ma una volta datala per accettata (grazie alla necessaria compagna di visione di molti film fantastici, la benedetta sospensione dell'incredulità) funziona abbastanza. Buoni gli effetti speciali (tenuto conto del budget modesto), aiutati dal realismo del contesto (Sid Bennett, qui all'esordio, è un apprezzato documentarista) che aiuta almeno in parte a superare alcune inadeguatezze rendendo comunque credibile l'insieme. Alla fine, l'intrattenimento c'è, sorretto da un'accettabile suspense. Tra gli interpreti il migliore è Richard Dillane, sub-Indiana Jones precipitato nell'incubo.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Spedizione della British Cryptozoological Society parte in cerca delle prove dell'esistenza di un mostro leggendario discendente dai dinosauri, capeggiata da Jonathan Marchant, cui si unisce, all'ultimo, l'insofferente e indisciplinato figlio adolescente di lui. Precipitano nel cuore del Congo in una zona che scoprono essere abitata da diverse misteriose creature preistoriche. Raccontato in found footage , cioè come fosse materiale realmente girato dai protagonisti della vicenda, è un film d'avventure assurdo, che scopiazza Congo , con sceneggiatura e personaggi tagliati con l'accetta. Effetti speciali non spregevoli per il budget che avevano. Distribuito da Eagle.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
THE LOST DINOSAURS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 3 luglio 2017
Roberto

Regia: Sid Bennet Cast: Richard Dillane, Matthew Kane, Peter Brooke, Stephen Jennings Genere: Avventura Durata: 83 min. La pellicola è un prodotto a basso budget ideato per intrattenere, ed incredibilmente riesce in pieno nello scopo. The Lost Dinosaur narra di un gruppo di esperti in ambito paleontologico, in viaggio verso l'isola in cui viene identificata una specie rarissima di [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 giugno 2013
SharkL

L'idea è ottima, ma i dinosauri mi sembrano fatti abbastanza male. Staremo a vedere.

martedì 18 giugno 2013
lokk10

La pretesa è ottima ma gli effetti speciali deludenti lo rovinano un po'

mercoledì 24 luglio 2013
zioclaudio

Era dai tempi dei film di Pippo Franco che non provavo l'impulso di lasciare la sala prima della fine della proiezione. Un film di una povertà sconvolgente, con un soggetto banale, una sceneggiatura sotto la soglia di povertà intellettuale e dei dialoghi da subnormali. Per tacer della recitazione, al cui confronto quella dei Muppets è da oscar.

domenica 21 luglio 2013
el lollo

Non è un gran che

martedì 6 agosto 2013
pisa4ever

bello ache se non supererà mai jurrassic

sabato 3 agosto 2013
asrdrubale03

molto carino

mercoledì 24 luglio 2013
Feather

Un ottimo film, niente da dire. Peccato per i dinosauri più volte irreali.

venerdì 19 giugno 2020
diskol88

sembra una specie di sogno americano, rinomato e rilanciato, per lo spettacolo più sbumlime con gli effetti speciali di sempre, per narrare il paleontolitico momento che pervade gli us, le ricerche dei preistorici forse per formare un parco innovativo, non possiamo che raffiguarare il park nella sua grandezza come una specie di isola italica, dunque, dove la visione american country vuol rifila [...] Vai alla recensione »

sabato 19 marzo 2016
giuseppetoro

Film stile documentario..dinosauri buoni, nulla di che..

venerdì 18 luglio 2014
elgatoloco

Nell'horror come nel fantastico-avventuroso(è il caso di questo"The Lost Dinosaurs")para-scientifico, il falso(pseudo)-documentario è moda otrmai fin troppo invalsa/diffusa. Quasi un serpente che si morde la coda, in quanto, in realtà, anche la narrazione darebbe lo stesso risultato, ma a condizioni che si sappia che cosa raccontare e anche come.

venerdì 26 luglio 2013
luxcz

Appassionato del genere mi trovo in sala carico di speranza di trascorrere una bella serata...ma sin dall'inizio si capisce che trattasi di un film decisamente scarso, impostato come un documentario l'intero film risulta girato con una cam portatile....mal di testa assicurato le scene sono tutte in movimento, i dialoghi e le scene mi ricordano i dozzinali film pomeridiani estivi in tv, la trama [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 luglio 2014
Inesperto

Questo modo di girare le scene sarebbe da abolire (tutta colpa di The Blair Witch Project). Inoltre la trama è piuttosto soporifera (per fortuna il film è breve). Deludente, senza appello.

domenica 2 marzo 2014
Liuk

A volte la presa diretta funziona, in questo caso no, per niente. La videocamera balla eccessivamente e, a tratti, viene quasi la nausa da mal di mare. La trama é piuttosto debole, mentre la realizzazione supera la sufficienza. Nel complesso siamo di fronte ad un filmetto, quasi un B Movie, che si lascia guardare senza troppo interesse.

sabato 7 settembre 2013
pensierocivile

Dopo aver visto found footage su cannibali, su streghe, su mostri che devastano metropoli, su zombi che infestano condomini, su fantasmi in camere da letto, su esorcismi, su parassiti acquatici, pensavo di averle viste tutte e invece ancora una volta si va "oltre". Così si arriva ai dinosauri, ma il divertimento sta tutto nella "comicità" involontaria.

giovedì 25 luglio 2013
moonvhan

un emozionante thriller dove, pur non vedendosi tanti dinosauri, mette comunque in risalto la credibilità della storia. L'utilizzo del mockumentary è molto efficace e dovrebbe essere utilizzato più volte. " Il miglior film dopo jurassic park?' sì

lunedì 29 luglio 2013
Paolo Salvaro

Sopra la locandina, in piccolo:  "il miglior film sui dinosauri dopo Jurassic Park".   Si, come se stessimo parlando di un genere dal quale salta fuori un film al mese come per le commedie, i thriller o i film drammatici.    I film basati esclusivamente sui dinosauri si contano sulle dita di una mano, un pò come quelli su di una creatura aggressiva in particolare. [...] Vai alla recensione »

sabato 20 luglio 2013
ginger snaps

mista a rabbia e frustazione. Ma se incontro uno di questi registi che ci prendono in giro con inquadrature passate per vere e visivamente impossibili, giuro lo metto sotto con la macchina. Non è che uno va al cinema per vedere proprio sul più bello...........improvvisamente buio. Per  non parlare della storia assurda e sceneggiata non male, malissimo.

sabato 20 luglio 2013
Nymeria

Film assolutamente inutile, privo di trama, battute senza spessore, effetti mediocri...sconsigliatissimo

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Cath Clarke
Time Out

Alcuni creazionisti credono (e lo insegnano anche in alcune scuole britanniche) che gli esseri umani e i dinosauri abbiano camminato insieme sul pianeta Terra. Nel caso di questo film, la spiegazione scientifica usata dev'essere quella in cui Dio ha creato tutto in sei giorni per mettersi in pausa la domenica. Perché i terribili dinosauri mangiauomini descritti in questo assurdo film d'avventura avrebbero [...] Vai alla recensione »

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati