Ti sposo ma non troppo

Acquista su Ibs.it   Dvd Ti sposo ma non troppo   Blu-Ray Ti sposo ma non troppo  
Un film di Gabriele Pignotta. Con Gabriele Pignotta, Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Fabio Avaro, Paola Tiziana Cruciani.
continua»
Commedia, durata 95 min. - Italia 2014. - Teodora Film uscita giovedì 17 aprile 2014. MYMONETRO Ti sposo ma non troppo * * - - - valutazione media: 2,26 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,26/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Una commedia degli equivoci, scambi di identità, imprevisti, condita da molto romanticismo, tenerezza e colpi di scena finali.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Commedia romantica che gioca sul proliferare incessante degli equivoci
Paola Casella     * * 1/2 - -

Luca è il fisioterapista (precario) di Andrea, allenatore di canoa. Quando lo psicologo Cosimo parte per Cuba e affida a Luca il suo appartamento-studio, il fisioterapista comincia a ricevere le visite di tutti i pazienti di Cosimo, e sistematicamente li allontana: tutti tranne una, la bella Andrea, che giunge allo studio per la prima volta sperando di risolvere il suo grave problema. Andrea infatti è stata abbandonata davanti all'altare dal promesso sposo, e da allora la parola matrimonio le provoca svenimenti e attacchi di panico. A completare il quartetto c'è Carlotta, la ragazza con cui Andrea (quello maschio) sta per sposarsi: ma la passione per le chat di entrambi i fidanzati metterà a rischio il rapporto.
Commedia romantica che gioca sul proliferare incessante degli equivoci, Ti sposo ma non troppo è la trasposizione cinematografica della pièce omonima scritta da Gabriele Pignotta, che è anche regista e interprete del film, nei panni di Luca. L'impianto narrativo è solido e permette agli intrecci di svilupparsi in modo agile, mettendo in luce le due qualità principali dell'adattamento cinematografico: il ritmo comico, che rispecchia i tempi di entrata e uscita in scena cari al teatro, e la leggerezza, che evita quelle volgarità e cadute di stile che infestano molta commedia italiana contemporanea.
Ma le battute sono spesso puerili e fanno leva su stereotipi fin troppo sfruttati (come le gag sul matrimonio "tomba dell'amore" fra i genitori di Carlotta, peraltro interpretati da due attori di gran classe: Paola Tiziana Cruciani e Paolo Triestino). Ti sposo ma non troppo si sforza di entrare in quel filone di sicuro successo commerciale ma di modesto valore artistico che trova i suoi capiscuola in Fausto Brizzi e Marco Martani: la voce fuori campo del protagonista che commenta le proprie vicissitudini, le musiche da spot, i "momenti Algida", la recitazione sopra le righe.
Quest'ultimo è forse il peccato più grave, perché tutto il cast, in parte di provenienza teatrale, avrebbe altre frecce al suo arco. Solo Francesco Foti nei panni di Giulio, il fratello di Luca, riesce a mantenere un registro comico contenuto e ricco di sfumature interpretative. A lui, non a caso, è affidata la svolta narrativa più bella e inaspettata della sceneggiatura: il modo delicatissimo e scevro da ogni pietismo con cui Ti sposo ma non troppo racconta la disabilità.

Incassi Ti sposo ma non troppo
Primo Weekend Italia: € 191.000
Incasso Totale* Italia: € 388.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 27 aprile 2014
Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
53%
No
47%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Sorridere del matrimonio

domenica 20 aprile 2014 di Melvin II

 “Ti sposo ma non troppo” è un film del 2014 scritto, diretto e  interpretato da Gabriele Pignotta, prodotto dalla Lotus Production e Rai Cinema. Con Gabriele Pignotta, Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Fabio Avaro, Paola Tiziana Cruciani ,Paolo Triestino, Michela, Andreozzi, Francesco Foti. “Il matrimonio è la tomba dell’amore”, “Il matrimonio è una lucida follia”. “il matrimonio è peggio dell’ergastolo”. Almeno continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Ti sposo ma non troppo adesso. »
Shop

DVD | Ti sposo ma non troppo

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 21 ottobre 2014

Cover Dvd Ti sposo ma non troppo A partire da martedì 21 ottobre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Ti sposo ma non troppo di Gabriele Pignotta con Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Gabriele Pignotta, Fabio Avaro. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Ti sposo ma non troppo (DVD) è prenotabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 14,99 €
Aquista on line il dvd del film Ti sposo ma non troppo

Si ride poco col finto analista

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Frizzante ma poco divertente commedia degli equivoci, scritta, diretta e interpretata dal megalomane Gabriele Pignotta, di un'invadenza, voce fuori campo compresa, al di sopra della simpatia. Preso in contropiede e affascinato dalla bella Andrea (Vanessa Incontrada), appena piantata davanti all'altare, il disinvolto fisioterapista romano Luca si spaccia per il proprio psicanalista. E l'affare s'ingarbuglia. Non ci sono parolacce, né volgarità, ma non basta. Da Il Giornale, 17 aprile 2014 »

Non parlate di matrimonio con Vanessa Sviene solo all'idea

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Dopo aver collaborato alla sceneggiatura dell'ultimo film di Carlo Verdone, Sotto una buona stella , Gabriele Pignotta porta sugli schermi, da autore-regista e da protagonista, la sua commedia Ti sposo ma non troppo già rappresentata con successo nei teatri italiani. Il cinema è il più recente approdo di un autore/attore comico-brillante che vanta già un cospicuo curriculum televisivo e teatrale. Questa è una commedia degli equivoci, diciamo una specie di pochade, fondata su due personaggi delusi dall'amore. »

Festa di nozze con inganno per un esordio pieno di attrici

di Francesco Alò Il Messaggero

Lui (Pignotta) si finge psicanalista come Woody Allen in Tutti dicono I love You e Fabrice Luchini in Confidenze troppo intime. Lei (Incontrada) ci casca e si innamora. Attorno a loro una coppia di amici annoiati dalla quotidianità pronti al matrimonio sempre con meno entusiasmo, genitori cinici, fratelli solari anche se portatori di handicap (bravo Francesco Foti). Brilla per la bravura delle interpreti femminili (Incontrada e soprattutto Chiara Francini super come pantera del corteggiamento virtuale) l'esordio del Pignotta autore della fortunata pièce da cui il soggetto è tratto. »

Ti sposo ma non troppo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | melvin ii
Backstage
1 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 17 aprile 2014
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità