Rubber

Film 2010 | Commedia 85 min.

Regia di Quentin Dupieux. Un film con Thomas F. Duffy, Courtenay Taylor, Wings Hauser, Haley Ramm, Jack Plotnick. Cast completo Genere Commedia - Francia, 2010, durata 85 minuti. distribuito da da definire. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Rubber tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Uno pneumatico abbandonato prende vita e decide di vendicarsi di tutti coloro che lo hanno maltrattato Al Box Office Usa Rubber ha incassato 51,6 mila dollari .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
La ruota assassina esordisce al cinema.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 9 agosto 2010
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 9 agosto 2010

Delle sedie si trovano in mezzo alla strada in un deserto statunitense. All'improvviso giunge una vettura della polizia che le ribalta. Ne scende un agente che, sguardo in macchina, pronuncia un monologo sul fatto che nei film certe cose succedono senza una vera e propria ragione. Sopraggiunge un gruppo di persone che si fa dare da un uomo che si trovava sul posto dei binocoli ed inizia a osservare la 'nascita' di una ruota d'auto. La ruota è maschio, si chiama Robert e non vuole intralci sulla sua strada, pronto com'è a far esplodere qualsiasi ostacolo. Robert finisce però con l'invaghirsi di una bella automobilista e inizia a seguirla.
Rubber appartiene di diritto alla categoria dei film che dividono il pubblico nettamente in due. C'è chi si sente preso in giro ed abbandona in tempi rapidi la visione e che aderisce al monologo del poliziotto ed accetta la realtà della ruota serial killer così come in passato aveva fatto con Cujo. Solo che Dupieux vuole compiere un triplo salto mortale mostrandoci la vicenda di Robert come se fosse un film che si sta facendo e che gli spettatori con binocolo stanno osservando mentre noi li osserviamo a nostra volta. Ecco così che, ancora una volta, una buona idea che avrebbe potuto costituire un ottimo soggetto per un cortometraggio finisce con il disperdersi progressivamente finendo con l'indebolire alcune situazioni che richiedono la complicità dello spettatore e che ricordano un po' la cinefilia colta e goliardica al contempo del Landis degli esordi.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Jean-François Rauger
Le Monde

Il paraît difficile de résumer Rubber sans déclencher l'incrédulité d'un interlocuteur qui n'aurait pas la moindre idée de ce qu'est le film de Quentin Dupieux. Le film reprend la structure d'un film de terreur avec tueur en série et traque de celui-ci par la police, ici dans le désert californien. Mais il se trouve que l'assassin est un pneu, animé d'une vie autonome et traquant ses proies qu'il [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati