Vertigine

Film 1944 | Poliziesco +13 88 min.

Titolo originaleLaura
Anno1944
GenerePoliziesco
ProduzioneUSA
Durata88 minuti
Regia diOtto Preminger
AttoriGene Tierney, Vincent Price, Dana Andrews, Judith Anderson, Clifton Webb .
TagDa vedere 1944
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 4,00 su 12 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Otto Preminger. Un film Da vedere 1944 con Gene Tierney, Vincent Price, Dana Andrews, Judith Anderson, Clifton Webb. Titolo originale: Laura. Genere Poliziesco - USA, 1944, durata 88 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 4,00 su 12 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Vertigine tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un detective investiga su un omicidio di un personaggio dell'alta società e finisce con l'innamorarsi della vittima.
La 20th Century Fox ripropone un classico della storia del Cinema nella collana "Pietre Miliari". Il film ha ottenuto 5 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar,

Vertigine è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,00/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,00
ASSOLUTAMENTE SÌ
La storia di un amore che divenne la cosa più spaventosa che sia mai accaduta ad una donna.

Qualcuno ha ucciso la bellissima Laura Hunt, sparandole al viso. Il tenente Mark McPherson inizia le indagini facendo visita a Waldo Lydecker, ironico e raffinato scrittore, artefice del successo di Laura come pubblicitaria. Mark non tarda a scoprire la rivalità tra l'attempato Waldo e il giovane bellimbusto Shelby Carpenter, fidanzato della vittima. Apprende inoltre che Carpenter frequentava anche la ricca Ann e la modella Diane. Grazie ai dettagliati racconti di Waldo e a un ritratto appeso in casa di Laura, il rude poliziotto resta affascinato dalla donna su cui indaga. Grande è la sua sorpresa quando Laura, viva e ignara di tutto, torna nel proprio appartamento. Si tratta ora di chiarire se l'assassino abbia commesso un errore, uccidendo Diane al posto di Laura, o se proprio quest'ultima abbia organizzato la morte della rivale preparandosi un alibi perfetto.
Felice combinazione di diversi elementi, dalla trama di Vera Caspary al tema musicale di David Raskin, il film deve molto agli interpreti. Gene Tierney sfrutta al meglio l'occasione per diventare una diva. Dana Andrews lascia sgretolare la sua durezza per mostrarsi sentimentale. Clifton Webb, voluto dal regista, tratteggia il gentiluomo colto e snob che, con diverse varianti, porterà altre volte sullo schermo.
Espressa in modo implicito, la tensione del desiderio per Laura è comunque evidente, tanto da parte di Waldo, cui è concesso di possederla solo intellettualmente, quanto da parte di Mark, che riesce a conquistarla dopo l'ambigua violenza morale dell'interrogatorio. Preminger conduce il gioco con una narrazione rapida ed essenziale.

Recensione di Stefano Lo Verme

Il tenente Mark McPherson indaga sull'omicidio della bellissima Laura Hunt, ritrovata assassinata nel proprio appartamento con un colpo di pistola che le ha sfigurato il viso. McPherson inizia a interrogare le persone più vicine a Laura, in particolare l'ambiguo giornalista Waldo Lydecker; in breve tempo, però, il tenente si renderà conto di essere rimasto prigioniero del fascino della donna.
Tratto da un romanzo di Vera Caspary, adattato per il grande schermo da Jay Dratler, Samuel Hoffenstein e Betty Reinhardt, Vertigine è uno dei capolavori assoluti del noir americano degli anni '40. Uscito nel 1944, nello stesso anno dell'analogo La donna del ritratto di Fritz Lang, il film è stato diretto dal regista austriaco trapiantato a Hollywood Otto Preminger (che ha sostituito a riprese già avviate Rouben Mamoulian), diventando immediatamente un caposaldo del cinema nero e trasformando la sua protagonista, la seducente femme-fatale Gene Tierney, in una delle maggiori star dell'epoca.
Il complesso intreccio costruito da Preminger ruota attorno alla figura di Laura Hunt (Gene Tierney), una giovane pubblicitaria vittima di un brutale omicidio del quale si occupa il detective Mark McPherson (Dana Andrews); attraverso le testimonianze delle persone che l'avevano conosciuta, il film ripercorre con una serie di flashback gli ultimi giorni di vita della donna prima della sua morte, coinvolgendo lo spettatore nella ricerca di una verità tanto torbida quanto inafferrabile. Ma dopo un inizio che si attiene agli schemi del murder-mystery tradizionale, ben presto Vertigine si trasforma nella storia di un'ossessione, quella nella quale precipiterà il tenente McPherson nel corso della propria indagine: un'ossessione morbosa ed intrisa di necrofilia per una donna-fantasma (come accadrà anche in Vertigo di Alfred Hitchcock), la cui presenza viene evocata dall'immagine di un ritratto, elemento tipico del genere noir. Almeno fino alla metà del film, quando un sensazionale colpo di scena ribalterà completamente l'intera vicenda per aprire nuovi inquietanti interrogativi sul mistero di Laura.
Oltre alla magistrale regia di Preminger, capace di creare un'atmosfera perversa e angosciosa dai risvolti onirici, contribuiscono alla riuscita della pellicola la cupa fotografia di Joseph LaShelle, premiata con l'Oscar; i taglienti dialoghi della sceneggiatura, che regalano alcune battute memorabili; la colonna sonora di David Raskin, con il celeberrimo tema musicale Laura; ed un formidabile cast di attori, incluso l'eccellente Clifton Webb nella parte dell'intellettuale Waldo Lydecker, personaggio sofisticato ed eccentrico dotato di una mordace ironia. La prima parte del film può risultare forse più intrigante della seconda; gli amanti del giallo, comunque, non resteranno delusi da questo indimenticabile classico.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
VERTIGINE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 8 agosto 2009
barnaby

Laura Hunt è stata uccisa nel suo appartamento. Un detective, assegnato al caso, comincia ad indagare, stringendo la cerchia dei sospetti a poche persone. A un certo punto, però, Laura ritorna a casa sua: a causa di un banale scambio di persona la vittima è una modella che si trovava in quel momento nell’appartamento insieme al fidanzato di Laura. Man mano che il detective e Laura vedono proseguire [...] Vai alla recensione »

sabato 23 ottobre 2010
il cinefilo

TRAMA:Un poliziotto indaga sulla morte di una bellissima donna ma avrà più di una sorpresa...COMMENTO:Il regista Otto Preminger firma,con questo film,uno dei più ammirevoli esempi di cinema noir degli anni quaranta ed è una chicca per ogni cinefilo. Il film regge il suo fascino su tre innegabili punti di forza:il cast(praticamente perfetto a cominciare da Clifton Webb),i [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 marzo 2010
G. Romagna

Laura, donna affascinante ed in procinto di sposarsi con Jim Carpenter, viene trovata morta. Il tenente McPerson indaga sul decesso con l'aiuto di Waldo, conduttore radio che coltivava una relazione con Laura prima che questa decidesse, alle sue spalle, di fidanzarsi con Jim. E' lo stesso Waldo a raccontare in un flashback tutte le tappe della storia fino alla misteriosa morte, [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 gennaio 2015
Onufrio

La voce fuori campo del giornalista Waldo si interroga sulla morte della giovane Laura, ragazza con la quale l'ormai maturo Waldo aveva instaurato un legame importante; il tenente McPherson è chiamato ad analizzare la scena del crimine, due sono i probabili assassini o lo stesso Waldo e il fidanzato nonchè futuro sposo di Laura, Shelby Carpenter.

venerdì 20 agosto 2010
fedeleto

Tratto da un romanzo di successo e interpretato da ottimi attori ,vertigine rappresenta in un certo senso il primo vero film di otto preminger(seppur questo sia il suo ottavo film) ,e racconta una vicenda oscura,piena di colpi di scena che porta lo spettatore in una vertigine misteriosa.La storia narra l'omicidio di laura e un poliziotto che indaga sul caso insieme ad un amante della defunta,ma [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 settembre 2009
barnaby

Laura Hunt è stata uccisa nel suo appartamento. Un detective, assegnato al caso, comincia ad indagare, stringendo la cerchia dei sospetti a poche persone. A un certo punto, però, Laura ritorna a casa sua: a causa di un banale scambio di persona la vittima è una modella che si trovava in quel momento nell’appartamento insieme al fidanzato di Laura. Man mano che il detective e Laura vedono proseguire [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 febbraio 2015
il befe

uno dei migliori film noir mai visto

sabato 28 dicembre 2013
Luca Scialo

Il Tenente McPherson indaga sulla morte della giovane Laura, bella, in carriera, desiderata da tanti. Ma in particolare da due uomini: Waldo, intellettuale raffinato con la puzza sotto al naso che la lanciò e Shelby, collaboratore che lei stessa fece assumere. Loro sono i principali indiziati, ma lo stesso Tenente si innamora in modo platonico di Laura, lasciandosi coinvolgere troppo nelle indagini. [...] Vai alla recensione »

Frasi
L'assassinio è il mio delitto preferito.
Waldo (Clifton Webb)
dal film Vertigine
winner
miglior fotografia in bianco e nero
Premio Oscar
1944
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati