La seconda volta non si scorda mai

Acquista su Ibs.it   Dvd La seconda volta non si scorda mai   Blu-Ray La seconda volta non si scorda mai  
Un film di Francesco Ranieri Martinotti. Con Alessandro Siani, Elisabetta Canalis, Francesco Albanese, Miriam Candurro, Marco Messeri.
continua»
Commedia, durata 100 min. - Italia 2007. - Mikado uscita venerdì 11 aprile 2008. MYMONETRO La seconda volta non si scorda mai * * - - - valutazione media: 2,23 su 95 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato nì!
2,23/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * - - - -
 pubblico * * * - -
Trailer La seconda volta non si scorda mai
Il film: La seconda volta non si scorda mai
Uscita: venerdì 11 aprile 2008
Anno produzione: 2007
Giulio, giovane agente immobiliare di successo, rivede Ilaria, la sorella di un suo ex compagno di classe che non vedeva da tempo. E si illude che lei abbia un interesse per lui...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Commedia sentimentale e convenzionale all'ombra del Vesuvio e della tradizione napoletana
Marzia Gandolfi     * * - - -

Giulio Terracciano è un trentenne apatico, impiegato part-time in un'agenzia immobiliare. Durante una rimpatriata tra vecchi compagni di scuola ritrova Ilaria Fiorito, la bella sorella di un amico. Invaghitosi nel tempo breve di uno sguardo, scopre che la giovane donna è sentimentalmente impegnata con Alberto Ridolfi, un ricco e prestigioso avvocato penalista. Il suo amore avrà la meglio sulle resistenze di Ilaria che capitolerà davanti al mare di Napoli.
La comicità cinematografica italiana nei migliori casi è umorismo, nei peggiori ridicolaggine. Il basso livello deriva da vari fattori. Il primo potrebbe essere l'involgarimento generale e progressivo del Paese. Non è il caso di Alessandro Siani, misuratissimo anche nei triviali cinepanettoni. C'è poi un secondo aspetto: la mancanza di mestiere, e anche questo non difetta al giovane attore napoletano. Il limite della commedia sentimentale, scritta da Siani e diretta da Ranieri Martinotti, sta piuttosto in una terza ragione: da diversi anni il cinema invece di produrre e reinventare non fa altro che sfruttare fino all'esaurimento un filone o un genere e frequentare, per riproporre senza limiti, la Tradizione.
La commedia leggera leggera di Siani fa leva sulla ripetizione, sull'accumulo, sull'enumerazione dei clichè e sulle fissazioni degli italiani (napoletani, milanesi, aretini). La seconda volta non si scorda mai riproduce una convenzionale quotidianità e ride della discreta simpatia e dei leggeri impedimenti che si frappongono alla realizzazione e al trionfo di un eroe piccolo piccolo, che contempla il desiderio di essere moderatamente felice.
In questa direzione il vero trucco del mestiere comico è naturalmente il ricorso alla "napoletanità", all'impasto fra dramma personale ed ambiente pittoresco e alla drammaturgia del disincanto sofferente (quello di Viviani, De Filippo e Troisi). Perché si sa, Napoli nell'immaginario collettivo è la patria di lazzi esilaranti, di frasi che ritornano, di minuscoli qui pro quo. Ancora una volta si ride di una convenzione. Si ride di, non con. Nella "seconda volta" di Siani non c'è alcun filtro interpretativo del mondo, non c'è un atteggiamento preciso nei confronti della vita o una prospettiva morale, c'è piuttosto la superficialità e l'incapacità di scendere dentro le cose. Così basta un bel "Maronna 'o Carmine" per scatenare la risata. Quella che seppellisce e non anticipa né sorprende mai la realtà.

Stampa in PDF

Premi e nomination La seconda volta non si scorda mai

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
1
* * * - -

La seconda volta... meglio della prima!!

mercoledì 23 aprile 2008 di Claudio

Non ci si aspettava di certo un capolavoro, un confronto con Troisi è a mio parere inadeguato, ma si deve ammettere che la commedia di Siani riesce a far sorridere non risultando mai volgare. Una commedia leggera senza pretese, una storia senza colpi di scena, ma del resto quante americanate del genere andiamo a vedere al cinema? A questo punto viva le "americanate nostrane"!!;un buon cast che è un mix di bravi caratteristi e di ambiziosi esordienti. La Canalis cerca di scrollarsi l'icona di velina continua »

* * - - -

Piccoli mattatori crescono

giovedì 17 aprile 2008 di Angela Cinicolo

Un’allegra ma non troppo rimpatriata di classe costringe Giulio (Alessandro Siani) a trascorrere una serata tra karaoke strillati tra quattro mura e deleterie rievocazioni di gioventù. A sollevarlo dall’insofferenza al cameratismo indotto non sarà il tentato suicidio di Mario (Francesco Albanese), sull’orlo di una crisi di nervi predivorzio ma l’incontro con Ilaria (Elisabetta Canalis), sorella di un ex compagno di scuola. “Per ognuno ci sta la seconda volta”, dice Giulio, quando il colpo di fulmine continua »

Giulio al professore che organizza la gita
Professò ci avete portato ventisette volte allo zoo di Fasano, l'ultima volta che sono entrato la scimmietta non mi ha salutato con la mano ma con il bacetto.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Giulio (Alessandro Siani)
Prenda almeno un cioccolattino?
Cosa?
Lo vuole un cioccolattino?
Seconda volta taggi fatt e murì
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Giulio a Ilaria
Ti porterei sulla luna, ma è piena bisognava prenotare prima.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | La seconda volta non si scorda mai

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 9 settembre 2008

Cover Dvd La seconda volta non si scorda mai A partire da martedì 9 settembre 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La seconda volta non si scorda mai di Francesco Ranieri Martinotti con Alessandro Siani, Elisabetta Canalis, Francesco Albanese, Miriam Candurro. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet La seconda volta non si scorda mai è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film La seconda volta non si scorda mai

INCONTRI | Alessandro Siani ed Elisabetta Canalis di nuovo insieme, per Martinotti.

Se è buona la prima

martedì 8 aprile 2008 - Marzia Gandolfi

La seconda volta non si scorda mai, se è buona la prima Squadra vincente non si cambia e così, dopo Ti lascio perché ti amo troppo, Alessandro Siani, Francesco Albanese e il regista Francesco Ranieri Martinotti scrivono e girano una nuova commedia sentimentale, ambientata a Napoli e "musicata" da Pino Daniele. Una storia di disagio giovanile, il protagonista è precario e vive ancora con mamma e papà, naturalmente complicata dalle pene d'amore per una ragazza, la penalista morigerata (e inconsistente) di Elisabetta Canalis. Nella migliore tradizione della commedia, l'happy end è assicurato.

Siani, battute fulminanti e fragili storie d'amore

di Valerio Caprara Il Mattino

Alessandro Siani fa bene a battere il ferro della popolarità, ma deve imparare ad attrezzarsi per le sfide più ardue. Agile cabarettista e garbato incursore della neo-napoletanità aveva modellato «Ti lascio perché ti amo troppo» sull'omaggio intelligente a Massimo Troisi, ma al secondo tentativo il proposito mostra la corda e la dura legge dello schermo finisce col riportarlo al punto di partenza. Scritto con Francesco Albanese e Francesco Ranieri Martinotti e diretto da quest'ultimo, «La seconda volta non si scorda mai» ribadisce, infatti, che il ragazzo ha la battuta (in contropiede) fulminante, ma traballa sui trampoli di una storiella sentimentale che a poco a poco smorza anche i franchi spunti comici della prima parte, quella più fedele alla tecnica dell'eterno spaesamento e dell'accumulo di ratifiche e ripulse napoletaniste in parti uguali. »

Che sciagura la Canalis avvocato con contorno di goffe battute

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Che sciagura essere difesi dall'avvocatessa Elisabetta Canalis. Che per togliere dalle grane un povero cinese, investito da un automobilista bugiardo, inventa su due piedi un falso testimone, subito sbattuto in guardina. Comunque una principessa del foro di fronte all'attrice, davvero preoccupante per fissità dello sguardo e delle mandibole. Carina è carina, tanto da far spasimare lo scalpitante agente immobiliare Alessandro Siani, che, nel penoso La seconda volta non si scorda mai, la rivede dopo anni e se ne innamora perdutamente. »

Siani sulla scia di Troisi, con leggerezza

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Ha ragione Riccardo Tozzi, produttore. In Italia abbiamo reimparato a fare i prodotti commerciali prima che i film d'autore. Ce lo ricorda la seconda fatica da protagonista del comico napoletano Siani, quasi un "clone" borghese di Troisi, diretto come sempre da Francesco Martinotti. Un filmetto privo di pretese ma non di eleganza, e a tratti francamente molto divertente. Il tutto senza volgarità, ma con un retrogusto farsesco e quasi infantile che resuscita le gag surreali di Totò e Bragaglia (la domestica "cecata", la contessa sordastra) e circonda il sommesso Siani di caratteristi affiatati (il padre Sergio Solli, il cardinale Marco Messeri, il quasi cognato Paolo Ruffini). »

Alessandro Siani imita Massimo Troisi ma siamo lontani anni luce. I soliti doppisensi e Eli sprecata

di Andrea Giorgi Film TV

Ricomincia da due, Alessandro Siani, caratterista sia in Tv che nei cinepanettoni dell'ultima infornata, mattatore della napoletanità verace. Dopo l'esordio con Ti lascio perché ti amo troppo, accolto con significative pacche sulle spalle, l'attore-autore torna quasi da star, forte di un lancio in grande stile e con Elisabetta Canalis special guest, però più accollata che altrove. Produce ancora Mauro Berardi, che all'epoca aveva patrocinato i primi memorabili passi nel cinema di Massimo Troisi. »

La seconda volta non si scorda mai | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | claudio
  2° | angela cinicolo
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 11 aprile 2008
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità