Tetsuo

Un film di Shin'ya Tsukamoto. Con Kei Fujiwara, Nobu Kanaoka, Naomasa Musata, Tomoro Taguchi, Renji Ishibashi.
continua»
Horror, b/n durata 71 min. - Giappone 1989. MYMONETRO Tetsuo * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato sì!
3,50/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Kei Fujiwara
Kei Fujiwara   Interpreta Fidanzata
Nobu Kanaoka
Nobu Kanaoka   Interpreta La donna allo specchio
Naomasa Musata
Tomoro Taguchi Renji Ishibashi
Renji Ishibashi (79 anni) 9 Agosto 1941 Interpreta Il vagabondo
Naosama Musaka
Naosama Musaka   Interpreta Il dottore
Tomoo viene infettato e diviene un mutante: il suo corpo si trasforma in un ammasso di ferro e metallo e compie orrendi delitti e mutilazioni con il p...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * - -
Fantafilm
cento anni di cinema di fantascienza
Locandina Tetsuo

Nella stazione della metropolitana, Tomoo Taniguchi, anonimo impiegato, fugge di fronte ad una donna sul volto della quale si contorce una indefinibile, mostruosa forma metallica. La donna lo insegue, lo assale e Tomoo una volta uscito sulla strada si accorge di correre più veloce delle macchine. Svegliatosi nel suo letto, crede di aver sognato, ma presto si accorge che tutto è accaduto davvero: vittima di una mutazione, il suo corpo pulsa ed assimila il metallo e tutto ciò che è in casa; il suo sesso si trasforma in una trivella e durante un furioso amplesso uccide la sua fidanzata. In preda ad una furia incontrollabile si imbatte in un altro mutante ed ingaggia contro di lui una lotta selvaggia. I due corpi si compenetrano fino a diventare la massa compatta di una macchina da guerra. Tetsuo è un film che prescinde dalla verità del racconto e cerca la propria ragione nell'immagine. Poco importa se il secondo mutante (impersonato dallo stesso regista) è il residuo di un uomo che il protagonista nell'antefatto aveva investito e ucciso. Tetsuo vive per la sequenza filmica che si srotola sullo schermo, per l'incubo visivo di una realtà urbana e quotidiana brutale, schizofrenica, distorta. La macchina, il cavo, il metallo (l'identità della struttura tecnologica), perdono la connotazione strumentale, si scindono in una ferraglia animalesca, acquistano un'anima ed una vita e dilagano tra gli uomini per addentare, divorare, masticare, consumare la realtà fisica dei corpi. L'indecifrabilità dell'individuo si sperde nell'esultanza di un sesso esasperato o nella carnivora scoperta di un nemico. Ma l'indecifrabilità della figura nuova e mutante si afferma come unica possibile verità dinamica destinata a trascinare il mondo verso una feroce rigenerazione. La cicatrice non nasconde più la ferita sanguinante, il metallo scopre una dionisiaca plasticità: la realtà ripensa e si riappropria di se stessa nel momento in cui si violenta. Cronenberghiano nella tematica, "estremo" e irripetibile (il successivo Tetsuo II: The Body Hammer indulge alla ricerca della spiegazione e ad un più marcato riferimento ai fumetti giapponesi della nuova generazione), il film è diventato (complice anche una scarsa distribuzione) immediatamente un cult ed ha fatto intuire, accanto all'imperante produzione della Toho, l'esistenza di una cinematografia indipendente, vitale e propositiva.

Stampa in PDF

Premi e nomination Tetsuo Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
* * * * *

Delirio prossimo venturo.

lunedì 23 ottobre 2006 di Nicola Pice

La visione di Tetsuo, uomo di ferro (o d'acciaio che dir si voglia), rappresenta qualcosa di unicamente "altro", perchè Shinya Tsukamoto è probabilmente uno dei più sconvolgenti cineasti contemporanei. Il film è un viaggio allucinato ed ipercinetico nel delirio della mutazione cyber-tecnologica dell'umanità. In particolare con Tetsuo, l'uomo di ferro, Tsukamoto dà vita ad un piccolo film tra i più assurdi e sperimentalmente innovativi della storia del cinema. Spiegare ciò che può essere solo continua »

* * * - -

Incubo biomeccanico

martedì 17 aprile 2007 di Darjus

Con una folle padronanza delle immagini e dei rumori ed una straziante visionarietà disumanizzante, che angustia e ammorba come un cancro di ferro e d’acciaio, Tsukamoto mette in scena un incubo delirante, che si espande con debordante corrosività nell’ossessione/repulsione per la tecnologia. L’uomo moderno è destinato ad un’autodistruzione parziale, nella quale la Techne lo avrà tramutato in un mostro pericoloso, ma la rimozione di un solo pezzo lo distruggerà definitivamente. Nella sua inevitabile continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Tetsuo adesso. »
Tetsuo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | nicola pice
  2° | darjus
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
sabato 15 agosto
Volevo nascondermi
giovedì 13 agosto
Mai raramente a volte sempre
lunedì 10 agosto
Nour
giovedì 6 agosto
High Life
Galveston
Amo la tempesta
giovedì 30 luglio
Il re di Staten Island
Un lungo viaggio nella notte
Una intima convinzione
L
mercoledì 22 luglio
L'amore a domicilio
lunedì 20 luglio
L'agnello
giovedì 16 luglio
Letizia Battaglia - Shooting the M...
lunedì 13 luglio
Famosa
domenica 12 luglio
Entierro
giovedì 9 luglio
Gamberetti per tutti
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità