Marinai, donne e guai

Film 1958 | Comico 90 min.

Regia di Giorgio Simonelli. Un film con Ugo Tognazzi, Abbe Lane, Lauretta Masiero, Maurizio Arena, Arturo Bragaglia, Riccardo Billi. Cast completo Genere Comico - Italia, Spagna, 1958, durata 90 minuti. - MYmonetro 2,00 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Marinai, donne e guai tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Nella colonna sonora sono presenti la canzone "Marinai, donne e guai" di Domenico Modugno e "La donna riccia" cantata da Abbe Lane.

Marinai, donne e guai è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,00/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,50
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
Critica
Cinema
Trailer
Un film di totale evasione con un grande Ugo Tognazzi.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Un cacciatorpediniere italiano attracca a Barcellona. I quattro marinai Maurizio, Domenico, Raffele e Pietro dovrebbero essere consegnati a bordo viste e considerate le loro imprese in porti precedenti. Un condono però permette la loro discesa a terra , cosa che non piace per nulla al loro diretto superiore Campana il quale, comandando la ronda, impone loro di non separarsi mai. Il che invece avviene perché Maurizio si fa attrarre dall'affascinante Manuela che deve procurarsi una divisa da marinaio per permettere a un contrabbandiere di sfuggire alla gang che ha derubato e che lo vuole morto. E' solo l'inizio delle avventure del quartetto.
Giorgio Simonelli non ha alcuna pretesa di emulare Un giorno a New York di Stanley Donen e Gene Kelly e ce lo ricorda con una battuta affidata a Ugo Tognazzi nel finale del film. Gli basta portare sullo schermo alcuni dei nomi noti dell'epoca, creare un po' di attesa sull'esibizione di bellezze muliebri (e qui Lauretta Masiero si difende con classe nel confronto con Abbe Lane) e movimentare più che può la sceneggiatura (grazie a Metz, Gianviti, Castellano e Pipolo).
Ne nasce un film di totale evasione in cui Tognazzi e Vianello fanno coppia all'inizio e nel finale e poi l'Ugo nazionale viene lasciato da solo a cercare di incastrare i marinai indisciplinati. Sui quali domina un Maurizio Arena impegnato a fare il bello con qualche ingenuità di troppo. Ingenuità che sta anche nella messa in scena grazie alla quale a Barcellona i marinai italiani parlano e comprendono anche le sfumature dello spagnolo alla perfezione, meglio di un accademico dell'Università di Salamanca.
Per il resto a sostenere la vicenda ci sono due canzoni di successo di Domenico Modugno: quella dal titolo omonimo del film e "La donna riccia" che è cantata da Abbe Lane. Una nota di curiosità è data dalla presenza quale "consulente navale" dell'ammiraglio Marc'Antonio Bragadin che, in precedenza, si era occupato di film bellici dedicati alle imprese del nostro esercito sui mari nel corso della seconda guerra mandiale.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
MARINAI, DONNE E GUAI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 21 marzo 2015
Gianni Lucini

Oggi questa commedia diretta da Giorgio Simonelli viene considerata come uno degli episodi anticipatori del cinema musicale italiano, quello comunemente chiamato dei “musicarelli”. Non a caso il tema conduttore è un brano di Domenico Modugno che ha lo stesso titolo del film e si ripete più volte nel corso dello sviluppo della storia.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati