La spia che venne dal freddo

Film 1965 | Spionaggio +13 112 min.

Titolo originaleThe Spy Who Came In from the Cold
Anno1965
GenereSpionaggio
ProduzioneGran Bretagna
Durata112 minuti
Regia diMartin Ritt
AttoriClaire Bloom, Peter Van Eyck, Richard Burton, Oskar Werner, Robert Hardy .
TagDa vedere 1965
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 4,00 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Martin Ritt. Un film Da vedere 1965 con Claire Bloom, Peter Van Eyck, Richard Burton, Oskar Werner, Robert Hardy. Titolo originale: The Spy Who Came In from the Cold. Genere Spionaggio - Gran Bretagna, 1965, durata 112 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 4,00 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La spia che venne dal freddo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Una spia inglese riceve l'incarico di eliminare il capo dello spionaggio tedesco orientale. A tal fine si finge alcolizzato e allaccia una relazione c... Il film ha ottenuto 2 candidature a Premi Oscar, ha vinto un premio ai David di Donatello,

La spia che venne dal freddo è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,00/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,00
CONSIGLIATO SÌ

Una spia inglese riceve l'incarico di eliminare il capo dello spionaggio tedesco orientale. A tal fine si finge alcolizzato e allaccia una relazione con una tenera ragazza iscrita al Partito comunista britannico. Spera così che i nemici lo pensino disposto a tradire. Viene infatti portato a Berlino e qui comincia a fornire informazioni, tese a dimostrare che il suo avversario sia in realtà un agente degli occidentali. Alla fine però, dopo la morte della ragazza, comprenderà di essere stato ingannato anche lui dai suoi superiori e sceglierà di farsi ammazzare sul muro di Berlino. Tratto dal romanzo di John Le Carré, il film, molto amaro, è ben diretto e ottimamente interpretato, in particolare da Richard Burton. Smiley, il personaggio presente in tutti i romanzi dello scrittore inglese, ha qui un ruolo di contorno.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Dal romanzo (1963) di John Le Carré, sceneggiato da Paul Dehn: Leamas, agente segreto britannico, è inviato per l'ultima volta nella Germania dell'Est per intrappolare il suo vecchio avversario Mundt, ma è lui a cadere in trappola per opera dei suoi superiori. Lanciato come l'anti-Bond per l'impianto realistico della vicenda e dei personaggi, ebbe un buon successo anche di critica, forse superiore ai suoi meriti che non superano quelli di un intelligente adattamento. Buona direzione degli attori (Burton ebbe una nomination all'Oscar) e un eccellente bianconero di Oswald Morris.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
LA SPIA CHE VENNE DAL FREDDO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 3 maggio 2011
mondolariano

Pochi film sanno trasmettere un sensazione di tristezza come questo. La storia viene presentata in tutto il suo squallore, spalmata nero su bianco (è proprio il caso di dirlo) sulla grigia realtà del muro di Berlino. Il complotto politico di quegli anni, il terrore e il totale disincanto nei confronti della vita farebbero patire i brividi di freddo a chiunque.

lunedì 31 agosto 2015
elgatoloco

MArtin Ritt regista e John Le Carré fonte letteraria sono di per sé una garanzia, si può dire, per un film come questo. Eccelso, però, anche Richard Burton, in una delle sue grandi interpretazioni: in Burton , che qui ci dà tutte le dimensioni dell'attore(depresso, umiliato e offeso, iroso, ironico, "selvaggio"e mi sono limitato a quelle più estreme)tr [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 marzo 2018
Onufrio

Quando si parla di agenti speciali nel mondo cinematografico, il più delle volte lo si associa a James Bond. Dimenticate la "bella vita" dell'agente 007 perchè quella dell'Agente Alec Leamas, interpretato magistralmente da Richard Burton è tutt'altro che una bella vita. Dai ritmi volutamente lenti, dai continui e lunghi dialoghi, Leamas, dopo una missione andata a male, ha l'incarico di trasformarsi [...] Vai alla recensione »

winner
miglior attore straniero
David di Donatello
1966
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati