Teodora, l'imperatrice di Bisanzio

Film 1954 | Biografico 92 min.

Regia di Riccardo Freda. Un film con Gianna Maria Canale, Georges Marchal, Henri Guisol, Nerio Bernardi, Olga Solbelli. Cast completo Genere Biografico - Italia, Francia, 1954, durata 92 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Teodora, l'imperatrice di Bisanzio tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Passaggio in TV
mercoledì 8 dicembre 2021 ore 12,25 su RAIMOVIE

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer

Nel VI secolo dopo Cristo, il popolo di Bisanzio è in subbuglio e l'imperatore Giustiniano gira per le vie della città, travestito, per individuare le cause del malcontento. Conosce Teodora che fa l'auriga nel circo, se ne innamora e la sposa. Un bieco patrizio diffama la nuova imperatrice che viene scacciata dal marito crudele, ma una sollevazione popolare, appoggiata dal generale Belisario, la farà tornare sul trono.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Per conoscere le condizioni e gli umori del popolo, l'imperatore Giustiniano (482-565) gira travestito in incognito. Conosce così la danzatrice Teodora, la sposa e, da lei influenzato, governa saggiamente. Intrighi dei nobili, gelosie di corte, complotti. Giustiniano è costretto a ripudiarla ma, a furor di popolo, la rimette sul trono. 1° film a colori di Freda (fotografia di Rodolfo Lombardi), e uno dei suoi risultati più armoniosi in cui le ragioni dello spettacolo non prevaricano sulla definizione dei personaggi. "L'unione di sensualità e tenerezza nella coppia Giustiniano-Teodora ha il suo equivalente, sul piano politico, in una sintesi felice tra la fermezza patrizia e un liberalismo d'origine popolare" (J. Lourcelles). Uno dei film più sereni e meno amari di Freda. Omaggio a un imperatore che Dante Alighieri celebrò nel Canto VI del Paradiso . Avventuroso e spettacolare più che storico, ma mai falso. Notevole la sequenza finale del lungo flashback narrato da Giustiniano nel 547 d.C. a Ravenna.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati