L'orgoglio degli Amberson

Film 1942 | Drammatico +16 88 min.

Titolo originaleThe Magnificent Ambersons
Anno1942
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata88 minuti
Regia diOrson Welles
AttoriJoseph Cotten, Anne Baxter, Agnes Moorehead, Tim Holt, Dolores Costello, Ray Collins Richard Bennett.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,50 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Orson Welles. Un film con Joseph Cotten, Anne Baxter, Agnes Moorehead, Tim Holt, Dolores Costello, Ray Collins. Cast completo Titolo originale: The Magnificent Ambersons. Genere Drammatico - USA, 1942, durata 88 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,50 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'orgoglio degli Amberson tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Decadenza di una grande famiglia: la vedova Amberson vorrebbe risposarsi ma suo figlio, orgoglioso ed egoista, glielo impedisce. La donna muore di dol... Il film ha ottenuto 4 candidature a Premi Oscar,

Consigliato sì!
3,50/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ

Decadenza di una grande famiglia: la vedova Amberson vorrebbe risposarsi ma suo figlio, orgoglioso ed egoista, glielo impedisce. La donna muore di dolore e lui, ammaestrato dall'esperienza, apre gli occhi e sposa la figlia del mancato patrigno. Regia accuratissima, bellissima fotografia di Stanley Cortez e recitazione eccellente fanno del film un lavoro di prim'ordine. È il secondo film di Welles, dopo il capolavoro Quarto potere dell'anno prima. La suggestione non è la stessa, ma il film ha una sua grande robustezza e preziosità stilistica (i maligni dissero che la prima era dovuta al montaggio eseguito dai collaboratori di Welles, partito per l'Europa).

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Tratto dal romanzo The Magnificent Ambersons (1918) di Booth Tarkington, premio Pulitzer, è il 2° film di Welles, drasticamente ridotto "con una falciatrice" (O. Welles) dalla RKO dai 131 minuti originali a 88, che includono un debole finale girato da Freddie Flick. Il montaggio (e il massacro) fu curato da Robert Wise e Mark Robson, futuri registi. Situata tra il 1893 e il 1912, è la storia di una ricca famiglia del Sud che non sa adattarsi ai nuovi tempi e alla crescente industrializzazione. "Persino in questa forma troncata è stupefacente e memorabile" (P. Kael nei '70). "Fu realizzato in evidente antitesi a Citizen Kane come se fosse l'opera di un altro regista che, detestando il primo, volesse dargli una lezione di modestia" (F. Truffaut). Straordinaria fotografia di Stanley Cortez che ebbe una candidatura agli Oscar insieme alla Moorehead e a quella del miglior film.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

L'ORGOGLIO DEGLI AMBERSON disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€7,99
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 14 giugno 2021
figliounico

 Dopo Quarto potere e con lo stesso stile del suo primo film, simile a quello di un Caravaggio della celluloide in bianco e nero, Welles, privilegiando i toni scuri e le penombre, che celano in alcune inquadrature completamente i volti degli attori, in contrasto con le poche luci che illuminano gli interni della grande villa, dipinge questa volta non la storia di un uomo  bensì l’epop [...] Vai alla recensione »

mercoledì 5 dicembre 2012
Luca Scialo

In un'America che sta passando dalla nobiltà all'industrialismo, si intrecciano le vite di due famiglie nobili: i Morgan e gli Amberson. Col tempo i primi si adeguano al cambiare della società e dell'economia, i secondi perdono tutta la loro fortuna. Ma il loro destino finisce sempre per incrociarsi fatalmente, soprattutto per i forti legami sentimentali tra alcuni rispettivi [...] Vai alla recensione »

domenica 25 agosto 2019
Efrem

L'ascesa e la caduta della famiglia Amberson che non riesce ad adattarsi alla nuova epoca. 2° film di Orson Welles che dopo l'insuccesso del film precedente gira un film completamente diverso. È un'opera imperfetta, incompiuta, per colpa dei produttori che l'hanno tagliata come l'erba da potare. 

mercoledì 4 febbraio 2015
il befe

non supera quarto potere ma rimane un capolavoro

Frasi
Vedi, George: il mestiere della zia difficilmente ti riempie la vita come alle volte può sembrare. E guai se ci si chiede perché si è al mondo. Allora si vive di illusioni.
Dialogo tra Fanny Minafer (Agnes Moorehead) - George Amberson Minafer (Tim Holt) - Jack Amberson (Ray Collins)
dal film L'orgoglio degli Amberson
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Piero dell'Acqua

George, figlio unico assai viziato di Isabelle Amberson, vedova di un proprietario terriero, impedisce il matrimonio di sua madre, che lo desidererebbe, con un “nuovo ricco”, fabbricante d’automobili, del quale comunque lo stesso George amerebbe sposare la figlia. Infine la madre muore, la fortuna degli Amberson finisce in nulla e George, rimasto solo con una zia malata di mente, deve trovarsi un lavoro. [...] Vai alla recensione »

PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
PREMI
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati