Festa di laurea [2]

Un film di Pupi Avati. Con Carlo Delle Piane, Aurore Clément, Nik Novecento, Cesare Barbetti, Adriana Innocenti.
continua»
Commedia, durata 94 min. - Italia 1984. MYMONETRO Festa di laurea [2] * * * - - valutazione media: 3,00 su 5 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Carlo Delle Piane
Carlo Delle Piane (83 anni) 2 Febbraio 1936 Interpreta Vanni Porelli
Aurore Clément
Aurore Clément (73 anni) 12 Ottobre 1945 Interpreta La signora Gaia Franchi
Nik Novecento
Nik Novecento 19 Febbraio 1964 Interpreta Nicola Porelli
Cesare Barbetti
Cesare Barbetti 29 Settembre 1930 Interpreta Mario, il marito di Gaia
Adriana Innocenti
Adriana Innocenti 9 Settembre 1926 Interpreta La villeggiante
Luisa Morandini
Luisa Morandini (63 anni) 1 Settembre 1955 Interpreta La moglie di Vanni
Siamo negli anni Cinquanta e Vanni, pasticciere, viene chiamato dalla signora Gaia per restaurare la villa di campagna per la festa di laurea della fi...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -
Locandina Festa di laurea [2]

Siamo negli anni Cinquanta e Vanni, pasticciere, viene chiamato dalla signora Gaia per restaurare la villa di campagna per la festa di laurea della figlia. Vanni accetta, anche se si rende conto della difficoltà dell'impresa, perché innamorato segretamente della signora da quando, dieci anni prima (precisamente il 10 giugno del '40), lei lo baciò eccitata dalla notizia dell'entrata in guerra dell'Italia. Aiutato dal figlio e da due ragazzi, Vanni fa quello che può, ma la festa si rivela un fallimento. La realtà è difficile, la signora un'ingrata, ma a Vanni rimane la sua dignità. Commedia amara che non scade nel patetico, ma si limita a raccontare con misura e gusto.

Stampa in PDF

Premi e nomination Festa di laurea [2] MYmovies
Premi e nomination Festa di laurea [2]

premi
nomination
David di Donatello
1
1
* * * - -

Un avati mai così ... avatiano!

venerdì 14 marzo 2008 di giorgio

Premetto che ho impiegato quasi vent'anni a giudicare con distacco questo film. Ho dovuto, in particolare, vincere un "pregiudizio positivo" che mi ha condizionato non poco: io ho molto amato il film perchè amavo (e amo ancora) il "piccolo mondo di provincia" di Avati: è il mondo della mia infanzia, di mia mamma, di mio papà, dei racconti delle feste e dei divertimenti dei "mitici anni '50" che ho non poco idealizzato. Oggi mi sento in grado di esprimere un giudizio più distaccato, un pò per gli continua »

* * * - -

Quando l’italia sapeva sognare*

lunedì 24 marzo 2014 di giorgio76

*Aggiornamento mia recensione 2008 ("Un Avati mai così... avatiano)- Testo pubblicato il 23/11/2013 sul sito di informazione www.informarezzo.com “Spiega a tuo padre cosa vuol dire un miracolo come questo in una famiglia: LAUREARSI. Non DIPLOMARSI, LAUREARSI”. Siamo nell’Italia del 1950: la guerra è finita da poco, gli americani se ne stanno andando, a poco a poco sta emergendo il cafonal del miracolo economico, la borghesia (non più intimidita continua »

* * * - -

Candido pasticciere organizza un sontuoso evento.

giovedì 24 dicembre 2015 di Great Steven

FESTA DI LAUREA (IT, 1984) diretto da PUPI AVATI. Interpretato da CARLO DELLE PIANE, AURORE CLEMENT, CESARE BARBETTI, NIK NOVECENTO, ADRIANA INNOCENTI, LUISA MORANDINI, LIDIA BROCCOLINO, DARIO PARISINI, FIORENZA TESSARI, NINO PRESTER, DAVIDE CELLI Vanni Porelli è un ingenuo e irascibile pasticciere separato dalla moglie da cui ha avuto un figlio ottuso di nome Nicola. Vive ancora nel ricordo dell’unico, vero amore (non corrisposto, fra l’altro) della sua esistenza, sancito continua »

Carlo Delle Piane
"Il 10 giugno 1940 alle 18, io entro da quella porta, sto portando un vassoio con il thè, lei come una furia mi salta addosso facendomi rovesciare tutto e mi grida: "Siamo in guerra!!! Siamo in guerra!!!" e mi dà....e mi dà un bacio qui, esattamente qui e io da allora ho pensato a cosa voleva dire quel bacio, perchè proprio a me, poteva darlo a suo marito, a sua figlia, a quello che puliva il giardino, invece no, proprio a me.....ma non è che mi sono separato da mia moglie per questo,eravamo già in disaccordo, e non voglio dire che mi sono illuso.....c'è una bella differenza tra una signora come lei e uno come me, però nella vita capita delle storie strane e un almeno ha bisogno di farsi un bell'incubo.... "Sogno" (afferma il ragazzo ndr)e adesso...hai visto anche te, fa finta di niente e non è che mi fa capire bene com'è la situazione fra di noi, e io non so come devo affrontare l'argomento"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Festa di laurea [2] | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | giorgio
  2° | giorgio76
  3° | great steven
David di Donatello (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità