Il cittadino illustre

Acquista su Ibs.it   Dvd Il cittadino illustre   Blu-Ray Il cittadino illustre  
Un film di Gastón Duprat, Mariano Cohn. Con Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio, Belén Chavanne, Nora Navas.
continua»
Titolo originale El ciudadano ilustre. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 118 min. - Argentina, Spagna 2016. - Movies Inspired uscita giovedì 24 novembre 2016. MYMONETRO Il cittadino illustre * * * 1/2 - valutazione media: 3,80 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,80/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * * -
Un romanziere famoso premiato con il Nobel per la letteratura decide di tornare in Argentina, il paese d'origine. Ad accoglierlo ci saranno tutti i suoi fantasmi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La strategia del ragno di Duprat e Cohn combina umorismo, misura e intelligenza
Marianna Cappi     * * * 1/2 -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Daniel Mantovani, premio Nobel per la letteratura, l'ha profetizzato nel suo antiretorico discorso svedese: la massima onoreficenza farà di lui un monumento, spedendolo anzitempo al museo. Da cinque anni, infatti, non scrive niente di nuovo, e sono più gli inviti che rifiuta di quelli che accetta. Quando però arriva via lettera una richiesta da Salas, minuscolo paese argentino, decide di andare. A Salas, Daniel Mantovani è nato e cresciuto, e da là è fuggito, senza mai tornare, quarant'anni or sono, costruendo la sua identità sul rifiuto di quel luogo e della sua mentalità. Una volta in Argentina, lo scrittore è oggetto di un'accoglienza trionfale, ma col passare dei giorni le cose peggiorano, le sue opinioni non piacciono, si solleva un malumore sempre più generalizzato,un'aria nientemeno che di violenza.
El ciudadano ilustre si apre sulla reazione polemica del protagonista nel contesto ufficialissimo della consegna del premio Nobel e strappa subito un sorriso, facendo pensare alla boutade, ad una sequenza d'apertura scritta per essere efficace e spiazzante in modo ironico. Non è così. Non è una boutade. Il resto del film conferma non solo l'ottimo livello della scrittura e dell'umorismo messo in campo, ma soprattutto una generale intelligenza del film, emotiva e intellettuale, che è la sua migliore eredità.
Duprat e Cohen, coppia creativa, costruiscono una loro "strategia del ragno" su un tema politicamente scomodo e indelicato quale il divario culturale tra il personaggio di Mantovani e i tanti compaesani dai quali ha preso a suo tempo le distanze, e lo fanno con lo strumento della commedia, anche esilarante, ma che non diventa mai presa in giro. Non lo diventa perché quella fotografata, con una misura chirurgica, davvero ammirabile, non è un'esagerazione, bensì un ritratto veritiero. Il camion dei pompieri, la reginetta di bellezza, il concorso di pittura, l'esaltazione della grigliata, il filmato in powerpoint, così come la trasmissione radiofonica, ci fanno morire dal ridere ma nessuno di noi potrebbe negare che sono cose che accadono, e nemmeno gonfiate (l'unica estremizzazione, a fini drammaturgici, è quella del Nobel). Ugualmente, nel ritratto del protagonista, non c'è alcun ridimensionamento di servizio: quel che i registi gli fanno dire, l'accento posto sulla distinzione tra autobiografia e finzione, è materia seria e plausibile, senza sconti. Perché quello è il punto, e loro hanno trovato la giusta misura.
Può dispiacere, questo sì, che l'estetica del film sia così povera, il filtro cinematografico, anche nel senso un po' spetttacolare del termine, totalmente inesistente. Chiaramente è una scelta ragionata, un contributo formale all'argomento, ma per certi versi è anche un peccato: lo si vorrebbe tutto "bello", questo piccolo film, come la sua idea.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
IL CITTADINO ILLUSTRE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Il cittadino illustre

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
* * * * *

Un capolavoro tra realtà e finzione

domenica 19 febbraio 2017 di sergio dal maso

“… non fare di me un idolo o mi brucerò trasformami in megafono e mi incepperò cosa fare o non fare non lo so quando, dove e perché riguarda solo me io so solo che tutto va come va…”     A tratti – Ko de mondo (CSI)     Daniel Martinez è uno scrittore affermato, famoso in tutto il mondo. Gli hanno assegnato il Nobel per la Letteratura, impresa mai riuscita a nessun argentino, neanche al grandissimo Jorge continua »

* * * * -

L'inesorabile china di un nobel...

martedì 20 settembre 2016 di mattiabertaina

Daniel Mantovani sale sul pulpito, dinnanzi al Re ed alla Regina di Svezia, in occasione della consegna del prestigioso Nobel per la letteratura, ma è nel suo discorso che riconosce non l'importante traguardo raggiunto quanto invece la sua morte artistica, un'inevitabile china, un ineluttabile declino, segnato proprio dal Premio; non ha più nulla da dire, nulla da discutere, sono tutti d'accordo nell'accreditarlo come uno scrittore indiscutibile, canonizzato. È il gelo. Esordisce in questo modo continua »

* * * * -

Il cittadino illustre

giovedì 1 dicembre 2016 di Nanni

Daniel Mantovani, famosissimo scrittore Argentino da decenni trapiantato a Barcellona, è candidato Nobel. Daniel, nonostante sia convinto che l'istituzione paludata ed imbalsamata che gestisce la prestigiosa onoreficenza, attraverso il rito stucchevole della consegna oramai celebri soprattutto se stessa; ritirerà il premio. Sarà anche l'occasione, evitando la pressione degli impegni cultural/mondani internazionali per "tornare" in Argentina, a Salas, il suo paese, le sue radici.Rivedrà i compagni continua »

* * * - -

Rozzi personaggi in cerca d'autore (per linciarlo)

domenica 4 settembre 2016 di Peer Gynt

Divertente commedia che mette di fronte uno scrittore insignito del premio Nobel e piuttosto supponente con i personaggi che ha creato e gli hanno dato la notorietà. Come? Tornando, dopo tanti anni, nel suo paese natale, dove viene accolto come un'immensa celebrità. Ma, dopo una prima anche troppo ospitale accoglienza, comincia ad essere infastidito e poi aggredito dai suoi "personaggi". Si vendicherà scrivendo un altro libro sui suoi concittadini. Commedia piacevolissima, continua »

oscar martinez
"C'è una tribù in Africa che non ha una parola che significhi "libertà"… semplicemente perché non ne hanno bisogno... ecco perché da noi la parola "cultura" esce sempre dalle bocche più ignoranti!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Daniel Mantovani
"La cultura non è fragile. Non ha bisogno di essere né protetta né incanalata da regole politiche. La cultura è libera ed eterna."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il cittadino illustre

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 9 marzo 2017

Cover Dvd Il cittadino illustre A partire da giovedì 9 marzo 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il cittadino illustre di Gastón Duprat, Mariano Cohn con Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio, Belén Chavanne. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Il cittadino illustre (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 13,94 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 1,05 €
Aquista on line il dvd del film Il cittadino illustre

Quando vincere il premio Nobel rovina la vita allo scrittore

di Alessandra Levantesi La Stampa

Si comincia con uno sconcertante discorso di ringraziamento per il Nobel, dove lo scrittore Daniel Mantovani alla presenza dei reali svedesi si dichiara onorato, ma al contempo convinto che quel premio istituzionale fissi la fine della sua avventura creativa. Si balza a due anni dopo, quando il romanziere, installato nella sua bella villa di Barcellona, dei tanti inviti ricevuti da ogni parte del mondo sceglie bizzarramente di accettare il meno prestigioso: il riconoscimento di cittadino illustre di Salas, la cittadina argentina natia da cui è fuggito quasi quarant'anni prima per non tornare mai più; ma anche la sua fonte di ispirazione letteraria per eccellenza. »

A proposito di Nobel e cittadini illustri

di Roberto Nepoti La Repubblica

Diversamente da Bob Dylan, lo scrittore argentino Daniel Mantovani a ritirare il suo Nobel per la letteratura ci va. Nel discorso che tiene a Stoccolma, però, tira fuori argomenti simili a quelli usati da Jean Paul Sartre per rifiutare il premio: il Nobel è un riconoscimento al conformismo dell'artista e, indefinitiva, lo mummifica. Poi lo scrittore accetta un'altra onorificenza e vola a Salas, la cittadina dove è nato e da cui è fuggito decenni prima. Quello che doveva essere un trionfo, però, si rivela una resa dei conti tra lui e i compaesani. »

La raffinata ironia di un Nobel

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Una commedia intelligente, fin troppo, che quasi certamente non avrà successo. Colpa della targa: argentina; della trama: un Nobel della Letteratura che torna dopo quarant anni al paese natale; degli attori: sconosciuti. Dove primeggia Oscar Martinez, giusta Coppa Volpi all'ultima Mostra veneziana. Il protagonista dapprima è accolto da trionfatore, poi verrà preso a pesci in faccia. Una commedia grottesca che sbeffeggia con sublime crudeltà e fine ironia la grettezza della provincia. Da Il Gior »

Un Nobel e tanta nostalgia in una commedia amara

di Francesco Alò Il Messaggero

Daniel Mantovani (Oscar Martinez), a differenza di Bob Dylan, il Nobel lo va a ritirare. Ed è anche piuttosto compiaciuto. Dopo la gita a Stoccolma, perché non tornare da trionfatore, dopo anni e anni, nel suo paesino argentino natale di Salas, fonte di ispirazione di tutti i suoi libri? Comincerà una tragicommedia fatta di nuovi incontri, vecchie ferite, profonde delusioni, avventure erotiche e pericolosissime spedizioni di caccia. Il grande Daniel Mantovani si fa sempre più piccolo, inadeguato, forse meschino, addirittura spregevole. »

Il cittadino illustre | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | mattiabertaina
  2° | nanni
  3° | peer gynt
  4° | sergio dal maso
  5° | domenico astuti
  6° | angelo orazio
  7° | giulio n.
  8° |
  9° |
10° | lbavassano
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 24 novembre 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità