Io e Annie

Acquista su Ibs.it   Dvd Io e Annie   Blu-Ray Io e Annie  
Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Diane Keaton, Tony Roberts, Carol Kane, Paul Simon.
continua»
Titolo originale Annie Hall. Commedia, durata 94 min. - USA 1977. MYMONETRO Io e Annie * * * * - valutazione media: 4,26 su 40 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
stefano giovedì 16 febbraio 2006
la vita e l'amore secondo woody allen Valutazione 5 stelle su cinque
89%
No
11%

Per tutti gli appassionati del cinema di Woody Allen, “Io e Annie” rappresenta sicuramente uno dei film più teneri e divertenti di sempre, un’originale, malinconica, dolcissima storia d’amore che racconta con tono autobiografico il vero rapporto tra Allen e la sua partner Diane Keaton. Il film è narrato proprio dal punto di vista schiettamente soggettivo del protagonista, il comico televisivo Alvy Singer, perfetto alter-ego di Woody Allen afflitto da centinaia di assurde manie e perennemente dipendente dalla psicanalisi. Attraverso una serie di flashback senza un preciso ordine cronologico, in uno stile narrativo tipicamente felliniano che sembra seguire il libero flusso di pensiero del protagonista, Alvy ricostruisce alcuni episodi della sua relazione con Annie, rivivendoli in maniera del tutto personale e rielaborandoli di volta in volta secondo la propria immaginazione, con risultati assolutamente strepitosi. [+]

[+] una lettura di allen pas a la façon du web (di pigi)
[+] lascia un commento a stefano »
d'accordo?
darjus martedì 17 aprile 2007
l'impossibilita' dell'amore-passione Valutazione 5 stelle su cinque
95%
No
5%

Geniale commedia sull’amore e sulle sue innumerevoli idiosincrasie. Su tutti gli uomini e tutte le donne: destinati ad inseguirsi per sempre, senza trovarsi mai, senza capire il senso e senza poter scoprire la soluzione del mistero. Allen dipinge l’amore, per meglio dire, con Stendhal, l’“amore-passione” che nasce, tocca un apice e poi muore, per rimanere eterno. E lo fa con la consueta arguzia, senza risparmiare frecciate alla California, ai costumi americani e alla stupidità delle mode, né a se stesso, vittima di un’autoironica derisione dell’ebreo intellettuale e di sinistra che non riesce ad accettare le imperfezioni della donna di cui è innamorato, così come non accetta lo spirito rilassato dei californiani. [+]

[+] hai proprio ragione! (di veleno)
[+] lascia un commento a darjus »
d'accordo?
gaetano gorgoni mercoledì 29 agosto 2007
l'irrazionalità dell'amore secondo allen Valutazione 5 stelle su cinque
77%
No
23%

"Io ed Annie"è un'ironica e intelligente descrizione delle mille nevrosi che attanagliano la coppia moderna in questa società altamente competitiva,ma è anche un'amara riflessione sull'irrazionalità dei rapporti tra uomo e donna,sull'impossibilità di fornire una "ratio" alle nostre scelte sentimentali e sull'incapacità di trovare un'appagamento duraturo nel rapporto di coppia.L'insoddisfazione,forse la monotonia,le nuove prospettive lavorative di Annie, fanno naufragare la storia,naufragio che in realtà non porterà mai a scindere il legame tra i due(infatti,dopo un pò,i protagonisti si daranno ad una "rimpatriata").Questo è un film molto attuale,anche nel 2000,sulla complessità dei rapporti di coppia,inevitabilmente influenzati da una società sentimentalmente instabile,un pò cinica,nichilista,che non crede più alle favole sull'amore eterno,perchè ha capito che "l'amore è eterno finchè dura".

[+] correzione errori di battitura "io ed annie" (di gaetano gorgoni)
[+] lascia un commento a gaetano gorgoni »
d'accordo?
uxo domenica 6 marzo 2005
maestoso, malinconico, fulminante Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Assoluto capolavoro di Woody Allen, che con una folgorante ed intrecciata sequenza di episodi, scava nell'intimismo sentimentale più recondito, con una passione ed una dolorosa autoironia che non può passare inosservata. Merita un 10 solo per le trovate registiche, come la lettura del pensiero dei personaggi in sottotitolo o l'interazione con l'io attuale ed i personaggi del suo passato. Un'onestà intellettuale commuovente ed una serie di frasi da ricordare. Allen scava sul tema dell'amore con poesia e passione e si dimostra vero studioso, maestro pulito e schietto. Per concludere, una sua frase, una battuta, che chiude il film, che commuove sempre tutti. Una spiegazione dell'amore attraverso una grottesca metafora. [+]

[+] lascia un commento a uxo »
d'accordo?
mikispin95 sabato 1 marzo 2008
la storia di un egocentrico Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Divertente con le solite bellissime battute di Allen, con il suo noto personaggio dell'ebreo triste in crisi di mezza età, in crisi esistenziale, sessuale.... In questo film il protagonista diventa anche di semisuccesso, non del tutto depresso, ma totalmente incapace di distaccarsi dalla sua posizione, in questo consiste il suo egocentrismo criticatogli anche da Annie: non solo non è capace di cambiare la sua posizione ma pretenderebbe che la realtà cambiasse per lui. L'atmosfera del film è Allen alo stato puro, la locazione è una New York da fiaba triste, piovosa e malinconica, ogni personaggio ha le sue manie, i suoi problemi, i suoi imbarazzi, le sue follie, (la realta di Allen, forse non quella che desidera, ma la sua realtà). [+]

[+] lascia un commento a mikispin95 »
d'accordo?
elizabeth 91 domenica 7 agosto 2011
giù la quarta parete. Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

E' un film degli anni '70 quindi per chi, come me, lo ha visto di recente può rimanere un pò perplesso perchè è ormai abituato a film del regista più recenti e di diverso spessore. Ma il film è assolutamente buono. E' un pò un Woody Allen che si mostra al pubblico come uomo qualunque e che spesso rompe la quarta parete guardando e rivolgendosi direttamente allo spettatore, chiamandolo in gioco insomma. E noi spettatori adottiamo il suo punto di vista, ci spostiamo dove lui ogni volta vuole condurci tra nessi narrativi che sembrano inesistenti. E' un film che affronta il vivere quotidiano, l'instabilità psicologica di ognuno di noi e le sfide dell'amore che sono sempre infinite. [+]

[+] lascia un commento a elizabeth 91 »
d'accordo?
great steven giovedì 12 novembre 2015
il difficile rapporto tra un attore e una cantante Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

IO E ANNIE (USA, 1977) diretto da WOODY ALLEN. Interpretato da WOODY ALLEN, DIANE KEATON, TONY ROBERTS, CAROL KANE, PAUL SIMON, SHELLEY DUVALL, JANET MARGOLIN, COLLEEN DEWHURST, CHRISTOPHER WALKEN, DONALD SYMINGTON, HELEN LUDLAM, MORDECAI LAWNER
È il film della consacrazione di W. Allen nell’Olimpio dei più dotati registi statunitensi di ogni  epoca, ed è con ogni probabilità anche la sua collaborazione più proficua con D. Keaton. Alvy Singer lavora come attore di teatro, e le capacità per avere successo e divertire il pubblico non gli mancano; con le donne, invece, quest’uomo incredibilmente nevrotico e indeciso fa pietà. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
fedeleto sabato 5 maggio 2012
la psicoanalisi di di aly ed annie Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il povero alvy si e' lasciato con Annie,ed ora e' confuso e disorientato ,quale miglior occasione per rivedere la sua vita per capire la sua non accettazione di fine rapporto?Cosi si incomincia dai  suoi primi ricordi, la maestra che gli proibisce di baciare le compagne di classe,le macchine autoscontro su cui dice di aver sfogato la sua repressione ,l'incontro con il suo primo amore fino ad Annie e la voglia di riprovare con il rapporto di coppia.Con Annie sembra tutto diverso,forse e' la donna giusta per lui,peccato che in seguito la cosa finisca ,forse perche' anche se ci si lascia per via di non molte cose in comune rimane un senso di rapporto che puo' definirsi piu' giusto se e' cosi. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
samuel langhorne martedì 23 agosto 2016
tutti abbiamo bisogno di uova Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 Il primo film di allen che ho visto e devo dire che avendoli visti quasi tutti ,questo è sicuramente uno di quelli che ti fa capire dall'inizio che tipo di film ti troverai di fronte.

Molti dicono che allen sia un inguaribile pessimista,io non la penso cosi' , insomma è vero che affronti grandi temi come la vita e la morte , e in superficie può sembrare che tratti più la seconda che la prima ma in realtà da una forza maggiore alla vita già dalle prime battute , definendola è vero , più come una traversata odisseica che come una passeggiata di salute , ma comunque come un viaggio che vale il prezzo del biglietto. [+]

[+] lascia un commento a samuel langhorne »
d'accordo?
gigiesse lunedì 17 settembre 2012
woody allen al cubo Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Questo è il film che rappresenta  Woody Allen, nel bene e nel male.
Il film narra il rapporto tra il protagonista e le donne, in particolare Annie, ma non è la trama che conta quanto le situazioni (spesso mentali) che si creano. E' un film sulla psicanalisi guardata con ironia e applicata ai protagonisti, lui incapace di essere felice ed entrambi eterni nevrotici. Come altri film di Allen può essere visto anche come una satira (auto)ironica nei confronti della classe intellettuale americana, in particolare quella di New York. Si sviluppano in questo contesto delle battute e delle situazioni estremamente geniali, affiancate da altre più noiose e datate. [+]

[+] lascia un commento a gigiesse »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Io e Annie | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | stefano
  2° | darjus
  3° | gaetano gorgoni
  4° | uxo
  5° | mikispin95
  6° | elizabeth 91
  7° | great steven
  8° | fedeleto
  9° | katamovies
10° | gigiesse
11° | samuel langhorne
12° | il cinefilo
13° | marvelman
Premio Oscar (11)
Golden Globes (7)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità