Una giornata particolare

Acquista su Ibs.it   Dvd Una giornata particolare   Blu-Ray Una giornata particolare  
Un film di Ettore Scola. Con Sophia Loren, Marcello Mastroianni, John Vernon, Alessandra Mussolini, Françoise Berd.
continua»
Drammatico, durata 105 min. - Italia 1977. MYMONETRO Una giornata particolare * * * * - valutazione media: 4,08 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
mariaflavia mercoledì 11 gennaio 2017
un film delicato e sottilmente sovversivo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Quadro d'autore sulla quotidianità italiana ai tempi del fascismo, quando l'omologazione era una virtù e la sensibilità un vizio. Penetranti i dialoghi tra i due protagonisti, vittime privilegiate del regime: una donna e un gy. Nel corso "di una giornata particolare" essi indagano il senso di una vita intera. Esclusi dalla vita politica e sociale, la donna e il gay anzichè partecipare alla parata in onore di Hitler, in disparte preparano la loro azione sovversiva, suggellata da una loro improbabile unione carnale, ribelle provocazione all'ideologia dell'ipocrisia fascista. Un film delicato e sottilmente sovversivo, custode di una feroce critica ad ogni forma di totalitarismo. [+]

[+] lascia un commento a mariaflavia »
d'accordo?
luigi chierico domenica 8 maggio 2016
da ricordare Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

E’il 6 maggio del 1938.Un documentario storico,memorabile e ben fatto precede per qualche minuto il film bellissimo, toccante,che non è l’apoteosi della guerra ma dell’amore inteso nel suo più vasto concetto.In un modestissimo appartamento vivono Emanuele ed Antonietta con i loro 6 figli ed una gracula religiosa,una famiglia perfetta,osservante della disciplina pretesa dal fascismo che attende da loro un settimo figlio!un’uccello in gabbia che tenta di volar via,in cerca della libertà . l grande stabile,ripreso ottimamente dall’attento regista Ettore Scola,abita Gabriele,un modesto impiegato radiocronista dell’ EIAR,licenziato ed in attesa di essere inviato al confino.La colpa?è un omosessuale in una nazione in cui è d’obbligo essere maschi con la M di Mussolini!La sua tendenza è pericolosa per il futuro dell’Italia come della Germania,questi elementi vanno uccisi ordinerà Hitler che non ha mai avuto un figlio:ironia della sorte? Anche Gabriele ha diritto d’amare e per questo ha una pistola sul suo tavolo ;“stavo per commettere una fesseria,è così che si dice”confessa al suo compagno. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
caramella55 giovedì 21 gennaio 2016
bellissimo!!! Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Ho visto questo film in occasione della commemorazione del regista. L'ho trovato bellissimo, caratterizzazione psicologica dei personaggi fantastica. Mastroianni fantastico, ottima anche l'interpretazione della Loren, che non è fra le mie attrici preferite. Quadro chiarissimo dell'epoca fascista in tutte le sue sfumature.

[+] lascia un commento a caramella55 »
d'accordo?
giorpost giovedì 21 gennaio 2016
quando l' italia era la mecca del cinema Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Nel 1977 Ettore Scola dirige i due attori italiani più rappresentativi dell' epoca in un film audace e riflessivo sul fascismo e la solitudine. Una giornata particolare racchiude, infatti, gli elementi caratterizzanti dell' italico pensiero del primo Novecento (e non solo) insieme ad una rappresentazione della tipica famiglia italiana. Per chi, come me, è nato al Sud, vedere un nucleo familiare composto dai coniugi più sei figli non suscita sorpesa e non appare come novità in quanto anche nel Dopoguerra c' era l' abitudine di "sfornare" eredi in quantità industriale; la differenza, semmai, stava nelle motivazioni: mentre durante il ventennio si procreava per raggiungere i famosi sussidi, negli anni seguenti era diventato uno status sociale che dimostrava fertilità e stabilità per l' uomo e dava occupazione alle massaie altrimenti inoperose nella società iper-maschilista di quei decenni. [+]

[+] lascia un commento a giorpost »
d'accordo?
fabio1957 mercoledì 27 maggio 2015
bello Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

La trama la conoscono tutti, visto che il film è vecchio e passato in Tv parecchie volte,ma mantiene intatto il suo fascino.La recitazione di Mastroianni e della Loren è maiuscola.Il confronto tra l'ingenua, ma sincera casalinga repressa,insoddisfatta sottomessa  e l'omosessuale ghettizzato e poi confinato dal regime, si consuma attraverso vivaci battibecchi,lazzi,provocazioni e infine amore,insolito,particolare,unico e brevissimo,ma che servirà a dare coscienza alla protagonista.
Bello

[+] lascia un commento a fabio1957 »
d'accordo?
minnie mercoledì 25 marzo 2015
un film sempre attuale Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

bari, mercoledì 25 marzo 2015 - Qual è il segreto dei grandi romanzi? come pure dei grandi film? L'ha sottolineato Ettore Scola nella lezione magistrale che ha tenuto martedì 24 marzo alla sesta edizione del Bifest, in corso in questi giorni a Bari, con un parterre di ospiti degno degli Oscar. Il segreto è che sono sempre attuali e che poi possono essere riconsiderati a seconda dei momenti della vita in cui li si rivede. Prendiamo questo film, che ormai sta per raggiungere i suoi primi 40 anni: "Volevo fare un film, oltre che sulla particolare giornata di un incontro sciagurato dal punto di vista storico, per denunciare la condizione degli omosessuali e la condizione della donna". [+]

[+] lascia un commento a minnie »
d'accordo?
renato c. martedì 6 gennaio 2015
un bell'afffresco Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Bellissimo film che, narrando una vicenda privata di due persone durata un solo giorno, fa un magnifico quadro di un’epoca: quella del “ventennio”. Il giorno era davvero particolare in quanto è stato quello della visita di Hitler in Italia che ha suggellato l’alleanza tra Italia e Germania e di cui Mussolini non si rendeva conto che, firmando quel patto, firmava la propria condanna a morte! (Oltre a quella di altri milioni di Italiani!). La figura del marito della Loren descrive perfettamente quanto, salvo non molte eccezioni, il popolo italiano fosse inquadrato dal regime! Tutti all’adunata, le donne anziane che non potevano partecipare mettevano il disco “Giovinezza”; alcune che non l’avevano visto da vicino chiedevano se Hitler era bello, insomma tutti entusiasti del duce e del führer! Il personaggio interpretato da Sophia Loren descrive una donna che non va all’adunata, non perchè fosse contro il regime che invece accettava ma che con sei figli, aveva troppo lavoro da fare in casa. [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
angelo umana martedì 30 settembre 2014
una giornata fatidica, indimenticabile Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

In film precedenti i due mostri sacri del nostro cinema, Loren e Mastroianni, avevano interpretato commedie all’italiana piene di trovate, rivedendo le quali si sorride un po’ e si constata come il tempo è passato, sembrando esse un po’ naif. In “Una giornata particolare” del 1977 è diverso il regista, Ettore Scola, che fa dire e fare ai due qualcosa di molto lontano da quelle commedie, un film intimista, due persone di vita e di estrazione diverse che s’incontrano, comunicano e si ritrovano infine più vicine di quanto le convenzioni sociali farebbero pensare. Va detto che i due interpretano fedelmente la parte assegnatagli, pure se in qualche momento viene fuori la loro personale vena istrionica. [+]

[+] inconciliabile con la psicologia femminile... (di angeloumana)
[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
luigi chierico sabato 20 settembre 2014
irripetibile Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Bastano soltanto tre personaggi, tre figure, tre attori a fare di un grande un film, un film particolare, soprattutto se alla regia,dietro la macchina da presa, c’è Ettore Scola. Tre personaggi a rappresentare i milioni di Italiani del giorno della visita del Fuhrer a Roma, ricevuto dal Duce con tutti gli onori. Dietro il Fuhrer ed il Duce si nascondono i noti nomi dei due che hanno avuto la pretesa di cambiare il mondo, contro ogni legge storica ed umana: Adolf Hitler e Benito Mussolini. Siamo nel 1938 alla vigilia della Guerra lampo (blitzkrieg) e tutti volenti o nolenti osannano. Roma a stento contiene la folla presente e le forze armate delle due nazioni venute a dar prova di forza obbedienza ed efficiente organizzazione. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
giorgio76 martedì 3 dicembre 2013
l'inconsueto, il "diverso" che entra nella storia Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Al centro del film c'è Lui, Marcello Mastroianni, l'omosessuale, il diverso. Attenti, però, a non lasciarsi "traviare" da questa circostanza, perchè il film parla di un gay ... ma per dire altro!
Cosa? Cerchiamo di andare con ordine.
Di sicuro, non è un film-manifesto sulla discriminazione politico-sociale-culturale degli omosessuali, nonostante tutte le apparenze contrarie: e questo, per un motivo semplice, non è questa la storia!
L'omosessualita' del personaggio Mastroianni e' una "ciliegina sulla torta" che arricchisce, ma non basta a definire l'incommensurabile "diversita'" che lo separa dalla Loren e dal condominio: una "diversita'" che lo rende inafferrabile e misterioso (di qui, l'indubbio fascino) come se da lui promanasse un "di più" di disagio che va oltre la condizione di segregazione politica, sociale e sessuale e che per questo turba ancora oggi, a 70 anni dagli eventi (nella finzione narrati). [+]

[+] lascia un commento a giorgio76 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Una giornata particolare | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | tauosre
  2° | andrea
  3° | andrea
  4° | andrea
  5° | greyhound
  6° | joker 91
  7° | luigi chierico
  8° | luigi chierico
  9° | minnie
10° | filippo catani
11° | giorpost
12° | giorgio76
13° | mariaflavia
14° | angelo umana
15° | renato c.
16° | frenky23
Premio Oscar (2)
Nastri d'Argento (10)
Golden Globes (3)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità