Per favore... non mordermi sul collo!

Film 1967 | Commedia 98 min.

Titolo originaleThe Fearless Vampire Killers
Anno1967
GenereCommedia
ProduzioneGran Bretagna, USA
Durata98 minuti
Regia diRoman Polanski
AttoriAlfie Bass, Sharon Tate, Roman Polanski, Terry Downes, Jack MacGowran .
TagDa vedere 1967
MYmonetro 3,49 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Roman Polanski. Un film Da vedere 1967 con Alfie Bass, Sharon Tate, Roman Polanski, Terry Downes, Jack MacGowran. Titolo originale: The Fearless Vampire Killers. Genere Commedia - Gran Bretagna, USA, 1967, durata 98 minuti. - MYmonetro 3,49 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Per favore... non mordermi sul collo! tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Grottesca parodia dei film del terrore; nella Transilvania del primo Ottocento un cacciatore di vampiri e il suo svanito assistente, interpretato dallo stesso regista, cercano di salvare una fanciulla caduta in mano ai mostri.

Per favore... non mordermi sul collo! è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,49/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,98
CONSIGLIATO SÌ
Divertente e dissacrante parodia del genere vampiresco.
Recensione di Chiara Renda
Recensione di Chiara Renda

L'eccentrico professor Abronsius (Jack Mac Gowran), autore di importanti studi sul fenomeno del vampirismo, arriva con il suo buffo e svanito assistente Alfred (Roman Polanski) nei pressi di un castello in Transilvania: naturalmente a caccia di vampiri. Una volta penetrati all'interno, Alfred nota ben presto la bella locandiera Sarah (Sharon Tate, allora compagna di Polanski), e quando questa verrà rapita dal conte von Kroloc, i due partiranno per portarla in salvo tra mille peripezie.
Nonostante la trama possa trarre in inganno, fin dal titolo italiano del film (che è conosciuto anche come Dance of the Vampires, Pardon Me, Your Teeth Are in My Neck) si comprendono le intenzioni del regista, non certo interessato a realizzare un horror, ma nemmeno una vera e propria parodia del genere. Per favore... non mordermi sul collo vive del brillante umorismo ebreo-polacco del suo autore, riuscendo a bilanciare con equilibrio parodia, citazioni filologiche e tensione autentica per dare vita a qualcosa di completamente nuovo. Un qualcosa che lo ha reso capostipite di una serie di parodie farsesche e dissacranti intese a esorcizzare con acume e ironia figure mitiche ed eroiche della tradizione. È dal professor Abronsius e Alfred che derivano allora il dottor Frederick Frankenst(e)in e Igor del Frankenstein Junior di Mel Brooks. Ricco di trovate brillanti e comiche (come ad esempio il figlio del conte, vampiro omosessuale invaghito di Alfred) Per favore... non mordermi sul collo è la prima commedia, il primo film a colori e girato con notevoli capitali (americani) per il trentatreenne Polanski, in questa occasione anche di fronte alla macchina da presa insieme alla sua compagna Sharon Tate (tre anni prima della terribile strage ad opera della banda di Manson). Accompagnato - come tutte le prime opere del regista - dalle musiche del polacco Krysztof Komeda, il film è stato portato sui palcoscenici di Vienna dieci anni dopo in una versione teatrale diretta dallo stesso Polanski.

Sei d'accordo con Chiara Renda?

Grottesca parodia dei film del terrore; nella Transilvania del primo Ottocento un cacciatore di vampiri e il suo svanito assistente, interpretato dallo stesso regista, cercano di salvare una fanciulla caduta in mano ai mostri. Ci riusciranno, ma ormai la fanciulla è diventata lei stessa una vampira e diffonderà il male nel mondo.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Il prof. Abronsius, vampirologo, e il suo giovane assistente Alfred si arrampicano sugli specchi per non trasformarsi in vampiri e salvare la bella Sarah nel castello del conte von Krolock, in Transilvania. Polanski si prende una vacanza e fa un film da spettatore, badando soprattutto al livello figurativo e tirando fuori il meglio del suo aguzzo umorismo ebreo-polacco. Ne esce una commedia fantastica - più che una parodia - di garbo irresistibile, ricca di invenzioni, divertente e semplice, nella sua raffinatezza. Scritto dal regista col francese Gérard Brach. Da ammirare la fotografia di Douglas Slocombe e le musiche del polacco Krysztof Komeda (1937-69), musicista di tutti i primi film di Polanski. Girato sull'Alpe di Siusi, vicino alla Val Gardena. Altri titoli: Dance of the Vampires , Pardon Me , Your Teeth Are in My Neck .

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PER FAVORE... NON MORDERMI SUL COLLO!
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 26 maggio 2011
fedeleto

Dopo Cul de sac ,polanski gira un film del tutto differente dalle sue tre precedenti pellicole,ovvero un film parodia sul genere vampiresco.Alla sceneggiatura ancora una volta troviamo polanski e brach(repulsion,cul de sac)che ancora una volta ci stupiscono per la loro originalita'.Un professore esperto in vampirologia,arriva in carrozza con il suo assistente(interpretato dallo stesso polanski [...] Vai alla recensione »

martedì 2 novembre 2010
Marce84

Parodia dei film sui vampiri, è il primo film di Polanski a colori. E’ evidente la voglia del regista di divertirsi nel fare cinema, facendo divertire: strepitosa, in tal senso, è l’interpretazione dello stesso Polanski nel ruolo dell’imbranato e pauroso aiutante ammazza-vampiri, talmente impacciato da non riuscire assolutamente a fare nulla.

mercoledì 28 ottobre 2015
Renato C.

Il titolo italiano fa immediatamente pensare ad un film comico! Poi quando iniziano i titoli di testa con quelle musiche e quei cori spettrali, e poi le prime scene tetre e buie, assume anche l'aria del thriller. Prima di questo film io avevo visto un paio dei films classici di Dracula della Hammer con Christopher Lee, e mi sono subito accorto che era proprio a quei films che Polasnki si è ispirato: [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 marzo 2009
Dr. Gonzo

Nel suo genere,ovvero parodia,è un capolavoro tipo Frankenstein Junior x intenderci! Oltre alle 1000 vicende buffe sono stato sorpreso in maniera positiva dalle ambientazioni scelte x girare questo film...veramente azzeccate!!! Classico film ke si vede ogni volta molto volentieri!!!

martedì 5 novembre 2013
Onufrio

Più che una parodia, il film di Polanski pare omaggiare i film d'orrore vampireschi, in una commedia simpatica che non cade mai nell'umorismo banale, lasciando sempre in prima linea la trama ed il ruolo dei personaggi. E' una semplice commedia diretta con maestria da un giovane Polanski, che per l'occasione veste i panni anche di attore interpretando Alfred, spalla poco efficiente [...] Vai alla recensione »

martedì 5 novembre 2013
SimoBirilli

Divertente e dissacrante parodia del genere vampiresco. Come si fa a dare un titolo del genere? Io l'ho visto e non fa per nulla ridere. Questo però non vuol dire che non sia un buon film, ma dire che fa ridere.. dire che sia una parodia del genere horror... vabbè!

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati