Funne - Le ragazze che sognavano il mare

Film 2016 | Documentario +13 74 min.

Anno2016
GenereDocumentario
ProduzioneItalia
Durata74 minuti
Regia diKatia Bernardi
Uscitamercoledì 18 gennaio 2017
TagDa vedere 2016
DistribuzioneEIE Film
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Katia Bernardi. Un film Da vedere 2016 Genere Documentario - Italia, 2016, durata 74 minuti. Uscita cinema mercoledì 18 gennaio 2017 distribuito da EIE Film. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi
Funne - Le ragazze che sognavano il mare
tra i tuoi film preferiti.




oppure

La poetica storia di dodici "ragazze ottantenni" e del loro sogno di vedere il mare, perchè molte di loro il mare non l'hanno mai visto.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ

Il tuo browser non supporta HTML5 video. Usa Google Chrome!

Un film che ci parla di donne viste da una donna.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 18 gennaio 2017
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 18 gennaio 2017

Daone, Trentino. Un gruppo di 'funne' (che significa 'donne'), un po' in là con l'età ma dallo spirito indomabile, ha come luogo di ritrovo il Circolo Rododendro. Un giorno, per festeggiare il ventennale dell'associazione, a una di loro viene un'idea: perché non andare tutte insieme al mare visto e considerato che molte non ci sono mai state? E' necessario però mettere insieme la somma necessaria. Si inizia con la preparazione di torte da vendere, si passa a un calendario fotografico ma il ricavato è ancora insufficiente. Fino a quando un ragazzo non propone di avvalersi di due mezzi alle funne del tutto ignoti: Facebook e il crowdfunding.
Se cercate Daone su Wikipedia troverete la seguente informazione: "È stato un comune di 588 abitanti della provincia di Trento in Val di Daone. È oggi una località del nuovo comune di Valdaone, istituito il 1° gennaio 2015". È da una comunità così piccola che hanno preso origine prima un libro e poi un documentario di cui è autrice sensibile e attenta a cogliere le più piccole sfumature Katia Bernardi. La formula narrativa utilizzata è quella della fiaba divisa in capitoli in cui si racconta che tanto tempo fa delle anguille risalirono i corsi d'acqua per collocarsi tra le montagne ma che il richiamo del mare non si era mai del tutto annullato in loro. Le 'anguille' sono le 'funne', le anziane signore che, grazie a una di loro, scoprono di potersi concedere un sogno e di poterlo anche realizzare fino a trovarsi al centro della più vasta attenzione e a finire sullo schermo.
Katia Bernardi ha realizzato un film che ci parla di donne viste da una donna (in questo contesto narrativo va detto che stona un po' la voce, professionale ma maschile, di un narratore). Gli uomini non mancano (il fotografo, il ragazzo che propone loro l'idea vincente) ma quello che conta solo le dinamiche del gruppo, le storie personali, la voglia di mettersi in gioco. Non è un ritratto solo idilliaco quello che viene delineato. Ci sono anche i contrasti, i ripensamenti, la voglia di lasciar perdere ma nei volti, spesso ripresi con piani molto ravvicinati, ogni singola ruga di una pelle che non ha mai conosciuto i cosmetici ha qualcosa da raccontare. C'è chi è stata (come si diceva un tempo) 'a servizio' in precocissima età; chi ha perso il coniuge molto presto; chi si dice scherzosamente pronta a lasciarlo ora se incontrasse un uomo ricco.
Il mare, l'isola croata che venera la Madonna della Neve, sono là che le attendono ma in fondo, come canta Max Pezzali (anche se loro gli preferiscono Gianni Morandi): "L'importante è il viaggio e non dove andrò". Katia Bernardi ci racconta proprio il 'viaggio', il percorso che le porta alla meta. Ci mostra anche come la collaborazione tra chi è memoria del passato ma non ha rinunciato al futuro (le funne) e chi il futuro se lo sta costruendo (il ragazzo che le aiuta nel trovare la soluzione) sia ancora vincente in questa società che tende ad annullarlo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
NEWS
VIDEO
giovedì 9 febbraio 2017
 

Dal Trentino, arrivare fino al mare sembra impresa impossibile per un gruppo di anziane signore che da decenni frequenta il Circolo Rododendro di Daone. L'occasione si presenta per il ventennale dell'associazione, quando a una di loro viene l'idea di [...]

TRAILER
lunedì 10 ottobre 2016
 

Sarà presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma in chiusura della sezione Kino Panorama Italia (Alice nella Città) il film Funne - Le ragazze che sognavano il mare della trentina Katia Bernardi.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati