Una giornata particolare

Acquista su Ibs.it   Dvd Una giornata particolare   Blu-Ray Una giornata particolare  
Un film di Ettore Scola. Con Sophia Loren, Marcello Mastroianni, John Vernon, Alessandra Mussolini, Franšoise Berd.
continua»
Drammatico, durata 105 min. - Italia 1977. MYMONETRO Una giornata particolare * * * * - valutazione media: 4,19 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

L'INCONSUETO, IL "DIVERSO" CHE ENTRA NELLA STORIA Valutazione 4 stelle su cinque

di giorgio76


Feedback: 854 | altri commenti e recensioni di giorgio76
martedý 3 dicembre 2013

Al centro del film c'è Lui, Marcello Mastroianni, l'omosessuale, il diverso. Attenti, però, a non lasciarsi "traviare" da questa circostanza, perchè il film parla di un gay ... ma per dire altro!
Cosa? Cerchiamo di andare con ordine.
Di sicuro, non è un film-manifesto sulla discriminazione politico-sociale-culturale degli omosessuali, nonostante tutte le apparenze contrarie: e questo, per un motivo semplice, non è questa la storia!
L'omosessualita' del personaggio Mastroianni e' una "ciliegina sulla torta" che arricchisce, ma non basta a definire l'incommensurabile "diversita'" che lo separa dalla Loren e dal condominio: una "diversita'" che lo rende inafferrabile e misterioso (di qui, l'indubbio fascino) come se da lui promanasse un "di più" di disagio che va oltre la condizione di segregazione politica, sociale e sessuale e che per questo turba ancora oggi, a 70 anni dagli eventi (nella finzione narrati). Pensiamoci: troverebbe la pace quest'uomo se fosse accettato socialmente come omosessuale, magari "sposando il suo compagno"? Pare proprio di no: se e' vero che si concede alla Loren (a una donna), pur non rinnegando il suo essere, ma anzi rivendicandolo coraggiosamente, cio significa che il sesso e' una parte del problema della sua vita, ma non tutto.
E troverebbe (alla Sarte) risposta al suo disagio esistenziale, lanciandosi nella lotta antifascista? Anche questa risposta non e' chiara: non e' chiara perche' un tipo come lui (anticonformista) era annunciatore e aveva la tessera ... La preoccupazione principale del personaggio, quando inizia il filn e aspetta l'arrivo della polizia che lo deportera', non e' di tenere i contatti con "Giustizia e Liberta'", quanto ammazzare il tempo scrivendo cartoline commerciali e provando a ballare ...
Conclusione: Mastroianni alla fine non e' tanto e solo un Gay, ma un Ribelle (esistenziale), l'emblema dell'eterno spostato che (etero o omo) non si adattera' mai alle ipocrisie e alle finzioni sociali.
Un personaggio fuori dal tempo e della storia, e non deve ingannare la precisa collocazione degli eventi del film al 12 marzo 1938. Non deve ingannare la geniale trovata di tenere sullo sfondo la parata nazi-fascista della visita di Hitler. Il "fondale" fascista, a mio giudizio, serve solo per rimarcare (per contrasto) il carattere universale del disagio esistenziale del "non integrato" Mastroianni. Mettete sullo sfondo un "concerto di Madonna" e otterrai lo stesso effetto.
Effetto (e qui e' l'operazione artistica che interessava a Scola) di straniamento, di riproduzione di un punto di vista inconsueto, come simboleggia chiaramente il movimento di macchina quando fugge la dracula, quando cioe' Scola (con un moto volutamente molto contorto della macchina da presa) inquadra la finestra di lui e poi lui. La storia di Antonietta (Loren) nella sua banalita' e ordinarieta' e' riassunta in questo movimento di macchina. Lei, che di fatto incarna il "punto di vista" del pubblico e' l'attonita spettatrice di questo incontro Inconsueto. E qui sta il messaggio di Scola al Pubblico: attenti a cogliere nella vs vita nella storia l'epifania dell'Inconsueto, che stravolge pregiudizi e opinioni correnti. E' in questa chiave (francamente più profonda) che si puo' apprezzare il messaggio anti omo-fobico del film ... una parte del film, ma non la parte determinante (almeno a mio modesto giudizio).

[+] lascia un commento a giorgio76 »
Sei d'accordo con la recensione di giorgio76?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di giorgio76:

Una giornata particolare | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | tauosre
  2░ | andrea
  3░ | andrea
  4░ | andrea
  5░ | greyhound
  6░ | luigi chierico
  7░ | joker 91
  8░ | luigi chierico
  9░ | filippo catani
10░ | minnie
11░ | giorpost
12░ | angelo umana
13░ | renato c.
14░ | mariaflavia
15░ | giorgio76
16░ | frenky23
Premio Oscar (2)
Nastri d'Argento (10)
Golden Globes (3)
David di Donatello (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità