Locke & Key

Film 2020 | Drammatico, Fantasy, Horror +13

Regia di Michael Morris (II). Una serie con Kevin Alves, Thomas Mitchell Barnet, Laysla De Oliveira, Griffin Gluck, Connor Jessup. Cast completo Genere Drammatico, Fantasy, Horror - USA, 2020, Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 STAGIONI: 1 - EPISODI: 10

Condividi

Aggiungi Locke & Key tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una casa nasconde delle chiavi magiche che forniscono speciali poteri.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
La serie tv di un classico dell'horror.
a cura della redazione
martedì 31 marzo 2020
a cura della redazione
martedì 31 marzo 2020

Quando Rendell Locke viene brutalmente assassinato da un ragazzo, i suoi tre figli e la moglie tornano alla casa di famiglia del padre, la Key House. La magione si trova nella cittadina di Matheson, nei pressi di un'alta scogliera con tanto di grotta. Il più piccolo dei figli, Bode, qui sente i sussurri di misteriose chiavi in grado di attivare diversi fenomeni magici ma, visto che inizialmente nessuno gli presta troppa attenzione, finisce per dare corda a una misteriosa voce che viene dal fondo di un pozzo. Dice di essere un'Eco ed è un'entità estremamente insidiosa che conosce i segreti e i poteri di tutte le chiavi. Il suo unico limite: non può obbligare i Locke a farsi dare le chiavi e così inizia un intricato gioco di manipolazioni e minacce.

Episodi: 10
Regia di Michael Morris (II), Vincenzo Natali, Tim Southam, Mark Tonderai, Dawn Wilkinson.

La seconda stagione della serie

Recensione di a cura della redazione

Protagonisti della serie tre fratelli che perdono il padre, brutalmente assassinato. Insieme alla madre si trasferiscono nella loro casa ancestrale in Massachusetts, che scopriranno essere piena di chiavi magiche che conferiscono diversi poteri e speciali abilità, oltre che ad aprire la porta per una dimensione parallela. Queste chiavi sono cercate da un pericoloso demone, che farebbe di tutto per rubargliele.
Episodi: 10
Regia di Michael Morris (II), Vincenzo Natali, Tim Southam, Mark Tonderai, Dawn Wilkinson.

Un racconto di formazione e di elaborazione del lutto, dove la magia può essere una scorciatoia pericolosa ma allo stesso tempo salvifica

Recensione di Andrea Fornasiero

Quando Rendell Locke viene brutalmente assassinato da un ragazzo, i suoi tre figli e la moglie tornano alla casa di famiglia del padre, la Key House. La magione si trova nella cittadina di Matheson, nei pressi di un'alta scogliera con tanto di grotta. Il più piccolo dei figli, Bode, qui sente i sussurri di misteriose chiavi in grado di attivare diversi fenomeni magici ma, visto che inizialmente nessuno gli presta troppa attenzione, finisce per dare corda a una misteriosa voce che viene dal fondo di un pozzo. Dice di essere un'Eco ed è un'entità estremamente insidiosa che conosce i segreti e i poteri di tutte le chiavi. Il suo unico limite: non può obbligare i Locke a farsi dare le chiavi e così inizia un intricato gioco di manipolazioni e minacce.

Serie teen e fantasy con un pizzico di horror, tratta dal fumetto omonimo di Joe Hill e Gabriel Rodriguez, Locke & Key reinterpreta il materiale di partenza con un intrigo molto elaborato, dove però non tutti i passaggi filano lisci.

Da anni si tentava di trasformare Locke & Key in una serie Tv, quindi non stupisce che tra una riscrittura e l'altra siano state introdotte parecchie varianti rispetto al fumetto di partenza, pubblicato in Italia da Magic Press. Le novità della serie però portano con sé buchi di logica che lasciano perplessi e rischiano di rompere l'empatia con personaggi di fronte ai loro comportamenti non sempre sensati. Per esempio: come nel fumetto a un certo punto la famiglia si trova minacciata da qualcuno in possesso di una pistola, ma prima che tutti siano catturati i ragazzi hanno l'occasione di agire. A differenza del fumetto sono in possesso di una chiave che può controllare le persone come burattini, cosa che neutralizzerebbe facilmente la minaccia, ma inspiegabilmente non considerano neppure questa possibilità.

Inoltre già nei primi episodi il giovane Bode entra in contatto con qualcuno che appartiene al passato ed è a conoscenza delle chiavi, e ne parla anche agli altri fratelli, ma poi nessuno pensa mai di andargli a chiedere qualcosa e i protagonisti procedono invece a tentoni anche se la situazione si fa sempre più pericolosa. Ovviamente una figura del genere nel fumetto è assente e non si capisce il senso di introdurla così, nei primi episodi, per poi dimenticarla in modo tanto inspiegabile. Anche la risoluzione che i ragazzi scelgono per il finale (o meglio pre-finale) non è delle più brillanti e infatti avrà il più prevedibile degli effetti, cosa che darà nuova linfa per la prossima stagione.

A compensare questi inciampi di sceneggiatura, Locke & Key vanta un buon cast, anche se il pur bravo venticinquenne Connor Jessup è un po' troppo cresciuto per essere credibile come studente di una high school. Gli effetti speciali cercano soluzioni più semplici rispetto alle tavole visionarie del fumetto, senza impoverire però il fronte immaginifico di Locke & Key. L'idea alla base delle chiavi che aprono porte o scrigni magici è del resto fortissima, scatena la fantasia e in particolare la chiave che apre le teste e dà fisicità alle idee e alle emozioni è un delle idee più felici di Joe Hill, l'autore del fumetto nonché il figlio di Stephen King. Del resto al centro del suo lavoro c'è la commistione tra luoghi dell'immaginario e luoghi reali, ben presente in un'altra serie tratta dalla sua opera NOS4A2.

Locke & Key, soprattutto in questa prima stagione, è un racconto di formazione e di elaborazione del lutto, dove la magia può essere una scorciatoia pericolosa ma allo stesso tempo salvifica, esattamente come la fantasia di fronte a realtà troppo opprimenti. Nei dieci episodi di questa prima stagione i personaggi sono trattati più con i guanti rispetto al fumetto e le loro avventure scolastiche prendono probabilmente un po' troppo tempo alla storia, ma per fortuna il piccolo Bode mantiene le cose in movimento nei primi più statici capitoli. Quando finalmente i fratelli si allineano contro il nemico il ritmo ne giova, inoltre l'Eco è un'avversaria inafferrabile e affascinante, una villain che non si lascia mettere all'angolo e tiene alta la tensione. Per un adattamento tanto sofferto, iniziato nel 2010, convertito dalla Tv al cinema e ritorno, tentato e poi scartato da Hulu e infine ripensato per Netflix, poteva sicuramente andare peggio.

NEWS
NETFLIX
lunedì 3 febbraio 2020
Andrea Fornasiero

La serie traspone per la TV l'omonimo fumetto di di Joe Hill e Gabriel Rodriguez. Dal 7 febbraio su Netflix. Vai all'articolo »

NETFLIX
giovedì 9 gennaio 2020
 

Regia di Michael Morris (II). Una serie con Kevin Alves, Thomas Mitchell Barnet, Laysla De Oliveira, Griffin Gluck, Connor Jessup.  Dal 7 febbraio su Netflix.  Guarda il trailer »

NETFLIX
venerdì 6 dicembre 2019
 

Creato da Joe Hill e disegnato da Gabriel Rodriguez, Locke & Key racconta la storia di tre fratelli che si trasferiscono nella casa di proprietà dei loro antenati assieme alla madre Nina a seguito della morte del padre.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati