Desiderio

Film 2006 | Drammatico 90 min.

Titolo originaleSehnsucht
Anno2006
GenereDrammatico
ProduzioneGermania
Durata90 minuti
Regia diValeska Grisebach
AttoriAndreas Müller, Ilka Welz, Annett Dornbusch .
Uscitavenerdì 29 giugno 2007
TagDa vedere 2006
DistribuzioneLucky Red
MYmonetro 2,73 su 26 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Valeska Grisebach. Un film Da vedere 2006 con Andreas Müller, Ilka Welz, Annett Dornbusch. Titolo originale: Sehnsucht. Genere Drammatico - Germania, 2006, durata 90 minuti. Uscita cinema venerdì 29 giugno 2007 distribuito da Lucky Red. - MYmonetro 2,73 su 26 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Desiderio tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Lei desidera Lui come il primo giorno. Lui un mattino si risveglia nel letto di un'altra. La storia di uno squilibrio ha inizio in un'opera prima imperfetta ma interessante. In Italia al Box Office Desiderio ha incassato nelle prime 11 settimane di programmazione 52,8 mila euro e 8 mila euro nel primo weekend.

Desiderio è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,73/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,30
PUBBLICO 2,44
CONSIGLIATO SÌ
Personaggi realistici da hinterland berlinese per l'interessante opera prima della regista Valeska Grisebach.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Lui e Lei. Sulla trentina. Vivono in un paese dell'area berlinese. Si conoscono fin da quando erano bambini e Lei vive in adorazione di Lui desiderandolo come il primo giorno. In occasione di una trasferta di aggiornamento della brigata di pompieri di cui fa parte Lui, dopo una solenne sbronza, si risveglia nel letto di una cameriera. Ha inizio così una storia parallela che non diminuisce l'amore per la moglie ma che comunque non lo fa sentire a posto.
Scritto e diretto dall'esordiente Valeska Grisenbach che si è documentata a lungo sulle vite reali di numerose persone che abitano nell'hinterland berlinese, il film risente forse troppo di questa ricerca. Pur riuscendo a proporre dei personaggi reali indugia troppo su alcune situazioni, quasi che la regista non sapesse scegliere tra la fiction e il documentario. Questa incertezza toglie forza a una storia che avrebbe potuto, nel suo minimalismo, essere più vicina a certe prove d'autore del cinema francese. Si tratta comunque di un esordio interessante.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
DESIDERIO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Un film tedesco sull'amore. Visto però da una angolazione curiosa anche se il punto di partenza, un marito con una amante, è di certo fra i più consueti. Cominciamo con il marito. Si chiama Markus, ha amato Ella fin da bambina, poi l'ha sposata, adesso non può vivere senza di lei. Ma un giorno, durante una esercitazione lontano dal paesino in cui vive (è pompiere), incontra Rose e, un po' ubriaco, [...] Vai alla recensione »

Luca Barnabé
Ciak

Markus, fabbro, sposato con Ella, fa parte di un gruppo di pompieri volontari. Durante un viaggio di formazione in un'altra città si ritrova ubriaco a ballare da solo sulle note di Feel di Robbie Williams. La mattina successiva non ricorda assolutamente nulla. Si è svegliato in casa di Rose, cameriera conosciuta la notte prima, e non sa nemmeno il nome della ragazza.

Roberto Silvestri
Il Manifesto

In un villaggio brandeburghese di 200 persone, Zuehlen, presso Berlino, Markus, ragazzone trentenne, fabbro introverso, pompiere volontario, ama da sempre e ha sposato naturalmente Ella, una brava ragazza bionda sua compagna d'infanzia e che ora lavora come «consulente domestica» e canta nella corale luterana. Una coppia troppo felice e perfetta, perfino coi bimbi, i vicini (non poco diffidenti, però, [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Quanto tempo occorre per cogliere l'anima di una persona o di una comunità? Dipende. A Edgar Reitz, autore dei tre Heimat, ci sono voluti vent'anni e 30 episodi. Alla connazionale Valeska Grisebach (Brema, 1968) bastano 88 minuti girati in un paesino del Brandeburgo con attori non professionisti (e Feel di Robbie Williams) per raccontare la madre di tutte le storie d'amore.

Paolo D'Agostini
La Repubblica

Il film inizia con il salvataggio di qualcuno che probabilmente non voleva essere salvato, e finisce con un gesto drammatico di chi era stato artefice del salvataggio iniziale: una persona che, al contrario, di motivi per vivere e desiderare (il titolo del film è Desiderio e in definitiva si propone anche come uno studio su questa pulsione) ne aveva troppi.

Davide Turrini
Liberazione

Sulla presunta rinascita del cinema tedesco sono già state scritte fin troppe vuote parole. Se non fosse stato per una singolare coincidenza distributiva italiana che, involontariamente, ha fatto uscire in un anno quattro titoli (alcuni con un ritardo abissale rispetto all'uscita tedesca) produttivamente targati Germania, il fatto non sussisterebbe.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Che il cinema tedesco sia felicemente in ripresa lo conferma questo piccolo film, scritto e diretto dalla documentarista Valeska Grisebach, molto bene accolto alla Berlinale dell'anno scorso. Il titolo italiano Desiderio restringe il significato dell'originale Sehnsucht, una parola prediletta dai poeti che vuol dire anche nostalgia, struggimento, attesa.

Piera Detassis
Panorama

Desiderio è un ruolo da telenovela o mélo anni Cinquanta e ci si immagina un contesto sulfureo, benestante, dove i tormenti d'amore sono un vizioso surplus. E invece la scommessa è ambientare un triangolo amoroso (moglie e amante entrambe vive e possenti) fra trentenni comuni di un borgo rurale tedesco. Mark (Andreas Mueller) è un vigile del fuoco, la moglie Ella (Ilka Welz) sta in casa con i figli [...] Vai alla recensione »

Federica Lamberti Zanardi
Il Venerdì di Repubblica

Scritto e diretto dall'esordiente Valeska Grisebach, che si è documentata sulle vite reali di chi abita nella periferia berlinese, racconta la relazione di coppia di due trentenni che si amano sin da bambini. Quando lui, quasi per caso, comincia una relazione extra coniugale il menage va in crisi. Da Il Venerdì di Repubblica, 29 giugno 2007

Federico Pedroni
Film TV

Arriva nelle nostre sale, dopo la presentazione al Festival di Berlino del 2006, Desiderio della regista tedesca Valeska Grisebach. La storia è di una semplicità disarmante: Markus e Ella sono sposati, si amano, vivono felici in un paese poco distante da Berlino. lei lavora a servizio e canta nel coro, lui è un fabbro e fa il volontario con la locale sezione dei pompieri.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati