L'amico di famiglia

Film 1964 | Commedia, 95 min.

Titolo originalePatate
Anno1964
GenereCommedia,
ProduzioneFrancia
Durata95 minuti
Regia diRobert Thomas
AttoriJean Marais, Danielle Darrieux, Pierre Dux, Sylvie Vartan .
Distribuzione20th Century Fox Italia
MYmonetro 2,78 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Robert Thomas. Un film con Jean Marais, Danielle Darrieux, Pierre Dux, Sylvie Vartan. Titolo originale: Patate. Genere Commedia, - Francia, 1964, durata 95 minuti. distribuito da 20th Century Fox Italia. - MYmonetro 2,78 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'amico di famiglia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento lunedì 14 settembre 2015

Consigliato sì!
2,78/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 3,50
PUBBLICO 2,83
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer

Léon da sempre è stato un amico-nemico del coetaneo Noël. Léon un simpatico maldestro e Noël un furbo e fascinoso dongiovanni. Léon, quando però viene a sapere che il rivale s'è portato a letto la sua figliola adolescente, coglie l'occasione per la rivincita. Noël si dovrà umiliare.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Léon Rollo, detto Patate, inventore genialoide ma senza successo, decide a malincuore di chiedere un aiuto all'amico Noël, che ha fortuna negli affari come in amore. Quando scopre che ha una relazione con sua figlia, si vendica. Tratto da un successo teatrale di M. Achard (1957), è il 2° film di Robert Thomas, specialista di commedie in cui la frivolezza è pari alla volgarità di fondo. Teatro filmato di bassa lega.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Aldo Fittante
Film TV

Paolo Sorrentino parla ancora dell'Italia di oggi partendo da un punto di vista che vuole guardare oltre ciò che ci circonda. E così, in uno scenario (sur)reale, dechirichiano e fascista (l'Agro Pontino), affonda la sua storia di poteri usurai e degrado culturale, di lerciume e di tirchierie, di morbosità e di cinismo («Vieni a cambiarmi la padella: puzza!».

Roberto Nepoti
La Repubblica

Applausi contenuti, al termine della proiezione-stampa, per L'amico di famiglia, salutato nella prima parte da un moto di simpatia da risate incoraggianti. Paolo Sorrentino aveva preannunciato che lo avremmo trovato molto diverso dalle Conseguenze dell'amore: il che è in parte vero, in parte no. A evocare t'ottimo precedente ci sono il plot (Un uomo solitario e senza amici s'innamora di una donna [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Nessuno pare farci caso ma il genere dominante a casa nostra non è più la commedia e nemmeno il noir, ma una specie di "horror sociale" popolato da mostri. Ieri il nano dell' Imbalsamatore , quest'anno il Sergio Rubini della Terra e i "cattivissimi" schizzati da Michele Placido per Soavi e Tornatore. Per finire con il mostro più sentimentale della serie, l'usuraio mammone e represso che Sorrentino [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Bestia cerca Bella per realizzare mito. Ecco la sintesi di uno dei rari film italiani da vedere, L'amico di famiglia di Paolo Sorrentino, presentato all'ultimo Festival di Cannes. Bestia (Giacomo Rizzo) non per aspetto, ma per astuzia. Sarto-usuraio pontino, è un Süss cattolico e neofascista, che si muove fra le più suggestive città di fondazione del regime (Latina e Sabaudia), dicendo, senza esser [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati