Aquarela

Film 2018 | Documentario 89 min.

Anno2018
GenereDocumentario
ProduzioneGran Bretagna, Germania
Durata89 minuti
Regia diVictor Kossakovsky
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Victor Kossakovsky. Un film Genere Documentario - Gran Bretagna, Germania, 2018, durata 89 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Aquarela tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un percorso attraverso le varie forme dell'acqua. Al Box Office Usa Aquarela ha incassato 307 mila dollari .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer
Immagini di forte potenza evocativa e un sonoro curatissimo. Un film che Donald Trump dovrebbe vedere.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 3 settembre 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 3 settembre 2018

Girato in 96 fotogrammi al secondo, il film è un viaggio nella potenza dell'acqua. Dalle precarie acque ghiacciate del Lago Baikal in Russia, a Miami in preda all'uragano Irma, ai potenti Angels Falls del Venezuela.

Con questo documentario volevo filmare ogni possibile emozione che si possa esperire quando si interagisce con l'acqua: belle emozioni insieme ad altre disturbanti, di estasi e ispirazione così come di distruzione e devastazione umana.
Viktor Kossakovsky

Quello che emerge dalla visione dell'intera opera è un quadro sicuramente emozionante ma anche carico di una preoccupazione profonda nei confronti del futuro. Le prime immagini girate al polo ci mostrano ghiacci in cui gli uomini sprofondano perché si stanno sciogliendo. Se poi la forza delle maree e dei marosi ci spinge a pensieri epici, quasi vedessimo Ulisse nel suo viaggio di ritorno ad Itaca, le immagini finali di uragani e allagamenti ci ricordano quanto stiamo infierendo sulla Natura e come essa si stia ribellando anche grazie a una 'sorella acqua' che non ci sente più come fratelli ma come suoi avversari.

Film che solo sul grande schermo può trovare la sua giusta collocazione grazie ad immagini di forte potenza evocativa e a un sonoro curatissimo Aquarela è dedicato da Kossakovsky ad Aleksander Sokurov. Andrebbe dedicato (anche se lui non lo vorrà vedere mai) a Donald Trump e a quelli che lo sostengono nell'affermare che i mutamenti climatici e il surriscaldamento della Terra sono invenzioni che vogliono solo ostacolare il progresso.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 14 aprile 2020
Roberto Manassero
Film TV

Viktor Kossakovsky è un cineasta osservatore, un viaggiatore armato di pazienza e dalla straordinaria sensibilità per gli spazi e le figure (qualcuno ricorderà Viva gli antipodi!). In Aquarela filma l'acqua riprendendola ad altissima definizione, a 96 fotogrammi al secondo, provando a catturarne la materialità sfuggente. Dal lago Bajkal, dove in primavera le macchine sfondano la superficie ancora ghiacciata [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati