•  
  •  
Apri le opzioni

Suzanne Clément

Suzanne Clément è un'attrice canadese, è nata il 12 maggio 1969 a Quebec City (Canada). Al cinema il 1 dicembre 2022 con il film L'origine del male. Suzanne Clément ha oggi 53 anni ed è del segno zodiacale Toro.

La seconda Musa di Xavier Dolan

A cura di Fabio Secchi Frau

Attrice canadese diventata solo recentemente famosa grazie a Laurence Anyways e Mommy, due pellicole dirette dal ragazzo prodigio del cinema Xavier Dolan. È, inoltre, nazionalmente conosciuta per il ruolo di protagonista del telefilm Les Hauts et le Bas de Sophie Paquin.

Studi
Nata nel Québéc, nel 1969, Suzanne Clément comincia a studiare recitazione solo in età adulta, arrivando a diplomarsi al Conservatoire d'art dramatique di Montréal nel 1993.

Carriera televisiva
Prima di quella data, dal 1982 in poi, aveva preso parte ad alcuni film tv e serial canadesi ma senza un'adeguata preparazione. Fra il 1992 e il 1996, recita un ruolo di secondo piano (è Isabelle Bélanger) nel telefilm Watatatow, che le offre una primigenia notorietà che sarà poi confermata con la parte di Sophie Paquin nel serial Les Hauts et le Bas de Sophie Paquin. La Clément diventa protagonista assoluta di un telefilm, interpretando una donna moderna alle prese con la vita di tutti i giorni, e ciò le frutterà ben due Gémeaux Awards consecutivi (2007-2008).

Il cinema
Il suo debutto cinematografico, arriva invece nel 1995, all'età di 26 anni quando recita nella pellicola Il confessionale di Rober Lepage, un film che fa riferimento a Io confesso (1953) di Alfred Hitchcock. A questo, seguiranno altre pellicole come 2 secondes (1998) di Manon Briand, il notevole L'audition (2005) di Luc Picard, La brunante (2007) di Fernand Dansereau e C'est pas moi, je le jure! (2008) di Philippe Falardeau, che le fa ottenere un VFCC Award al Vancouver Film Critics Circle.

Il sodalizio artistico con Xavier Dolan
Ma è con l'incontro del giovane e talentuoso Xavier Dolan che Suzanne Clément riesce a esplodere internazionalmente, suscitando la curiosità del cinema mondiale (principalmente europeo). Dolan è in cerca di un'attrice che voglia partecipare alla sua opera d'esordio, da lui scritta all'età di 17 anni. Clément si dimostra interessata al progetto e, nel 2009, accetta il ruolo dell'insegnante del protagonista di J'ai tué ma mère. Colpiti dall'esperienza si promettono che torneranno a lavorare insieme e, tre anni dopo, Dolan la rivuole per Laurence Anyways (2012), dove le regala un ruolo altrettanto incisivo (quello di Fred) che le farà ricevere il premio come miglior attrice al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard. Visti i grandi risultati del sodalizio artistico creatosi, Dolan chiede una terza volta alla Clément di lavorare con lui in una pellicola. Arriva Mommy, dove l'attrice veste i panni di Kyla, la vicina di casa del protagonista, una maestra traumatizzata da un evento misterioso.

Prossimi film

Ultimi film

Drammatico, (Francia, Belgio - 2017), 105 min.

News

L'italiana Ondina Quadri di Arianna miglior attrice esordiente.
In gara con Clouds of Sils Maria e Leviathan.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati