Rebecca H (Return To the Dogs)

Film 2010 | Biografico, 72 min.

Anno2010
GenereBiografico,
ProduzioneUSA
Durata72 minuti
Regia diLodge Kerrigan
AttoriPascal Greggory, Géraldine Pailhas .
Distribuzioneda definire
MYmonetro Valutazione: 1,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Lodge Kerrigan. Un film con Pascal Greggory, Géraldine Pailhas. Genere Biografico, - USA, 2010, durata 72 minuti. distribuito da da definire. Valutazione: 1,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Rebecca H (Return To the Dogs) tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NO
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un film pseudointellettuale prodotto da Steven Soderbergh.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 20 maggio 2010
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 20 maggio 2010

Grace Slick, front woman dei Jefferson Airplane, canta in un video. Si tratta del documentario Monterey Pop girato da D.A. Pennebaker nel 1968. L'attrice Géraldine Pailhas, (protagonista di numerosi film tra cui in questa occasione viene ricordato Le garçu di Maurice Pialat interpreta se stessa che sta interpretando un ruolo. C'è di mezzo però anche un rapporto sessuale perverso con un uomo che porterà la donna (l'attrice? il personaggio? una terza persona?) a una morte violenta.
La lettura di questo tentativo di trama (non è possibile fare altrimenti) farà comprendere come il film di Kerrigan sia il classico film 'da festival'. Steven Soderbergh, da regista eclettico quel è, ha preso sotto le sue protettive ali di produttore questo regista che risponde perfettamente al bisogno di fare un cinema totalmente intellettualistico che si compiace del proprio autocompiacimento tra ciak battuti più volte e inserti improvvisi di sesso estremo. Resta la prestazione di un'attrice come la Pailhas capace di reggere questo girare a vuoto che avrebbe la pretesa di far riflettere su cinema, rappresentazione, doppio e (perché no?) icone musicali. La pretesa resta però assolutamente sterile. Maurice Pialat, che viene citato dall'attrice in una finta intervista come il regista che l'aveva affascinata nel suo percorso di giovane cinefila autodidatta, non guarderebbe di buon occhio un film come questo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati