Ghost in the Shell - L'attacco dei Cyborg

Film 2004 | Animazione +16 99 min.

Titolo originaleGhost in the Shell 2: Innocence
Anno2004
GenereAnimazione
ProduzioneGiappone
Durata99 minuti
Regia diMamoru Oshii
AttoriAkio Ôtsuka, Atsuko Tanaka, Kôichi Yamadera, Tamio Ôki, Yutaka Nakano Hiroaki Hirata, Masaki Terasoma, Naoto Takenaka, Sumi Mutoh, Yoshiko Sakakibara.
Uscitavenerdì 4 agosto 2006
TagDa vedere 2004
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,68 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Mamoru Oshii. Un film Da vedere 2004 con Akio Ôtsuka, Atsuko Tanaka, Kôichi Yamadera, Tamio Ôki, Yutaka Nakano. Cast completo Titolo originale: Ghost in the Shell 2: Innocence. Genere Animazione - Giappone, 2004, durata 99 minuti. Uscita cinema venerdì 4 agosto 2006Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,68 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ghost in the Shell - L'attacco dei Cyborg tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Anno 2032. Le differenze tra gli esseri umani e le macchine sono quasi scomparse. Gli umani hanno dimenticato le loro origini e quelli che restano convivono con cyborg e dolls (robot privi di qualsiasi elemento di umanità). In Italia al Box Office Ghost in the Shell - L'attacco dei Cyborg ha incassato 70,1 mila euro .

Consigliato assolutamente sì!
3,68/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 4,00
PUBBLICO 3,53
CONSIGLIATO SÌ
Trailer

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Gli appassionati dell'animazione giapponese lo troveranno un capolavoro, gli altri lo considereranno un raffinato esercizio di 'barocco' animato.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Anno 2032. Le differenze tra gli esseri umani e le macchine sono quasi scomparse. Gli umani hanno dimenticato le loro origini e quelli che restano convivono con i cyborg (umani che esistono in corpi interamente meccanici) e dolls (robot privi di qualsiasi elemento di umanità). Batou è un cyborg. Le uniche tracce di umanità risiedono nel suo cervello e nel ricordo di una donna chiamata Mayor. Batou sta indagando su una nuova specie di creature i gynoid. Esseri dall'aspetto femminile creati per la soddisfazione del desiderio sessuale che uccidono i loro padroni. La detection lo indurrà a porsi domande sul suo essere più profondo. Tratto da un manga di grande successivo è un film su cui non si può discutere. Si tratta di prendere o lasciare. Gli appassionati dell'animazione giapponese lo troveranno un capolavoro gli altri lo considereranno un raffinato esercizio di 'barocco' animato.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Hong Kong, 2032. Un ginoide - cyborg di aspetto femminile, usato per pratiche sessuali - rivela d'improvviso tendenze omicide. Interviene il cyborg Bantou, addetto alla sicurezza nella Shell Squad, ma prima di autodistruggersi, il ginoide incriminato invoca aiuto. Aggalla un'organizzazione criminale che rapisce bambine per la pratica illegale di inserire uno spirito vitale umano nelle creature artificiali. Al costo di 16 milioni di euro - budget insolito per un film di animazione - Oshii, qui anche sceneggiatore, ha dato un seguito al suo film del 1995, altrettanto farraginoso e poco decifrabile a livello narrativo, ma così ricco di digressioni visive (per esempio la parata nella zona Nord Eterofu) da diventare affascinante. Copiose le citazioni letterarie "che spaziano dal Vecchio Testamento a Confucio, da John Milton a Jacob Grimm" (P. Bertolin). Evidenti i prestiti da Blade Runner . A livello di tematiche, è centrale quella dell'identità e della sua ricerca con risvolti femministi come rivelano i rapporti tra esseri umani e "bambole".

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

GHOST IN THE SHELL - L'ATTACCO DEI CYBORG disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 3 dicembre 2018
laurence316

A 9 anni di distanza, il seguito di Ghost in the Shell, uno dei più influenti film d'animazione della storia: Innocence, sempre diretto da Oshii, che questa volta l'ha anche scritto. Come sempre, la trama è quasi indecifrabile, criptica e complessa come non mai. E il film tenta così di mantenersi agli stessi livelli, anche sul piano visivo, del precedente.

venerdì 16 marzo 2018
Liuk

Rivisto dopo anni con mio figlio, Ghost in the Shell Innocence non ha il medesimo impatto del primo, nè come storia nè come realizzazione. Siamo nel 2004 quindi non possiamo aspettarci effetti troppo tecnologici, ma in questa pellicola si utilizzano tecniche grafiche miste che tra loro proprio non hanno nulla a che fare. Discreto ma nulla più, suggerisco di prendere il primo [...] Vai alla recensione »

Frasi
Quanto è grande e sconfinata la somma dei tuoi pensieri..se dovessi contarli tutti..sono molti di più dei granelli di sabbia.
Una frase di Togusa (Kôichi Yamadera)
dal film Ghost in the Shell - L'attacco dei Cyborg - a cura di Cristina Sole
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

Prima che Larry Wachowski decidesse di cambiare sesso e prima che con suo fratello Andy realizzasse il celebrato fanta-noir Matrix (1999), il regista d'animazione giapponese Mamoru Oshii aveva già creato il suo capolavoro Ghost in the Shell (1995), tratto dall'omonimo fumetto manga di Masamune Shirow. I Wachowski hanno sempre detto, le poche volte che hanno parlato, di essersi ispirati all'opera di [...] Vai alla recensione »

Donatello Fumarola
Il Manifesto

«Per ora vediamo attraverso un vetro, oscuramente». Batou e Motoko sdraiati nel nulla misurano lo spazio della lontananza, sfiorano il fantasma dello spirito, l'esistenza artificiale dell'universo umano, bevono una birra aspettando che il Burattinaio muova i suoi fili nella rete (egli è la rete - l'incastro in cui loro stessi «sono», artificio di un'esistenza mancante, deviazione evolutiva, corpo del [...] Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Il cinema migliore si rinnova sempre, anche dove meno siamo in grado di vedere. Figuriamoci in una poetica che fa della trasformazione dello sguardo il suo asse portante. È quella di Oshii Mamoru, che col sequel del già magnifico Ghost in the Shell punta altissimo e mette paura: perché non si fida degli stereotipi (la differenza tra uomo e macchina), e disegna un universo in cui l'immagine è sempre [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati