Million Dollar Baby

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Million Dollar Baby   Dvd Million Dollar Baby   Blu-Ray Million Dollar Baby  
Un film di Clint Eastwood. Con Clint Eastwood, Hilary Swank, Morgan Freeman, Mike Colter, Lucia Rijker.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 132 min. - USA 2004. - 01 Distribution uscita venerdì 18 febbraio 2005. MYMONETRO Million Dollar Baby * * * * - valutazione media: 4,14 su 189 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Clint, hai deluso! Valutazione 0 stelle su cinque

di Luvelio Jusa


Feedback: 0
martedì 1 marzo 2005

Al termine di un film a tratti confezionato su bozzetti di IPER - SCENEGGIATURA (sarebbe a dire su quegli stereotipi troppo rigidi che nascono dalla penna dello sceneggiatere), e quindi già per questo suggestionante ma non pregevole, il Grande Clint si perde in un messaggio poco edificante e oltre il limite della sua ortodossia di uomo-attore di prverbialmente di "destra". L'eutanasia viene propinata con estrema facilità, troppa per riferirsi a un caso dove se non altro dovrebbe essere il dubbio a farla da padrone. In più la strada della Benevola (dal greco Eu) morte (Tanatos) è scelta al di là di reali condizioni di malessere fisico. La protagonista non soffre particolarmente dolore fisico, ma mentale; non vuole accettare una vita a-normale. Ebbene pur non augurandosi mai di dover provare direttamente una esperienza del genere, è bene denunciare con estrema avversione la cultura dell'Eutanasia così come la strisciante Cultura dell'Eudemonismo da cui essa trae nutrimento. Eudemonismo significa Demone del Bene, e caratterizza la società odierna votata ad affermare la FELICITa' come valore Assoluto. Quando ciò è permesso senza freni nascono tutte le aberrazioni che ci sono sotto gli occhi: impossibilità di accettare il dolore, o addirittura -cosa ben peggiore e allarmante - la tendenza a vedere fenomeni come VECCHIAIA e MORTE come Fallimenti. Questa cultura è la stessa che dilatando l'orizzonte delle possibiltà di benessere in questa terra, crea le condizioni del malessere diffuso; non è un caso che la nostra epoca sia quella del MALE OSCURO, dei depressi cronici, degli insoddisfatti, dei fanatici dell'OROSCOPO, del Mago Vattelaàpesca. Il paradosso è che questa INFELICITà di massa è la condizione dello stesso Eudemonismo. Il consumismo del resto non avrebbe attecchito in Italia se prima non fossimo stati dei "morti di fame". E' bene notare che la "voglia di morte" della protagonista è strumentalmente data a bere, come necessità di sfuggire al Dolore fisico, quando invece - se si è attenti - si dovrebbe vedere lapalissianamente l'incolmabile vuoto a vivere nella psiche della Million Dollar Baby. Lei è evidentemente depressa prima di salire alla ribalta dello sport; lo sport le darà la sensazione di un riscatto come una qualunque illusione. Assecondare nella morte un'esistenza del genere, equivale ad assecondare il suicidio di un depresso. Se Clint merita l'Oscar della carriera, date lui il Tapiro di una vecchiaia sin troppo dimessa nel politicallycorrect

[+] lascia un commento a luvelio jusa »
Sei d'accordo con la recensione di Luvelio Jusa?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
27%
No
73%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
alessandra venerdì 11 marzo 2005
bravo
20%
No
80%

Grazie signor Jusa. Ottima discussione. alessandra

[+] lascia un commento a alessandra »
d'accordo?
johnson treppalle venerdì 18 marzo 2005
già
0%
No
100%

Non posso non condividere. Lo sdoganamento dell'eutanasia è ormai moda(invasioni barbariche e oltre). Non ono però convinto che sia un tema così centrale nel film. Mi spiego: io sono convinto di aver visto un bel film, forse molto bello.

[+] lascia un commento a johnson treppalle »
d'accordo?
Million Dollar Baby | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | rongiu
  2° | mic
  3° | alessandro pesce
  4° | accuccu
  5° | marcello
  6° | cielo
  7° | fangio
  8° | amante del buon cinema
  9° | diomede917
10° | massimo
11° | weach
12° | danilodac
13° | joker 91
14° | luca scialò
15° | cineofilo92
16° | filippo catani
17° | alessandro
18° | alberto86
19° | tony
20° | pjmix
21° | tortilla western
22° | il cinefilo
23° | shiningeyes
24° | stefano b.
25° | greg
26° | barbara b.
27° | nello
28° | tina
29° | carlo vecchiarelli
30° | stefano burini
31° | jason66
32° | paolo assandri
33° | dinozzz
34° | j.j.winston
35° | keanu
36° | il cinefilo
37° | theophilus
38° | eden artemisio
39° | ales oli
40° | amandagriss
41° | nicola
42° | andyflash77
43° | great steven
44° | lady libro
45° | toty bottalla
46° | fabio 3121
47° | jacopo b98
48° | michele il critico
49° | pieronte
50° | aury
51° | luvelio jusa
52° | stefania callisto
53° | dodo
54° | giovanni dm
SAG Awards (5)
Premio Oscar (9)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (9)
David di Donatello (2)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Genesis 2.0
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
martedì 9 marzo
Waiting for the Barbarians
Tuttinsieme
martedì 23 febbraio
Le sorelle Macaluso
La volta buona
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità