Ararat - Il monte dell'arca

Film 2002 | Drammatico, 115 min.

Anno2002
GenereDrammatico,
ProduzioneCanada
Durata115 minuti
Regia diAtom Egoyan
AttoriEric Bogosian, Charles Aznavour, Christopher Plummer, Arsinée Khanjian, Bruce Greenwood Elias Koteas, Marie-Josée Croze.
DistribuzioneBim Distribuzione
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Atom Egoyan. Un film con Eric Bogosian, Charles Aznavour, Christopher Plummer, Arsinée Khanjian, Bruce Greenwood. Cast completo Genere Drammatico, - Canada, 2002, durata 115 minuti. distribuito da Bim Distribuzione. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Ararat - Il monte dell'arca tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

In una pellicola misteriosa si nascondono le prove dell'eliminazione di circa un milione di Armeni da parte dei Turchi nei primi decenni del novecento. Al Box Office Usa Ararat - Il monte dell'arca ha incassato nelle prime 10 settimane di programmazione 1,6 milioni di dollari e 211 mila dollari nel primo weekend.

Ararat - Il monte dell'arca è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
In una pellicola le prove dell'eliminazione di circa un milione di Armeni.
Recensione di Pino Farinotti
Recensione di Pino Farinotti

Il concetto di "pulizia etnica" non risale all'Olocausto, ma all'eliminazione di circa un milione di Armeni da parte dei Turchi nei primi decenni del novecento. È innegabile che questa orrenda vicenda storica abbia avuto minor "promozione" della tragedia degli ebrei. La memoria viene riportata dal personaggio centrale, un pittore armeno di nome Gorky. Intorno a lui altri testimonieranno quello sterminio: un ragazzo, una donna esperta della pittura di Gorky, un poliziotto. Ricordare li cambierà, non solo in superficie.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

La complessa sceneggiatura di A. Egoyan ha al centro le riprese di un film epico che rievoca il massacro dei cittadini armeni (un milione di vittime), commesso dall'esercito turco nel triennio 1915-17, culmine di una spietata politica di snazionalizzazione. Alla lavorazione del film, diretto da Edward Saroyan, regista di declinante fama e gloria della diaspora armena, s'intrecciano le vicende private di individui e gruppi familiari della comunità armena di Toronto. Non è sicuramente il miglior film di Egoyan, ma forse il più importante e certo il più teorico. Più che il genocidio del popolo armeno, il tema centrale è la sua negazione e le tracce che ha lasciato nella memoria dei sopravvissuti in esilio, trasmesse di generazione in generazione. Ha due limiti: l'inevitabile dimensione informativa e didattica e la qualità volutamente "falsa" e convenzionale delle sequenze del film nel film, girate secondo gli stereotipi del cinema "storico" hollywoodiano. Egoyan li sottolinea per renderne evidente la falsità e il Kitsch emotivo, ma inquina tutto il resto che pur possiede passaggi coinvolgenti, specialmente quand'è di scena A. Khanjian, moglie del regista.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
ARARAT - IL MONTE DELL'ARCA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
GRATIS
streaming
SD HD HD+ SD HD HD+ con pubblicità
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€22,99
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mauro Gervasini
Film TV

Un anziano regista, Edward Saroyan, cerca di realizzare la sua personale Nascita di una nazione raccontando la tragedia degli armeni. Intorno al suo set si incrociano e convergono storie diverse, accomunate da una matrice etnica e culturale senza “identità”. C’è Raffi, un giovane bloccato alla dogana con materiale filmico “sospetto”, oppure Ali, l’attore chiamato per impersonare il turco “cattivo”... [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Un regista armeno (Charles Aznavour, simbolo internazionale dell'identità armena) gira un film sullo sterminio del suo popolo. Gli fa da consulente storica una specialista della pittura di Arshile Gorky, artista ossessionato dal massacro. Il figlio della donna, nonché assistente del regista, racconta la storia a un doganiere. Interpretando un crudele ufficiale, un attore turco scopre parecchie cose [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati