Indocina

Film 1992 | Drammatico 158 min.

Regia di Régis Wargnier. Un film con Catherine Deneuve, Vincent Perez, Linh Dan Pham, Gèrard Lartigau, Jean Yanne, Andrzej Seweryn. Cast completo Titolo originale: Indochine. Genere Drammatico - Francia, 1992, durata 158 minuti. - MYmonetro 3,38 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Indocina tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un ufficiale amato da due donne, una appartiene allo stato rivale, non sarà facile scegliere lei e far andare tutto bene. Il film ha ottenuto 2 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, ha vinto un premio ai Golden Globes,

Indocina è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,38/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,88
CONSIGLIATO SÌ
Melodramma esotico e sofisticato.

Ambientato durante la lotta per l'indipendenza dell'Indocina francese tra gli anni 1920 e gli anni 1950 parla principalmente due storie d'amore. La prima lega Eliane, ricca possidente francese e Jean Baptiste, tenente della marina francese. La seconda sempre Jean baptiste a Camille, giovane principessa vietnamita e figlia adottiva di Eliane che lotta per l'indipendenza del suo paese . Durante una ribellione di contadini Camille uccide un ufficiale francese, e per questo deve darsi alla clandestinità. L'ufficiale la seguirà, disertando i doveri dell'esercito. Dopo un periodo trascorso in un nascondiglio all'interno della Baia di Halong , durante il quale nasce il figlio Etienne, la coppia deve allontanarsi e viene accolta in una compagnia di attori di strada, che sono in realtà militanti del partito comunista vietnamita. Si avvicina la tragedia e la storia, travagliata, verrà tramandata alla generazione futura.

Stefano Lo Verme

La ricca Éliane Devries è la proprietaria di una piantagione in Indocina, colonia dell'impero francese, dove la donna si è stabilita insieme alla figlia adottiva Camille, una ragazza orfana che ha cresciuto come una figlia. In Indocina Éliane conosce Jean-Baptiste, un giovane ufficiale della marina francese, con il quale ha un'appassionata relazione; ma nel frattempo, l'uomo fa innamorare di sé anche Camille...
Ambientato tra i suggestivi paesaggi dell'odierno Vietnam durante gli anni dell'occupazione francese, Indocina è una storia di passioni travolgenti ed amori tormentati che si intrecciano sullo sfondo della lotta per l'indipendenza condotta dai gruppi di liberazione comunisti. Diretto da Régis Wargnier, autore anche della sceneggiatura insieme ad Erik Orsenna, Indocina è un turgido ma coinvolgente melodramma che, nonostante sia stato accolto in maniera discordante dalla critica, ha fatto incetta di riconoscimenti, aggiudicandosi cinque premi César e l'Oscar come miglior film straniero del 1992.
La trama della pellicola ruota attorno al triangolo costituito dai tre personaggi principali: la matura e ricca latifondista Éliane Devries (Catherine Deneuve), la sua figlia adottiva Camille (Linh Dan Pham) e l'aitante ufficiale Jean-Baptiste (Vincent Pérez). E sarà proprio l'amore fra Jean-Baptiste e Camille a dare inizio ad una serie di eventi tragici ed incontrollabili, rievocati molti anni dopo attraverso la voce narrante di Éliane (e solo verso il finale scopriremo il senso del suo racconto). Alle vicende private dei protagonisti fa poi da contrappunto il difficoltoso rapporto tra Francia e Indocina: due paesi legati in una convivenza impossibile, contrassegnata da conflitti latenti destinati ben presto ad esplodere.
Con Indocina, Régis Wargnier firma un tipico prodotto confezionato secondo i canoni di un kolossal europeo da esportazione: un'opera in grado di unire tensione emotiva e spettacolo, ma che tuttavia scivola spesso in un eccesso di enfasi e non è immune da qualche lungaggine (in altre parole, più vicina a Hollywood che non al cinema d'autore). Sicuramente apprezzabile, comunque, per chi ama questo genere di film. Meritevole l'interpretazione di Catherine Deneuve, che per il ruolo di Éliane ha ricevuto il premio César e la nomination all'Oscar come miglior attrice. Colonna sonora di Patrick Doyle e costumi di Gabriella Pescucci.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Ambientata negli anni '30 nell'Indocina francese (Vietnam), la vicenda fa perno su Eliane, emancipata latifondista, Camille, sua figlia adottiva di principesche origini locali e Jean-Baptiste, tenente della Marina francese. Sullo sfondo c'è il movimento comunista d'indipendenza. Film decorativo, patinato e ben pettinato, ma non reticente nelle sue puntate di critica anticolonialista, è un album di belle immagini che si sfoglia senza emozioni e che risulta alla fine tanto più vacuo quanto più sovraccarico. Nomination per C. Deneuve e Oscar come miglior film straniero.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
INDOCINA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 21 aprile 2013
moneypenny

Non so cosa vogliano da un film: se è elegante è noioso, se ben curato è patinato...Indocina è uno dei migliori film che abbia mai visto! Non solo per il contesto storico (le colonie francesi all'inizio del '900), ma per il complesso rapporto tra una donna occidentale matura e la "figlia" orientale, legate da un rapporto stretto, messo in discussione dall'amore per lo stesso uomo.

Frasi
Non riuscirò mai a capire le storie d'amore dei francesi: sono solo follie, passioni violente, sofferenze. Assomigliano alle nostre storie di guerra.
Dialogo tra Eliane Devries (Catherine Deneuve) - Madame Minh Tam (Huu Trieu)
dal film Indocina
NEWS
CELEBRITIES
mercoledì 3 dicembre 2008
Stefano Cocci

Il momento del bilancio Lo sciovinismo francese sopravvaluta sempre i prodotti di casa a scapito da quanto arriva dal di fuori dei confini della patria. Uno degli effetti, è stato il culto della personalità di una attrice, bellissima e brava ma che [...]

winner
miglior film straniero
Premio Oscar
1993
winner
miglior film straniero
Golden Globes
1993
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati