L'educazione sentimentale di Eugénie

Film 2005 | Erotico, 90 min.

Regia di Aurelio Grimaldi. Un film con Sara Sartini, Antonella Salvucci, Valerio Tambone, Cristian Stelluti, Salvatore Lizzio. Cast completo Genere Erotico, - Italia, 2005, durata 90 minuti. Uscita cinema venerdì 17 giugno 2005 distribuito da Bim Distribuzione. - MYmonetro 1,70 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'educazione sentimentale di Eugénie tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'educazione sentimantale della giovane figlia del duca di Mistival da parte dell'astuta Madame de Saint Ange. Tratto dai romanzi settecenteschi "La filosofia del boudoir" di De Sade e "Les liaisons dangereuses" di De Laclos. In Italia al Box Office L'educazione sentimentale di Eugénie ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 131 mila euro e 28,8 mila euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
1,70/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,20
CONSIGLIATO NO
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer
Un film che non ha il coraggio di osare.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Madame de Saint Ange ha finalmente ottenuto l'incarico dal duca di Mistival di occuparsi dell'educazione sentimentale della virginale figlia Eugénie. Madame è assai attratta dalla ragazzina ma, contemporaneamente, ha architettato il modo di sedurre anche il marchese di Dolmancé, dotto e giovane filosofo, famoso per la sua intelligenza e il suo fascino, ma noto omosessuale. Madame vuole cogliere due piccioni con una fava: educare (in senso settecentesco: nei costumi, nella conoscenza filosofica, nella vita sessuale) Eugénie, e con l'occasione sedurre il marchese assegnando a lui l'incarico di presiedere la sezione culturale della formazione della ragazza.Questo è l'inizio dell'ultimo film di Aurelio Grimaldi del quale si può solo dire che "c'era una volta". C'era una volta un regista che con "La ribelle" scopriva un'acerba ed intensa Penelope Cruz e con "Le buttane" e "La discesa di Aclà a Floristella" tracciava un ritratto scabro ed efficace di un mondo che preferiamo non conoscere. C'era anche uno scrittore in grado di offrire un soggetto di qualità come quello di "Mery per sempre". Oggi c'è un regista che vorrebbe essere un pornografo ma non ne ha il coraggio fino in fondo e che quindi si nasconde dietro ai 'nomi'(ivi compreso quello sempre più usato a sproposito dell'amato-odiato Pasolini). Peccato che i 'nomi' (nel senso di attori che sappiano fare il loro mestiere) siano necessari soprattutto 'davanti' alla macchina da presa. Non basta mostrare il posteriore od altro. Bisogna anche saper recitare. O no?

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Cambiate l'aggettivo (in sessuale) al titolo. Eugénie ha tre aristocratici educatori: Madame de Saint Ange, il di lei fratello cavaliere de Mirvel e il marchese de Dolmancé, filosofo gay. La ragazza impara bene. Quando, scandalizzata, sua madre accorre in villa (lo splendido Palazzo Rosso di Genova) per salvarla, le combinano un brutto scherzo. Scritto dal regista con Michele Lo Foco, liberamente ispirati da La filosofia nel boudoir (1795) di D.A.F. de Sade e da Le relazioni pericolose (1782) di P.A.F. Choderlos de Laclos. Pornosoft settecentesco in cui tutto è basso: costo, recitazione, fotografia, dialoghi. Pornoinquadrature spesso ridotte a primi piani e mezzi busti con uso dello zoom digitale per trasformare in soft quel che sarebbe hard.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

L'EDUCAZIONE SENTIMENTALE DI EUGÉNIE disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€5,99
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Valerio Caprara
Il Mattino

Aurelio Grimaldi è un regista cocciuto e diseguale, orgogliosamente deciso a non arrendersi, ma anche pronto a impegolarsi in ogni tipo di battaglie perse. Stavolta, nonostante un budget miserando, il regista siciliano ha affrontato addirittura «La philosophie dans le boudoir» del Marchese De Sade, chiedendo per di più allo sceneggiatore Michele Lo Foco di contaminarlo con numerosi e strategici prelievi [...] Vai alla recensione »

Emiliano Morreale
Film TV

Dopo la trilogia ispirata a Pasolini, e in attesa del lavoro sul delitto Moro, Aurelio Grimaldi si concede una parentesi eccentrica non solo nel suo percorso, ma nel panorama del cinema italiano attuale. Una commedia libertina, un gioco licenzioso ispirato nientemeno che alla Filosofia del boudoir del marchese De Sade (con innesti appena percettibili delle Liaisons dangereuses di Choderlos de Lados), [...] Vai alla recensione »

Roberto Silvestri
Il Manifesto

Nelle stanze settecentesche di Serra di Comago, tra costumi, luci e rigatteria sadomaso da carnevale di Venezia, l'addestramento agli esercizi corporali, posteriori e orali, di una adolescente, strappata per un po'agli esercizi spirituali voluti dalla bigotta mamma, anche quelli, però, «a una sola dimensione»... Più che alla lucida e spietata analisi del corpo incatenato nel montaggio capitalistico [...] Vai alla recensione »

Roberta Bottari
Il Messaggero

«Mi sono innamorato di De Sade grazie a Pier Paolo Pasolini e ora sono un sadiano convinto». Parola di Aurelio Grimaldi che, a 30 anni di distanza da Salò o le 120 giornate di Sodoma , firma L’educazione sentimentale di Eugénie, film erotico ispirato a La filosofia del boudoir che De Sade scrisse nel 1795. Primo film in digitale del regista, è stato girato con un budget vicino a 500 mila euro in appena [...] Vai alla recensione »

Redazione
Il Giornale

Da dal 1975, dai tempi del pasoliniano Salò, che un romanzo di De Sade non veniva trasposto al cinema. Il prolifico Aurelio Grimaldi ci prova con La filosofia nel boudoir, il più leggero, o il meno fosco, degli scritti sadiani. La viziosa Madame de Saint Ange ottiene dal duca di Mistival l'incarico di iniziare alle gioie del sesso la virginale figlia Eugénie.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati