Le biciclette di Pechino

Film 2001 | Drammatico +16 113 min.

Titolo originaleShi qi sui de dan che – Beijing Bycycle
Anno2001
GenereDrammatico
ProduzioneCina, Francia
Durata113 minuti
Regia diWang Xiao-shuai
AttoriCui Lin, Li Bin, Zhou Xun, Gao Yuanyuan .
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Wang Xiao-shuai. Un film con Cui Lin, Li Bin, Zhou Xun, Gao Yuanyuan. Titolo originale: Shi qi sui de dan che – Beijing Bycycle. Genere Drammatico - Cina, Francia, 2001, durata 113 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Le biciclette di Pechino tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Vincitore del "Gran premio della giuria" alla 57a edizione del Festival di Berlino per l'onestà dello sguardo che rivolge a una società sempre più in crisi di valori come è quella cinese attuale Il film è stato premiato al Festival di Berlino,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Una vicenda non distante da quella di Ladro di biciclette in versione cinese.
Recensione di Luisa Ceretto
Recensione di Luisa Ceretto

Il film si dilunga eccessivamente nel mostrare gli inseguimenti ed i tentennamenti dei suoi protagonisti. Wang Xiao-shuai, nel narrare una vicenda non distante da quella di Ladri di biciclette, in cui un ragazzino trova lavoro presso un corriere, una sorta di Pony Express in bicicletta, traccia lo spaccato di una società assolutamente divisa tra il consumismo sfrenato metropolitano e l'attaccamento a tradizioni rurali del passato. La ricerca della bicicletta "rubata", fonte di guadagno per Guei, pertanto un oggetto prezioso, offre lo spunto alla cinepresa per vagabondare tra le strade di Pechino, dove, malgrado tutto, sembra ancora possibile trovare e scoprire valori come la solidarietà e l'amicizia. Bravissimi gli attori, ragazzi che non sembrano aver raggiunto la maggiore età e bravo il regista della sesta generazione, Wang Xiaoshuai, per aver raccontato in modo realistico, ma non privo di poesia, una storia apparentemente semplice.

Sei d'accordo con Luisa Ceretto?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 8 novembre 2018
Emanuele 1968

Tutto e soggettivo, inperdibile, per me un capolavoro ricco di simbologie, ottimo nei cineforum con dibattito finale.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Il bel film cinese vincitore del Gran premio della Giuria all'ultimo FilmFest di Berlino, diretto da un giovane regista che sin dal suo primo film nel 1993 è stato osteggiato dalle autorità statali della Repubblica Popolare di Cina e molto apprezzato all'estero, è indirettamente ispirato a Ladri di biciclette di Vittorio de Sica. A un fattorino di sedici anni, a Pechino, viene rubata la bicicletta [...] Vai alla recensione »

winner
orso d'argento
Festival di Berlino
2001
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati