•  
  •  
Apri le opzioni

Luis Tosar

Luis Tosar è un attore, produttore, è nato il 13 ottobre 1971 Luis Tosar ha oggi 50 anni ed è del segno zodiacale Bilancia.

All'inseguimento dei Goya

A cura di Fabio Secchi Frau

Ex attore di cortometraggi, apprezzato nell'ambiente cinematografico, ha avuto una carriera non facile, ma premiata dalla critica che ha apprezzato le sue interpretazioni. Certo, indovinare il copione giusto non è facile e basta un piccolo errore o una sfortuna per andare ko, ma le buone critiche e i premi non mancano, soprattutto se accompagnati dagli incassi.

I cortometraggi
Inizia la sua carriera di attore nel settore dei cortometraggi. È, infatti, spesso diretto da Jorge Coira, José Carlos Soler, Alfonzo Zarauza, Albert Ponte, Chema Gagino, Xaime Fandiño, Miguel Asensio, Beatriz Santana e José Manuel Quiroga. Nei primi tempi lavora anche in televisione: Xabarín Club TVG (1994), La casa de los líos (1997) con Lola Herrera e la serie Mareas vivas (1998-2001).

I Goya
Il debutto cinematografico avviene invece nel 1998 con la commedia Atilano, presidente di Santiago Aguilar e Luis Guridi. Nominato al Goya nel 2000 come miglior rivelazione maschile per Flores de otro mundo (1999), recita anche in Celos - Gelosia (1999), La comunidad - Intrigo all'ultimo piano (2000), Nessuna notizia da Dio (2001), Semana Santa (2002) con Alida Valli, I lunedì al sole (2002) di Fernando León de Aranoa con Javier Bardem, all'interno del quale vestirà i panni del disoccupato José che gli permetterà di ottenere un Goya come migliore attore non protagonista. Replica poi il Goya, ma come attore protagonista per Ti do i miei occhi (2003), poi riceve una nomination all'Audience Award come miglior attore per La vida que te espera (2004). Partecipa anche a Miami Vice (2006), The Limits of Control (2009) di Jim Jarmusch, Mr. Nice (2010) e Cella 211 (2009) vincendo un secondo Goya come miglior attore protagonista. Due anni dopo viene diretto dal regista horror Balaguerò in Bed Time, nel quale recita ancora una volta accanto alla compagna Marta Etura. Nello stesso anno recita nel film O Apóstolo di Fernando Cortizo, e in Una pistola en cada mano di Cesc Gay. Torna sul grande schermo nel 2013 con A Night in Old Mexico, una commedia di genere diretta da Emilio Aragon. Successivamente è nel cast dell'horror claustrofobico Shrew's Nest, e nel dramma familiare A Cambio de Nada e nel 2015 affianca Penelope Cruz nel film di Julio Medem Ma ma - Tutto andrà bene.
Il 2016 lo vede nei panni di un tranquillo padre di famiglia che incappa in una drammatica vicenda di intrigo e vendetta nel thriller Desconocido - Resa dei conti.

Vita privata
Leader del gruppo musicale Ellas, migliore amico di Javier Bardem e Alberto Ammann, è anche il compagno dell'attrice Marta Etura.

Ultimi film

Focus

INCONTRI
mercoledì 14 aprile 2010
Edoardo Becattini

Galeotto fu il film Al cinema, capita molte volte di raccontare storie di innocenti, presunti colpevoli o sorvegliati speciali finiti in carcere per un errore o un eccesso di giustizia. Molto più raro è vedere questi stessi innocenti costretti a fingersi valenti criminali per la propria sopravvivenza. Da questo rovesciamento di posizione e da un ribaltamento dell'ordine costituito all'interno di un carcere di massima sicurezza dopo l'esplosione di una rivolta, si costruisce Cella 211

News

Carcere, politica e spettacolo per il film trionfatore ai premi Goya.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati