Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts

Film 2015 | Animazione Film per tutti 92 min.

Titolo originalePeanuts
Anno2015
GenereAnimazione
ProduzioneUSA
Durata92 minuti
Regia diSteve Martino
AttoriFrancesca Capaldi, Noah Schnapp, Bill Melendez, Mariel Sheets, Venus Schultheis Noah Johnston, Hadley Belle Miller, Madisyn Shipman, A.J. Tecce, Alexander Garfin, Rebecca Bloom, Mar Mar, Anastasia Bredikhina, William Wunsch.
Uscitagiovedì 5 novembre 2015
TagDa vedere 2015
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,94 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Steve Martino. Un film Da vedere 2015 con Francesca Capaldi, Noah Schnapp, Bill Melendez, Mariel Sheets, Venus Schultheis. Cast completo Titolo originale: Peanuts. Genere Animazione - USA, 2015, durata 92 minuti. Uscita cinema giovedì 5 novembre 2015 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,94 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Snoopy, Charlie Brown, Lucy, Linus, Schroeder, Piperita Patty, Woodstock per la prima volta insieme sul grande schermo. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes. In Italia al Box Office Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 2,7 milioni di euro e 1.000 mila euro nel primo weekend.

Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,94/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO 3,32
CONSIGLIATO SÌ
La sceneggiatura intesse con agilità e intelligenza gli elementi che hanno reso immortali i Peanuts.
Recensione di Paola Casella
Recensione di Paola Casella

Dall'inverno innevato all'estate incipiente, la gang dei Peanuts vive la quotidianità di un semestre scolastico seguendo dinamiche ormai consolidate: Lucy insegue Schroeder, Schroeder suona il piano, Piperita Patti viaggia in simbiosi con Marcie, Snoopy battibecca con Woodstock, Charlie Brown si innamora della ragazzina dai capelli rossi e Linus gli dà consigli da migliore amico, armato di coperta.
Chi temeva che l'ennesima trasposizione cinematografica della saga dei personaggi creati da Charles Schulz fosse un'operazione kitch e priva di poesia sbagliava di grosso: nonostante gli innumerevoli compromessi per rendere Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts appetibile ai bambini di oggi il risultato è piacevolmente naif, i caratteri sono rispettati alla lettera così come le loro interazioni, e i tormentoni della serie ci sono tutti - dal pallone di rugby sfilato all'ultimo momento da Lucy sotto il naso di Charlie al chioschetto della psicologa a 5 cent a seduta, dall'aquilone che non vola mai alla nuvola di sporcizia che circonda Pig Pen, dal Barone Rosso con cui Snoopy combatte la sua eterna battaglia all'incipit letterario "Era una notte buia e tempestosa" che appare in caratteri tipografici sopra la cuccia rossa del bracchetto più famoso del mondo.
Qualcuno obietterà che i personaggi sono stati alleggeriti di quella malinconia esistenziale che caratterizzava i nipotini della psicanalisi, ma volendo confezionare un film per bambini del Ventunesimo secolo e non un prodotto vintage per adulti nostalgici, era legittimo aggiornare le sensibilità della serie a un pubblico cinematografico meno cervellotico e più abituato a lasciarsi catturare da immagini in veloce movimento e storie raccontate con leggerezza.
La regia si sbizzarrisce soprattutto con le fantasie di Snoopy, e dunque i suoi inseguimenti aerei, i suoi appostamenti da avvoltoio, le sue esibizioni nei panni di Joe Falchetto sono pirotecniche e si concedono quella libertà creativa e cinetica che le vignette di Schulz dovevano imbrigliare nel formato statico della striscia quotidiana. I personaggi sono ben descritti nella loro essenzialità, così che anche i più piccoli e coloro che non sono cresciuti a pane e noccioline possono immediatamente identificarne le caratteristiche salienti: si tifa per Charlie, si vorrebbe essere Snoopy, si detesta Lucy Van Pelt, ci si innamora non della insulsa ragazzina dai capelli rossi ma di Piperita Patti, l'hippie supercool separata alla nascita dall'altra lentigginosa della letteratura under 13, Pippi Calzelunghe.
La sceneggiatura intesse con agilità e intelligenza gli elementi che hanno reso immortale i Peanuts: l'ironia, l'immaginazione, l'imbarazzo esistenziale, i tormenti dell'infanzia, le tradizioni dell'America anni '50, l'assenza degli adulti ridotti a brontolio fuori campo. Mancano gli agganci all'attualità, le spigolature psicanalitiche, e soprattutto il senso di ineluttabilità nel destino tragicomico di Charlie. Ma i piccoli spettatori risponderanno bene al suo riscatto finale, e si riconosceranno nel bambino dalla testa tonda e la maglietta gialla con la greca nera, più che in Linus, relegato a personaggio minore, non più icona di intellettuali nevrotici e tormentati.

Sei d'accordo con Paola Casella?
SNOOPY & FRIENDS – IL FILM DEI PEANUTS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 11 novembre 2015
Giorpost

Pochi giorni prima che ci lasciasse, Charles M. Schulz comunicò al mondo che la striscia a fumetti dei Peanuts non avrebbe avuto seguito per volere della famiglia, ma agli albori degli anni 2000 non era ancora diffusa la regola del film tratto da una serie e, puntualmente, il dazio viene pagato anche dalle “noccioline”, meglio note, in originale, come le "cosucce".

mercoledì 11 novembre 2015
Andrea Diatribe

Peanuts, ovvero “noccioline”, è il nome di una striscia a fumetti, creata dalla matita e penna di Charles Monroe Schulz, che, quotidianamente, per quasi cinquant’anni – dal 2 ottobre 1950 al 13 febbraio 2000 – è apparsa sui quotidiani di tutto il mondo, e che ancora tutt’oggi viene ristampata da numerosi editori.

giovedì 12 novembre 2015
giajr

Sono i mitici personaggi che hanno accompagnato la nostra crescita e lo fanno tuttora nella nostra maturità. Sono i portatori sani dei buoni sentimenti, quelli puri! Un film che non è stato minimamente intaccato da quegli oggetti che oggi sono d'uso comune: non compare un cellulare o un computer! È ancora presente il vecchio telefono a rotella, la storica macchina da scrivere [...] Vai alla recensione »

domenica 15 novembre 2015
ChiccaMareBlu

Trama molto dolce lo stesso ma putroppo non molto coinvolgente come mi aspettavo di più. Mancano parecchi spunti che erano nei fumetti di una volta. Per esempio, Mi ha sorpreso e deluso un po' vedere la ragazzina dai capelli rossi che stavolta si rivela completamente in faccia piuttosto che semi-nascosta. Manca lo stesso umorismo ironico che rendeva spesso sarcastiche e a volte pessimiste [...] Vai alla recensione »

martedì 18 aprile 2017
annalisarco

Sono passati 65 anni dalla prima importante pubblicazione della striscia di fumetti creata da Charles M. Schulz, e per celebrare questo piccolo grande mondo, Blue Sky Studios e 20th Century Fox hanno fatto le cose in grande. Non solo, anche la città di New York ha messo del suo, ponendo al centro dell’annuale parata [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 novembre 2015
Willywillywilly

Alzi la mano chi almeno per una volta nella vita non sia stato o sentito come Charlie Brown, il timido, impacciato ed adorabile Charlie Brown. La versione 2015 della fracassona combriccola dei Peanuts rimane fedele all'originale nei tratti dei vari personaggi. Ci sono proprio tutti, individualissimi e collegiali allo stesso tempo, ognuno con le proprie peculiarità.

mercoledì 2 dicembre 2015
Flyanto

"Snoopy & Friends" costituisce la riuscita versione cinematografica delle celeberrime e divertenti strisce dei Peanuts, i personaggi bambini (ma parlanti e con le fobie come gli adulti) ideati dal defunto Charles M. Schultz. Nel corso di una trama molto semplice e divertente, vengono presentati ad uno ad uno tutti i personaggi "Noccioline" ed ognuno con le proprie caratteristiche: [...] Vai alla recensione »

martedì 26 aprile 2016
Stok Movies

I peanuts fanno ritorno con questo film della Blue Sky Studios tutto nuovo,l'ottimista Charlie Brown e le avventure di Snoopy porteranno Charlie ad innamorarsi della ragazzina dai capelli rossi,non sarà facile per lui far colpo su di lei visto che non ha buona reputazione a scuola ,ci proverà in tutti i modi:ballando, facendo spettacoli...invano...Charlie riuscirà a fare colpo?Il film è accompagnata [...] Vai alla recensione »

sabato 7 novembre 2015
Barbara_69

A me è piaciuto, sono sempre stata un'appassionata dei Peanuts fin da bambina e devo dire che il film, pur adattato ad un pubblico contemporaneo, non ha tradito il mood originale. Forse ci si è limitati nell'introspezione psicologica dei personaggi, ma in fondo e' un prodotto che deve essere fruibile a tutti, anche ai bimbi di oggi.

domenica 13 marzo 2016
Liuk

Un insieme di strisce classiche dei Peanuts, rivisitate in un moderno collage e rese con grafica 3d. Splendido.

FOCUS
FOCUS
venerdì 6 novembre 2015
Gabriele Niola

È stata la Pixar a dare il via a tutto, cioè a diffondere e promuovere l'idea che non ci siano solo film d'animazione per bambini e film d'animazione per adulti ma che potevano effettivamente esistere opere buone per entrambi. Per vent'anni la casa di Lasseter ha lavorato in questa direzione, arrivando a vette altissime. Ora, come effetto di tutto ciò, anche la concorrenza si è adeguata, tanto che nell'ultimo anno abbiamo visto diversi lungometraggi animati buoni anche per un pubblico maturo.

Frasi
"Un cane ti ama per quello che sei; é bello quando qualcuno ti ascolta"
Charlie Brown (voce nella versione originale) (Noah Schnapp)
dal film Snoopy & Friends – Il film dei Peanuts - a cura di Valerio Boschini
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Se Charlie Brown avesse incontrato il personaggio di Tristezza di Insidle Out, sarebbe stato amore a prima vista. Cosa lega l'eroico bimbo dalla testona pelata (eccezion fatta per un ciuffetto sparuto quanto caotico) creato dal compianto Charles M. Schulz (scomparso nel 2000), ora protagonista del quinto cartone animato tratto dalle strisce Peanuts (prima edizione cartacea: 1950), a quella meravigliosa [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Era un film pieno di insidie quello che voleva celebrare un mito lungo 65 anni. Portare i Peanuts e Charlie Brown dalla striscia al 3D: una pazzia? Per fortuna, no. Snoopy & Friends adatta fedelmente al grande schermo i fumetti di Charles M. Schulz, rivoluzione culturale intergenerazionale, anche dando un volto alla ragazzina dai capelli rossi della quale l'imbranato Charlie si innamora, con intermezzi [...] Vai alla recensione »

Luca Raffaelli
La Repubblica

Ecco la prova di quanto sia stata giusta la richiesta di Charles M. Schulz prima di lasciarci 15 anni fa: non si facciano più strisce a fumetti dei Peanuts. Peccato non abbia aggiunto: e nemmeno film. Linus e compagni sono personaggi troppo delicati per essere maneggiati da autori che pensano all'effetto (e al botteghino) più che al rispetto della materia originaria.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati