MYmovies.it
Advertisement
Louis Leterrier e il suo sogno sulla quadrilogia degli Avengers

Novità sulla partecipazione di Norton e i possibili personaggi presenti nel film.
di Marlen Vazzoler

I Dark Avengers

lunedì 10 agosto 2009 - News

In una recente intervista con Geoff Boucher sul set di Clash of the Titans, il regista Louis Leterrier ha spiegato che non sa se tornerà a dirigere un nuovo film di Hulk, nonostante L'incredibile Hulk sia stato accolto molto meglio del film di Ang Lee, ma che gli piacerebbe tornare a lavorare ancora con la Marvel visto che il contratto che ha firmato prevede la direzione di un altro film, che dovrebbe essere "Qualcosa di diverso in cui posso mettere il mio tocco".
"Amerei fare un film sugli Avengers. Vorrei lavorare ancora con la Marvel, mi è piaciuto lavorare con loro. Il mio sogno è lavorare con Joe Johnston e Kenneth Branagh e Jon Favreau e fare un trittico. Girare quatto film. Farne uscire uno al mese per tutta l'estate, o anche ogni due o tre settimane, e l'intera estate diventerebbe l'estate degli Avengers. Creando il progetto come una serie televisiva. Una storia raccontata in diversi episodi da diversi registi. Così tutti i registi che toccano una parte del mondo degli Avengers ne farebbero una parte. Potremmo fare i film più corti, forse anche meno di un'ora e mezza ed useremo gli stessi set e la Marvel risparmierebbe soldi. Amerei potermi sedere al tavolo con tutti loro attorno ad una storia. Questo è il mio sogno".
Rispetto all'idea di una trilogia di otto ore su Superman proposta da Mark Millar, in cui l'uomo d'acciaio rimane l'ultimo essere umano sulla Terra, forse questa idea è più plausibile, ma difficilmente potrà accadere, sarebbe infatti complicato filmare contemporaneamente sugli stessi set e anche se la durata fosse minore ai novanta minuti, il tempo richiesto tra pre e post-produzione non sarà molto inferiore di uno di due ore. Senza parlare dei problemi a cui la Paramount, che si occupa della distribuzione per i film Marvel, dovrebbe far fronte, nel caso in cui le pellicole venissero fatte uscire a sole poche settimane di distanza, l'una dall'altra. Per quanto riguarda The First Avenger: Captain America Leterrier ha detto che sembra magnifico il design che la Marvel ha scelto per la pellicola, che ha descritto come un film "d'epoca" che ricorda I predatori dell'arca perduta ma con più gadget "È i Predatori che incontrano i Rocketeer e Salvate il soldato Ryan".
Infine Jon Favreau ha detto che vorrebbe realizzare in 3D o Iron Man 3 o The Avengers, mentre per quanto riguarda la possibile presenza di Hulk, ovvero di Edward Norton forse qualcosa si sta muovendo. Durante la conferenza stampa dei Television Critics Association, a differenza delle passate interviste Norton alla domanda su un suo possibile coinvolgimento in The Avengers ha risposto "Non commenterò su questo, perché la Marvel tiene la corda stretta su quello che vuole far sapere. Li lascerò parlare". Non si sa se a questo punto la Marvel annuncerà la presenza di Hulk o no, Kevin Feige durante il Comic-Con aveva rivelato che nel film sarebbero stati presenti alcuni membri dell'universo del film di Hulk, ma no si sa a quali personaggi si riferisse, uno dei possibili candidati potrebbe essere Emil "The Abomination" Blomsky interpretato da Tim Roth. L'attore in una conferenza stampa per il telefilm Lie to me ha parlato di un ritorno del cattivo de L'incredibile Hulk "Ci sarà ma in un modo diverso. Non voglio dire troppo ma mi hanno messo sotto contratto per tre film". In questo caso non si sa a quali progetti Roth si possa riferire, molto probabilmente uno del film era un possibile sequel di Hulk, mentre un'altro potrebbe essere la partecipazione in The Avengers.

Gallery


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati