La fonte meravigliosa

Film 1949 | Drammatico 114 min.

Titolo originaleThe Fountainhead
Anno1949
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata114 minuti
Regia diKing Vidor
AttoriRaymond Massey, Gary Cooper, Robert Douglas, Patricia Neal, Henry Hull, Kent Smith .
MYmonetro 3,42 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di King Vidor. Un film con Raymond Massey, Gary Cooper, Robert Douglas, Patricia Neal, Henry Hull, Kent Smith. Titolo originale: The Fountainhead. Genere Drammatico - USA, 1949, durata 114 minuti. - MYmonetro 3,42 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La fonte meravigliosa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato sì!
3,42/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,42
CONSIGLIATO SÌ

Un giovane architetto difende con fermezza le proprie idee e, piuttosto che accettare di seguire la corrente, lavora come minatore; conosce e si innamora di Dominique, la figlia del proprietario della miniera. Ma nonostante la passione che li lega la ragazza sposa il direttore di un importante giornale: questi, suggestionato dalla moglie, finisce per sostenere il giovane. In questo modo l'architetto può realizzare i suoi disegni decisamente fuori del comune.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Pur di non scendere a compromessi, architetto geniale e anticonformista fa l'operaio finché trova un alleato nel direttore di un quotidiano di New York la cui moglie, giornalista ambiziosa, è innamorata di lui. Quando un suo grande progetto subisce gravi modifiche, fa saltare in aria gli edifici e chiede un pubblico processo per sostenere le sue idee. Sceneggiato da Ayn Rand, che adattò il suo primo filosofeggiante romanzo, e ispirato alla vita dell'architetto Frank Lloyd Wright, è il più bizzarro film nella carriera di Vidor e in quella di Cooper: una magniloquente allegoria, più metafisica che etica, sull'individualismo, un inno all'autonomia dell'artista integro che è utile alla comunità più che le forze del denaro, degli affari e della politica che la sfruttano e l'asserviscono. Ciascuno dei personaggi principali incarna un valore o un disvalore. Sono astrazioni così com'è astratta e disincarnata la passione che lega i due protagonisti. Prodotto dalla Warner. Titolo francese: Le Rebelle .

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

LA FONTE MERAVIGLIOSA disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 9 marzo 2019
ralphscott

Forse 4 **** sono troppe,ma certi film sono quintessenza del cinema classico,quello che non tramonta mai,quello che faceva sognare ad occhi aperti e tanto fa sentire la sua assenza. Questo melodramma insolito,vagamente ispirato alla vita di un genio dell'architettura,coinvolge e strega,anche grazie al bellissimo b/n del veterano Vidor,mostro sacro del cinema muto (La Folla,il suo capolavoro).

martedì 15 aprile 2014
Nicola1

Molto inconsueto per la cinematografia fine anni '40. Forse e' stato prodotto solo perche' tratto da un libro best seller in quegli anni. Molto estremista in certi passaggi e crudo in altri. Attori al di fuori di ogni divismo, soprattutto la Neal. Penso sia normale che al Morandini non piaccia. In questo paese con l'egemonia culturale della sinistra questo film (e l'autrice del [...] Vai alla recensione »

lunedì 24 settembre 2012
scwartz

l'identità di un progettista è unica quando esprime la sua libertà di espressione che si fonde con le sue idee uniche e irripetibili.scevre dal denaro che esso riceve ma imprime un suo unico modo di forme e di idee dell'arte che si contrasdinguerà nella storia.

lunedì 1 marzo 2010
Kaspar.Hauser

Mi chiedo come mai tanti "mostri sacri" si prestarono alla realizzazione d'un film così ridicolo e strampalato: un autentico monumento all'incredibilità. Più che degna del contesto generale l'esilarante scena finale, nella quale financo le regole geometriche della prospettiva vengono stravolte.

Frasi
Abbiamo qualcosa in comune tu e io: abbiamo la forza ma non il coraggio.
Una frase di Dominique Francon (Patricia Neal)
dal film La fonte meravigliosa
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati