Vallanzasca - Gli angeli del male

Acquista su Ibs.it   Dvd Vallanzasca - Gli angeli del male   Blu-Ray Vallanzasca - Gli angeli del male  
Un film di Michele Placido. Con Kim Rossi Stuart, Valeria Solarino, Filippo Timi, Moritz Bleibtreu, Francesco Scianna.
continua»
Drammatico, durata 125 min. - Italia 2010. - 20th Century Fox uscita venerdì 21 gennaio 2011. - VM 14 - MYMONETRO Vallanzasca - Gli angeli del male * * * - - valutazione media: 3,29 su 140 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
riccardo tavani domenica 11 novembre 2012
l'angelo di un male italiano mai sopito Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Renato Vallanzasca, il bel Renè, come lo chiamavano, non diventa un bandito a causa delle sue origini sociali, ma a causa di un impulso insopprimibile alla ribellione che fin da bambino si manifesta in lui e trova le prime forme di espressione proprio nell'infrangere la legge. Questa precocità, non incanaglita dal morso della condizione sociale, gli permette anche di emergere presto come capo naturale, dotato di un carisma e di un fascino anche erotico personale. In qualità di capo esprime una sua etica dell'onore e del valore umano che si mette in gioco nell'azione illegale. [+]

[+] lascia un commento a riccardo tavani »
d'accordo?
luca scial� giovedì 13 settembre 2012
la storia del bel renè Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Storia di Renato Vallanzasca, criminale che tra gli anni '70 e '80 mise a soqquadro la ricca Milano. Irrise inoltre la giustizia italiana, con varie fughe dal carcere. 
Questo film di Michele Placido, più che mitizzare Vallanzasca, sottolinea soprattutto come quest'ultimo si sia preso gioco del sistema giudiziario italiano. Troppo lasco e approssimativo nei suoi riguardi. Bravo Kim Rossi Stuart nella parte del Bel Renè. Un attore che si è ritrovato dopo anni di ombre. 

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
andyflash77 lunedì 30 luglio 2012
un criminale affascinate e diabolico Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Michele Placido negli anni è diventato un buon artigiano del cinema italiano, sa essere un ottimo direttore di attori, un discreto regista e tratta argomenti dell’Italia del Secolo Scorso cercando di capire misteri e tragedie spesso senza un finale chiaro nella realtà di quei tempi.
Devono essere stati anche anni fondamentali per Placido, perché in genere un regista fa al massimo un paio di film ‘ storici ‘ sugli stessi anni ( eccezione Luigi Magni che ha fatto quasi solo film sul Risorgimento e sulla Roma papalina ), invece lui prima di questo non riuscitissimo “ Vallanzasca “ ha realizzato “ Il grande sogno “ ( 2009 ), “ Romanzo criminale “ ( 2005 ) e andando rapidamente all’indietro “ Del perduto amore “ ( 1998 ) e “ Un eroe borghese “ ( 1995 ). [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
gerba701 martedì 1 maggio 2012
film da oscar! un grandissimo valla! Valutazione 4 stelle su cinque
96%
No
4%


Meraviglioso film su un grande uomo, un bandito con etica, un uomo che non speculava sulle sue imprese ma che affrontava l'ignoto armi in pugno.
Un uomo che, forse unico, ha scontato una vita. Un eroe su una strada sbagliata, assolutamente da evitare, ma che seppe contemperare umanità/bontà/consapevolezza con un percorso troppo
dignitoso e auto distruttivo. In pochi mesi creò un baratro intorno a lui. credette nella vitaa da gangster e ne fu ingoiato, vedendosi ristretta quella realtà di lusso ed efficienza criminale tanto agognata.
Renato fu ed è un uomo di spessore, stile, simpatia, rispetto, leggerezza, eleganza. Questo gli costò la libertà, l'eterno guascone, oggi un giovane 62, che visse dietro le sbarre. [+]

[+] lascia un commento a gerba701 »
d'accordo?
neoactarus venerdì 10 febbraio 2012
un lato oscuro un po' pronunciato Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%


Film godibilissimo, con un grandissimo Rossi Stuart che impera anche su attori di pari fattura come Timi, ma Kim non ha nulla da invidiare ad un giovane Al Pacino. Grande Placido, un film che ricorderò e consiglierò volentieri come uno dei più bei film italiani visti di recente.

[+] lascia un commento a neoactarus »
d'accordo?
montana92 martedì 7 febbraio 2012
vallanzasca- gli angeli del cinema Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Non capisco perchè è quotato così poco sia dai dizionari che dalla critica, se vogliamo fare i finti buonisti e dire che questo film è brutto perchè narra le gesta del nemico pubblico numero 1 in italia è una cavolata! Se seguiamo questo punto di vista capolavori come Scarface,Il padrino,C'era una volta in america, Quei bravi ragazzi o Romanzo Criminale non dovrebbero essere cosi osannati! Comunque un gransiddimo Kim Rossi Stuart e Michele Placido!

[+] lascia un commento a montana92 »
d'accordo?
stanley kubrick sabato 28 gennaio 2012
scrivere di cinema Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

c'e chi nasce scarafaggio,chi scienziato,chi santa teresa di calcutta,io  sono nato per fare il ladro!!!!la storia del bel rene'raccontata da un grande michele placido è con un ottima interpretazione da parte di kim rossi stuart che veste come non mai i panni del bandito milanese in una milano che non c'e piu'fra sparatorie,rapine,sequestri.forse in italia non tutto è perduto si riesce a fare ancora cinema di qualita'.bene anche scianna,nei panni del rivale turatello,film che ha fatto discutere,è fara'ancora parlare di se.film che a condizionato non poco il pubblico che l'ha visto come un esaltazione del bandito,è non come la storia biografica dello stesso. [+]

[+] lascia un commento a stanley kubrick »
d'accordo?
stanley kubrick sabato 28 gennaio 2012
kim rossi stuart il bel rene' banditi a milano Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

film certo impegnativo ma il rumore delle ruote che sgommano è roba che in italia non si vedeva da tanto,kim rossi stuart si cala a pennelo nelle vesti del bel rene'in una milano che nn esiste piu'.ottima anche la prova di scianna nei panni di francis turatello.film che ha fatto è continuera a far discutere ma di rara bellezza di un cinema italiano troppo sovente perso nella mediocrita di film nati solo per far sorridere è a mala pena ci riesce con film spesso esaltati ma vere boiate che non farebero ridere manco un pierrot tanto triste.vallanzasca voto 8 da vedere

[+] lascia un commento a stanley kubrick »
d'accordo?
katamovies martedì 15 novembre 2011
personaggio complesso, esito non proprio riuscito Valutazione 2 stelle su cinque
11%
No
89%

Con "Romanzo criminale" Placido nel 2005 fece il botto: grande successo in Italia e in Francia, lancio e rilancio di attori eccetera. 
Così, ci ha riprovato dopo cinque anni con questo film sul bandito Renato Vallanzasca.
Discutibile quando si lancia in riletture sulla storia d'Italia (vedi "Il Sangue dei Vinti"), l'attitudine di Placido al cerchiobottismo trova nel poliziesco un genere congeniale.
I limiti del film sono anzitutto di sceneggiatura: i temi sono gli stessi di "romanzo", ma non approfonditi. 
L'onore dei banditi, i loro legami di lealtà e fedeltà, della serie anche i banditi hanno un cuore eccetera. [+]

[+] lascia un commento a katamovies »
d'accordo?
ultimoboyscout mercoledì 12 ottobre 2011
quando il lato oscuro è un pò pronunciato. Valutazione 2 stelle su cinque
18%
No
82%

Cominciamo col dire che sono assolutamente contrario ad ogni forma di spettacolarizzazione del criminale e della criminalità, che commette certe cose agghiaccianti merito solo la galera e non visibilità. Detto ciò si sa pure che questi personaggi sono carne da cinema e che Al Capone (o chi per lui) attira ed affascina di più, molto di più di Madre Teresa (o chi per lei). Il romanzo criminale di Vallanzasca è tutta roba sua: il bel Renè rubava per gusto e non per bisogno già da ragazzino mentre da grande giocò tragicamente a guardie e ladri senza reputarsi una vittima della società e da assassino qual'è ha avuto almeno la faccia di non tirarsela da terrorista o prigioniero politico in quel di Parigi o del Brasile. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Vallanzasca - Gli angeli del male | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | sincity
  2° | intothewild4ever
  3° | simone dato
  4° | joker 91
  5° | gerba701
  6° | benmovie
  7° | nino pell.
  8° | marv89
  9° | lucinda
10° | spike
11° | torrone
12° | mariangela sansone
13° | salvo
14° | elvis85
15° | kill bill vol 2
16° | torres
17° | giacomogabrielli
18° | la_lu
19° | pecora rossa
20° | pinodeluca
21° | nigel mansell
22° | stefano73
23° | volevosolodiventare
24° | ale9191
25° | ademan
26° | niffenegger
27° | spike
28° | stefanovogna
29° | paolocarburi
30° | renato volpone
31° | ssibe
32° | peppealb
33° | irene
34° | caniodica
35° | shooter_ace
36° | tommaso battimiello
37° | olinad
38° | skorpio71
39° | catullo
40° | ralphscott
41° | ssibe
42° | massimiliano morelli
43° | doni64
44° | riccardo tavani
45° | andyflash77
46° | cicciolanza12
47° | franco cesario
48° | valentinamì
49° | carlita
50° | ignazio vendola
51° | time_traveler
52° | hulk1
53° | benedetta mattei
54° | domenico a
55° | astromelia
56° | enrico lo vecchio
57° | ultimoboyscout
58° | lorintenzo
59° | bonneville
60° | paride86
61° | irene80
62° | el sit
63° | lorintenzo
64° | laurenziac
Nastri d'Argento (7)
David di Donatello (8)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1| 2| 3|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 21 gennaio 2011
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità