Manderlay

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Manderlay   Dvd Manderlay   Blu-Ray Manderlay  
Un film di Lars von Trier. Con Bryce Dallas Howard, Isaach De Bankolé, Willem Dafoe, Danny Glover, Chloë Sevigny.
continua»
Drammatico, durata 139 min. - Danimarca 2005. - 01 Distribution uscita venerdì 28 ottobre 2005. MYMONETRO Manderlay * * * - - valutazione media: 3,46 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Lo schiavismo alla Trier Valutazione 4 stelle su cinque

di Eugenio


Feedback: 26627 | altri commenti e recensioni di Eugenio
martedì 12 gennaio 2010

Manderlay, del regista danese (Von) Trier, presentato al Festival del cinema di Cannes, nel 2005, costituisce una pellicola volutamente provocatoria e assolutamente particolare. Secondo tempo del gia' tanto criticato Dogville con l'attrice Bryce Dallas Howard, subentrata all'australiana Kidman del primo per esigenze di copione, Manderlay, ambientato negli Stati Uniti, verso gli anni 30, traccia un tema difficile da narrare senza retoriche e crismi di fondo lo schiavismo. Grace, con il padre e la sua banda di gangster, dopo lo sterminio di un'intera comunità (neonati compresi) ha abbandonato Dogville, come ci dice la voce narrante del film, alla ricerca di un nuovo posto dove stabilirsi. Lungo il tragitto verso il sud degli Stati Uniti (sapientemente stilizzato dal regista mediante l'ausilio di una semplice cartina geografica ), la protagonista si imbatte in una comunità di abitanti di una piantagione di cotone, Manderlay appunto in Alabama. Ricercata per l'aiuto da parte di una delle "schiave", ingiustamente asservite a una cosi' stancante e crudele attività, la raccolta di cotone, e fortemente punite anche per motivi ridicoli, "la figlioccia del padrino", intenerita ( e anche incuriosita) da simile richiesta, deciderà di fermarsi per un anno in questa comunità cercando di instaurare una democrazia che consenta a tutti di vivere in pace e prosperità. La ragazza, purtroppo, si renderà conto di come sia estremamente difficile capovolgere una realtà fatta di ingiustizie e repressione nella quale ogni persona è trattata come un numero e classificata in base alla propria personalità, senza alcun diritto di intervento ne' di scelta. Ma quale è il confine tra libertà e schiavismo? Cos'e' la vera libertà, esiste? Su questi temi vuol far riflettere Von Trier.E' meglio una società democratica ma incapace di sostenersi senza rigide regole imposte (il libro di Mam) oppure l'applicazione di un pugno di ferro costituisce il motore del benessere? Il sottile limite tra schiavo e padrone, tra democrazia e autarchia sono particolarmente accentuate dall'utilizzo di una scenografia povera e sterile, sullo stile del teatro dell'assurdo del Godot di Beckett. Gli attori si muovono con maestria su un palcoscenico privo di ogni cosa dove i nomi delle case son indicati con delle scritte sul terreno e dove il confine tra mondo reale e schiavismo è simbolicamente rappresentato da un cancello che nessun abitante ha il coraggio (realmente?) di oltrepassare. Film di grande intensità drammatica che non raggiunge, tuttavia, il potere visivo del primo Dogville, da cui riprende la caratteristica scenografica, Manderlay è una amara rievocazione dello schiavismo (ancora esistente in alcune aree dell'America dopo ormai 150 anni dalla guerra di secessione) ma soprattutto (qui la parte provocatoria), dell'impossibilità di riuscire a mantenere una solida democrazia anche con la forza. Sconfitta su tutta la linea? Ibrido artistico senza identità? Molto si è detto su questo film, al pubblico spetta la scelta di come innalzare il pollice.

[+] lascia un commento a eugenio »
Sei d'accordo con la recensione di Eugenio?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
45%
No
55%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Eugenio:

Vedi tutti i commenti di Eugenio »
Manderlay | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità