Orfeo

Un film di Jean Cocteau. Con Jean Marais, Marie Déa, François Périer, Maria Casarés Titolo originale Orphée. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 112 min. - Francia 1950. MYMONETRO Orfeo * * * * - valutazione media: 4,17 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,17/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * * * -

Poeticissima rivisitazione del mito classico realizzata dal grande scrittore, uomo di cinema e di teatro francese. La Morte conduce Orfeo nel regno delle tenebre e lo aiuta nella ricerca della sua perduta Euridice.

Stampa in PDF

Premi e nomination Orfeo MYmovies
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Orfeo adesso. »

di Georges Sadoul

Una versione del mito d'Orfeo (Jean Marais) e di Euridice (Marie Déa) in cui s'incontrano la Morte (Maria Casarès), l'angelo Heurtebise (François Périer) e Cégeste (Édouard Dermithe). Cocteau ha detto della sua opera: "Orfeo è un film che può esistere solo sullo schermo. Ho cercato d'impiegarvi il cinematografo non come una stilografica, ma come semplice inchiostro. Porto avanti contemporaneamente diversi miti e li intreccio. Dramma del visibile e dell'invisibile. La Morte di Orfeo è come una spia che si innamori di colui che sta spiando. »

di Mario Gromo La Stampa

Con Orphée Cocteau torna a essere Cocteau. Il suo esordio sullo. schermo fu nel M2. Le sang d'un poète era del surrealismo, ricalcava. Più di uno schema dell'avanguardia cinematografica francese che da poco aveva concluso il suo periodo (nel 1932 Clair aveva infatti già composto Le million) ma, allora, era comunque, un timbro, una vibrazione, se non un'audacia: Le sang d'un poète glie era stato reso possibile dalla generosità di un mecenate; ma quando Cocteau si rivolse molto più tardi a dei produttori per comporre altri film, si vide costretto al più sconcertante conformismo, né La belle et la béte, né L'aigle à deux tétes, né Les parents terribles ci diedero dei film inconsueti. »

di Massimo Magri

Il mito di Orfeo e Euridice liberamente trasposto in abiti e situazioni moderne. “In Orfeo la Morte si trova nelle condizioni di una spia che si innamora di colui che deve spiare. Sarà lei stessa a condannarsi a favore dell’uomo che deve perdere. La Morte, è il mito dell’immortalità” (Jean Cocteau). “Orfeo è costruito con la nota utensileria mitologica di Cocteau prelevata nell’arsenale di Le sang d’un poète. Orfeo, Euridice, la Morte diventano nelle sue mani personaggi inquietanti; il segreto della loro intensità è dovuto ad una sapiente immobilità” (Lo Duca). »

di Ennio Flaiano

Forse il matrimonio con Euridice, semplice donna di casa, ha fatto inaridire la vena poetica di Orfeo. Certo è che Orfeo, per aver troppo dormito sugli allori, viene disprezzato dalla giovane generazione letteraria che frequenta un caffè parigino alla moda. Trovandosi un giorno presente alla fine del giovanissimo Segeste, vittima di un incidente stradale, Orfeo viene trasportato agli Inferi con una Rolls Royce, da una dama che si rivela per la Morte medesima. Questa meravigliosa esperienza ridà ad Orfeo il senso della sua missione. »

Orfeo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Rassegna stampa
Mario Gromo
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità