L'ora più buia

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'ora più buia   Dvd L'ora più buia   Blu-Ray L'ora più buia  
Un film di Joe Wright. Con Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup.
continua»
Titolo originale Darkest Hour. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 114 min. - Gran Bretagna 2017. - Universal Pictures uscita giovedì 18 gennaio 2018. MYMONETRO L'ora più buia * * * - - valutazione media: 3,47 su 66 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Darkest Hour Valutazione 3 stelle su cinque

di Arctor


Feedback: 1128 | altri commenti e recensioni di Arctor
mercoledì 7 marzo 2018

Il regista Joe Wright torna sugli schermi dopo alcuni anni di assenza (non contando il trascurabile intermezzo fantasy di “Pan”, ci aveva lasciati con l’adattamento di Anna Karenina) con un film le cui intime caratteristiche di genere competono abbastanza al suo particolare stile e afflato storiografico, come al suo cinema stesso. E’ da subito chiaro che naviga in acque a lui congeniali in quanto il soggetto è confacente alla sua estetica, alla cifra filmografica mostrata già dal suo attivo, ossia di ricerca, per immagini e dialoghi di una consistenza caratteriale nei suoi personaggi, spesso tratti dalla letteratura o dalla storia, come qui. Ma un ritratto così complesso, sfaccettato, articolato, eppure limpido e puntiglioso, di sorta, quale dev’essere quello di una personalità di assoluto spicco, che ebbe, nella scena politica inglese di inizio Seconda Guerra Mondiale (Churchill), non è mai esente da rischi vari, come quello di scadere nella mezza caricatura o nel tragicomico pasticciato, muoversi “a braccio” o dando vita a uno spaccato privo di profondità. Tutto questo non avviene, alla fine, fortunatamente.
Di ritratti e di pellicole incentrate sulla figura di Churchill se ne sono susseguite molte nell’arco di pochi anni (ma sin dai primi anni ’00, con Albert Finney) per arrivare ai progetti più recenti, interpretati da attori protagonisti tutti bene o male capaci di rendere il personaggio con le dovute differenze, a proprio modo (Michael Gambon, Brian Cox, Brendan Gleeson, probabilmente il migliore sino a qui). E forse però appunto con “Darkest Hour” si tratta del caso in cui, almeno da un punto di vista qualitativo e di invenzione, virtù stilistica e al contempo fedeltà narrativa, quest’ultima opera di Wright ne surclassa la maggior parte, in buona misura rendendo al meglio le complicazioni e le difficoltà, gli impedimenti di una personalità stratificata quanto unica e amabile di Winston e del circondario. Grazie anche all’uso saggio e ponderato di luci ed ombre, in un’ottica di scenografia e di scene in senso più ampio, ma anche montaggio e musica (ottimo l’accompagnamento dell’italiano Dario Marianelli, basato su eleganti scie di piano ralenti). La composizione segue l’ordine realistico e cronologico dei fatti e degli eventi. Lo script è quasi sempre rispettoso del materiale di partenza nella descrizione dei giorni più densi della vita del protagonista in ottica decisionale, di governo e inoltre morale. La questione di ambito e di spessore morale e fatale viene sollevata ben presto: migliaia di vite ormai gli dipendono, sono appese a un filo, pendono dalla sua ultima parola sulle numerose scelte da prendere. Risparmiandosi certi crismi, Wright infrange i limiti del ‘biopic’ riduttivo ed a sé stante, che spesso, quando in mano a registi minori, non navigati, occasionali, finisce per essere sterile (come in buona parte “Into The Storm”, un girato televisivo del 2008, che si concentrava però comunque più su aspetti del suo privato che non sulla sua visione chiarificatrice, d’onore, politica e d’insieme, di popolo, nonché di orgoglio nazionale). Merito anche soprattutto di un ritrovato Gary Oldman, perfettamente mimetico, uno fra i migliori attori inglesi sulla piazza. Un film che non nasconde una genuina impostazione formale, ma in ultima istanza è più che mai capace di condensare una riflessione e dare il senso di un’identità critica, di sicuro interesse della storia europea e mondiale di metà secolo scorso.

Voto: 6.5/10

[+] lascia un commento a arctor »
Sei d'accordo con la recensione di Arctor?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Arctor:

L'ora più buia | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | freerider
  2° | samanta
  3° | ninopellino
  4° | ruger357mgm
  5° | ninoraffa
  6° | gustibus
  7° | enzo70
  8° | zarar
  9° | alesimoni
10° | maramaldo
11° | rumon
12° | minnie
13° | juri moretti
14° | great steven
15° | max821966
16° | elgatoloco
17° | maumauroma
18° | fabian
19° | marcobrenni
20° | marcobrenni
21° | domenicomaria
22° | maurizio.meres
23° | flaw54
24° | udiego
25° | beatricer
26° | spione
27° | arctor
28° | andreagiostra
29° | vanessazarastro
30° | michelecamero
31° | tmpsvita
32° | kimkiduk
Rassegna stampa
Daniela Ceselli
SAG Awards (2)
Premio Oscar (8)
Golden Globes (2)
European Film Awards (1)
Critics Choice Award (6)
BAFTA (11)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito italiano
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità