Björk: Biophilia Live

Film 2014 | Documentario 97 min.

Anno2014
GenereDocumentario
ProduzioneGran Bretagna
Durata97 minuti
Regia diNick Fenton, Peter Strickland
AttoriBjörk .
Uscitagiovedì 23 ottobre 2014
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Nick Fenton, Peter Strickland. Un film con Björk. Genere Documentario - Gran Bretagna, 2014, durata 97 minuti. Uscita cinema giovedì 23 ottobre 2014 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Björk: Biophilia Live tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Il progetto più ambizioso di Björk immortalato in una sontuosa resa live.
Recensione di Emanuele Sacchi
Recensione di Emanuele Sacchi

Nato come primo album rilasciato sotto forma di app per iPad e totalmente crossmediale, Biophilia di Björk dalla sua uscita nel 2011 si è evoluto in mille altre forme. Tra queste innumerevoli remix di dj e producer (poi selezionati da Björk in Bastards) e un documentario in cui l'islandese incontra David Attenborough e due visioni altrettanto singolari ed amorevoli della natura terrestre si confrontano. È proprio Attenborough a introdurre il concerto tentuosi all'Alexandra Palace nel 2013 e immortalato in Biophilia Live, che giunge a tre anni di distanza dall'uscita di Biophilia come a ribadire l'unicità del progetto: è sempre più raro infatti tornare a così grande distanza su un album nel frenetico mondo usa-e-getta del pop. Ma Björk ormai di pop non ha quasi più nulla, tanto che eventuali recuperi dal suo passato, brani come It's Oh So Quiet oppure Violently Happy, rappresentano altrettante pie illusioni per gli spettatori dei suoi concerti.
La voce e il look del folletto dei ghiacci, quell'urlo potente e alieno capace di diventare carezza in un secondo, sono divenuti altro, necessariamente, di pari passo con l'incedere inesorabile del tempo. E Björk, troppo desiderosa di esplorare le fatidiche emotional landscapes a cui ci ha introdotto per abbandonare la sua ricerca, si è adattata, trasformandosi, in una lotta contro il tempo che è una continua occasione di nuove avventure. Biophilia rappresenta forse la più ambiziosa tra quelle intraprese sin qui: un progetto dedicato alla natura in tutte le sue forme - minerali e vegetali comprese - che si trasforma in un concerto panteistico di suoni impensabili, tra avanguardia e sperimentalismo estremo.
Con strumenti ideati e costruiti per l'occasione come lo "Sharpsichord", a energia solare, che richiede un giorno di programmazione per produrre un minuto di musica, introdotto da Björk sul palco con dovizia di spiegazioni. Innamorata dei suoi progetti con trasporto forse eccessivo e a tratti autocentrato (scarsissimo ad esempio il dialogo con il pubblico), Björk corre il rischio di chiudersi in una sorta di torre d'avorio. Ma la magnificenza audiovisiva di Biophilia Live fa sembrare quel timore remoto e illusorio come una Fata Morgana distante mille miglia.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati