Le barzellette

Film 2004 | Comico

Regia di Carlo Vanzina. Un film con Gigi Proietti, Carlo Buccirosso, Max Giusti, Biagio Izzo, Max Cavallari, Bruno Arena. Cast completo Genere Comico - Italia, 2004,

Condividi

Aggiungi Le barzellette tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'umanità e la sua Storia raccontate attraverso una serie di brevi sketch comici.

Le barzellette è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,69
CONSIGLIATO NÌ
L'umanità e la sua Storia raccontate attraverso brevi sketch comici..

Gli uomini, la vita, la Storia, raccontati attraverso una serie di brevi sketch comici.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

La ditta Vanzina Bros ha puntato nel 2004 sulla vecchia formula del film a episodi, mettendo in fila decine e decine di barzellette. Il genere è antico: fu praticato persino dall'Ariosto nel Cinquecento. E, una o due per volta, diverte un po' tutti, colti e incolti. Se ne era già accorta la televisione, no? ( La sai l'ultima? ) Qui si comincia e si finisce in sala operatoria. Costretti a (re)censire e analizzare la qualità delle barzellette raccolte e sceneggiate, dovremmo concludere che, cinema a parte, il livello è bassotto. I Vanzina, e la Filmauro, però, hanno fatto centro al botteghino. 17° posto nella classifica generale della stagione 2003-04, 5° tra i film italiani, visto da 1.109.513 spettatori paganti.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
LE BARZELLETTE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 23 gennaio 2011
ultimoboyscout

Filmetto appena accettabile, nobilitato soprattutto dalla presenza di Proietti innanzitutto e di qualche altro comico di discreto livello. Barzellette a tutto andare qualcuna carina altre meno e sketch che si adattano alla situazione. Leggerissimo.

sabato 4 dicembre 2010
ame25

MERAVIGLIO!!!

giovedì 15 ottobre 2009
Sinkro

nulla. non fa ridere. forse solo se avete 6 anni. inguardabile. sono allibito e senza parole da cotanto schifo. agghiacciante. solo a marvelman poteva piacere...

lunedì 22 aprile 2013
muttley72

Sicuramente i fratelli Vanzina hanno fatto anche dei film assai scarsi, ma (abbandonando ogni pregiudizio) io ho ri-visto più volte il film...e mi è piaciuto ogni volta, perchè fa ridere ed è questo ciò che unicamente conta nei film comici: se non fanno ridere saranno pure film "non di basso livello", ma non servono a nulla.

venerdì 14 gennaio 2011
Camillo

Film che non è altro che un insieme di sketch.Il cast è fenomenale(Gigi Proietti,Carlo Buccirosso,i Fichi d'india,Biagio Izzo ecc.).Il film non è altro che un susseguirsi di barzellette e la maggior parte delle quali riesce a divertire molto.Nonostante sia formato prevalentemente da sketch,il film segue due storie parallele,le quali avranno diversi lieto fine(uno è veramente [...] Vai alla recensione »

sabato 18 dicembre 2010
Spalla

Nei film dei Vanzina, la trama è in genere solo un pretesto per una serie di gag più o meno riuscite. Questo film si avvale invece di un'idea moderatamente originale, cioè quella di lasciar pardere ogni filo conduttore e di limitarsi ad una serie di siparietti comici aventi ben poco in comune tra loro. In più, può contare sulla presenza di diversi comici della televisione italiana, quali i Fichi d'India, [...] Vai alla recensione »

Frasi
Oscar, stavo pensando…
Che?
Ma se io me trombo tu moglie, semo parenti?
No, semo pari.
Una frase di (Enzo Salvi)
dal film Le barzellette
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Aldo Fittante
Film TV

Il cinema barzellettaro è sempre stato sinonimo di triviale volgarità, umori da caserma, spostamenti progressivi del piacere che si fa carne da macello. Era perciò una scommessa, quella dei fratelli Vanzina: rianimare cinematograficamente le storielle che da secoli abitano, affollano e attraversano lo Stivale, senza cadere nelle trappolone, nelle facili scorciatoie, nella “comodità” delle battutacce. [...] Vai alla recensione »

Piera Detassis
Ciak

La sai l’ultima? Aurelio De Laurentiis, il mago del cinepanettone, ce l’ha quasi fatta a mettere in campo l’agognato film d’autore. Strano ma vero, è Le barzellette, dei fratelli Vanzina, a dar soddisfazione a un produttore più ambizioso di quanto non farebbe pensare il suo accanimento sul duo Boidi-De Sica. E l’incoronazione stavolta (oltre che dal ricco botteghino) arriva da sinistra con paginone [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Tre bambini francesi si chiamano Peugeot, Perrier, Renault. Il gay russo? Andrei Koimaski. La ballerina cecoslovacca? Ciolànka Sbilenka. Il bevitore arabo? Una bir Ra Al-Bar. Vestito da messicano, con il grande sombrero e tutto, Gigi Proietti canta suonando la chitarra «Il presidente s'è ricucito\s'è tirato tanto gli occhi\che neppure lo riconosci»: e rieccoci a Berlusconi.

Fulvia Caprara
La Stampa

Gran raccontastorie di storielle, più per diletto che per mestiere, Gigi Proietti dice che da anni accarezzava l’idea di fare un film sull’argomento: «Le barzellette rappresentano un modo per viaggiare nella vita di ogni essere umano, lo seguono in tutti i momenti cruciali dell’esistenza, dalla nascita alla morte. E infatti, già tempo fa, avevo pensato di scrivere una sceneggiatura costruita proprio [...] Vai alla recensione »

Marco Consoli
Ciak

La sai l’ultima? La passione per le barzellette aveva già contagiato la Tv, con un programma dedicato ai migliori barzellettieri. E al cinema, nella versione di Carlo ed Enrico Vanzina, si celebrano le migliori storielle, in un film senza trama, ma con decine di sketch - alla maniera dei varietà del passato -, che “rischia” di essere il trionfatore al box office di febbraio.

Sandro Rezoagli
Ciak

Premiati, finalmente, dagli incassi, i Vanzina tornano a riproporre il loro “caso” (geni del trash o solo velocisti dei set?) con 50-barzellette-50 interpreta-te da molti dei moschettieri dei cinema popolare italiano, da Gigi Proieth e Carlo Buccirosso (i migliori) ai Fichi d’india ed Enzo Salvi (i peggiori). Non tutte le storielle sono di prima mano (ma una barzelletta, se è bella, guadagna dall’iterazione [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Bel guaio sono le barzellette e i comici che non fanno ridere. Segnatamente la coppia dei Fichi d'India ed Enzo Salvi che alterna, proprio come in Natale in India, il più unto coatto romanesco e un disgustoso fricchettone strafatto. Non sfugge all'occhio esperto e affezionato che Carlo con Enrico Vanzina hanno allestito uno spettacolino che allude ai Totò degli anni Cinquanta e ammicca agli estimatori [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati