L'articolo 2

Film 1993 | Drammatico +16 100 min.

Anno1993
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata100 minuti
Regia diMaurizio Zaccaro
AttoriMohamed Miftah, Rabia Ben Abdallah, Naima El Mcherqui, Susanna Marcomeni, Andrea Montuschi Fabio Sartor, Fabio Bussotti.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,00 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Maurizio Zaccaro. Un film con Mohamed Miftah, Rabia Ben Abdallah, Naima El Mcherqui, Susanna Marcomeni, Andrea Montuschi. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1993, durata 100 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,00 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'articolo 2 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Prodotto da Maurizio Nichetti. Said è un lavoratore algerino che vive nella provincia di Milano. Ha moglie e figli ed è felice. Un giorno viene a sapere della morte del padre.

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer

Prodotto da Maurizio Nichetti. Said è un lavoratore algerino che vive nella provincia di Milano. Ha moglie e figli ed è felice. Un giorno viene a sapere della morte del padre. Giungono così inaspettatamente l'altra moglie e gli altri figli ai quali Said mandava denaro. Dopo aver risolto i problemi familiari l'uomo vorrebbe poter vivere con le due famiglie. La legge però vieta la bigamia. La soluzione è di tenere le due famiglie in due case distinte. Il legale che difende Said si appella all'articolo 2. Ma la tragedia è in agguato.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Said Kateb, algerino e musulmano, vive con la moglie e tre figli nell'hinterland milanese, come apprezzato operaio edile. La situazione si complica quando arriva la 2ª moglie con tre bambini. Per la legge italiana è bigamo. Ispirato all'art. 2 della Costituzione, prodotto a Milano da Maurizio Nichetti, è uno dei primi film italiani sull'immigrazione dall'estero, filone che il nostro cinema avrebbe poi coltivato con una frequenza superiore a qualsiasi altro Paese europeo. Raccontato con rispetto, affetto, finezza, onestà, sulla linea lombarda del pudore. Tolti pochi passaggi didattici (il finale, per esempio), non alza la voce, non scade nella demagogia, grazie anche alla fotografia di P. Rachini e alle musiche di Alessio Vlad, figlio di Roman. Dibattiti accesi, qualche premio. E a distanza di molti anni è ancora attualissimo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati