Underworld

Film 2003 | Horror 121 min.

Regia di Len Wiseman. Un film con Kate Beckinsale, Scott Speedman, Bill Nighy, Michael Sheen, Shane Brolly, Sophia Myles. Cast completo Genere Horror - USA, Germania, Gran Bretagna, Ungheria, 2003, durata 121 minuti. - MYmonetro 2,59 su 39 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Underworld tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Atmosfere dark firmate Wiseman per questo "crossover" horror: vampiri e licantropi stringono infatti un patto scellerato, e tocca alla vampira Selene tentare di sventarlo, anche a costo di rinnegare il proprio capo... In Italia al Box Office Underworld ha incassato 659 mila euro .

Underworld è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,59/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,88
CONSIGLIATO NÌ
A mezza strada tra Blade e Il corvo, un film per gli appassionati del genere.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

La vampira Selene ha una missione: distruggere i licantropi. Scopre però che c'è un accordo segreto tra il capo dei vampiri Kraven e quello dei licantropi Lucian che coinvolge un essere umano, Michael. Per neutralizzare il piano Selene risveglia il nobile vampiro Viktor. A mezza strada tra "Blade" e "Il corvo" per quanto riguarda luci e ambientazione è un film che può interessare gli appassionati ma non mostra nessuna particolare originalità. A partire dalla monocorde prestazione di Kate Beckinsale.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Fanta-horror tecnologico a pieno volume. Sullo sfondo di una Budapest fuori dal tempo, ma con metropolitana e palazzi neoclassici arredati come bordelli, una tribù di vampiri che detiene il potere è minacciata da feroci licantropi mutanti. Su questa tappezzeria è disegnata una storia d'amore tra la vampira ribelle Selene e un umano nel cui DNA convivono componenti delle due fazioni in lotta. Più interessante la dimensione grafica di quella narrativa, grazie alla fotografia di Patrick Tatopoulos ( Godzilla ) e alla regia dell'esordiente L. Wiseman con un passato di scenografo. Scritto da Danny McBride su soggetto suo, di Kevin Grevioux e del regista Wiseman. K. Beckinsale è brava persino in costumi di latex sadomaso giapponese.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
UNDERWORLD
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 30 ottobre 2012
Francesco Cirelli

Mentre gli essere umani svolgono le loro faccende ignari, da secoli nei vicoli delle città si combatte una segreta guerra tra i vampiri e i temibili lycan, mostruose creature metà uomo e metà lupo. Tuttavia i vapiri ebbero la meglio e Kraven, loro leader, uccise il più grande dei lycan: Lucian, e ad oggi continuano imperterriti a sterminare ciò che rimane dei loro [...] Vai alla recensione »

sabato 25 luglio 2015
PENNA E CALAMAIO

Ottima Trilogia , perchè dal quarto capitolo poi si sconfina nella mediocrità assoluta. Le scene degli scontri tra guerrieri e lycans sono davvero fatte bene , come le trasformazioni e le ambientazioni. Ed anche tutta la storia è raccontata bene ed ha i suoi colpi di scena. Colpisce il fatto  che questi "ospiti" del mondo che ci circonda  siano delle [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 aprile 2015
toty bottalla

La nostra eroe, naturalmente bella, deve regolare vicende fra vampiri e consimili...Un film per gli amanti dei fumetti movie: con lotte, mostri e azione continua, un lavoro che può essere apprezzato per la sua spettacolarità, fotografia ed effetti speciali, ecco perchè due stelle, l'impronta di recitazione seriosa stona col racconto da fiaba nera e inverosimile ma per fortuna [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 giugno 2011
LUCIDO71

Sinceramente credevo fosse una pupazzata hollywoodiana, invece devo ricredermi! Visto solo ora, mi accingo a finire la trilogia, che da questa prima base, promette molto bene: trama grandiosa che prende corpo solo nella parte finale, ma che fa ben sperare per i suoi 2 sequel; dialoghi sufficienti; ben fatti gli effetti speciali. Veramente carino, e che CONSIGLIO.

giovedì 24 settembre 2009
dian71cinema

UN FILM CON BELLE IMMAGINI ED AMBIENTAZIONI CHE RISULTANO SUGGESTIVE ED INCOLLANO LO SPETTATORE ALLO SCHERMO. LE SEQUENZE ED IL RITMO DEL FILM SONO MANTENUTE AD UN ALTO LIVELLO IN QUASI TUTTA LA SUA DURATA.. DIALOGHI ORIGINALI..IL FILM PERDE VERSO IL FINALE FORSE A CAUSA DI UNA INTERPRETAZIONE NON COSI' INDOVINATA DI ALCUNI PERSONAGGI PROTAGONISTI ALL'INTERNO DEL CAST.

lunedì 10 agosto 2009
Noxaro

Ottimo film, la trama non è per niente male e il film resta in piedi senza intoppi.

giovedì 30 agosto 2012
Paolo69

Amo il genere,bella ambientazione.Molto bravi gli attori,i costumi ,insomma mi è piaciuto sul serio.

sabato 3 dicembre 2011
gianmarco89

Selen....e i vampiri come non li abbiamo mai visti.  Di film sui vampiri ne abbiamo visti e rivisti, ma finalmente che va oltre i normali stereotipi, una trama accattivante e delle buone interpretazioni. La sceneggiatura è decisamente discreta qualche pecca su alcune scelte ma decisamente un film da vedere. e poi c'è selen.....

venerdì 24 luglio 2009
Andrea Evangelisti

bello,bello,bello meglio il terzo!!!!!

lunedì 10 settembre 2012
4ng3l

Kate Beckinsale si supera in questo ruolo di spietata vampira killer ed i retroscena sono ben amalgamati, oltre che ben amministrati, con passione e precisione. Una lotta spietata e resa sontuosa dagli scontri, sempre ben articolati e violenti. Personaggi carismatici ed ambientazioni contemporanee ma non troppo che danno quel tocco di originalità al film.

Frasi
La guerra si era fermata quasi di colpo. Lucian, il capo Lycan più temuto e spietato di tutti i tempi, finalmente era stato ucciso. L'orda dei Lycan si disperse nel vento in una sera di fuoco e di vendetta. La vittoria, diritto innato di noi vampiri, sembrò allora nostra.
Quasi sei secoli erano passati da quella notte, ma l'antica faida si rivelò restia a seguire Lucian nella tomba. Benché i Lycan fossero inferiori di numero, la guerra si era fatta più pericolosa perché la luna non esercitava più il suo influsso. I Lycan più vecchi e potenti riuscivano ormai a mutare di propria volontà. Le armi si erano evolute, ma i nostri ordini restavano gli stessi: dare la caccia ai Lycan e sterminarli dal primo all'ultimo. La campagna aveva successo. Forse, troppo successo. Per quelli come me, agenti di morte, era il segnale della fine di un'era. Come le armi di un secolo prima, saremmo diventati obsoleti anche noi. Peccato, perché io non vivevo che di quello.
Una frase di Selene (Kate Beckinsale)
dal film Underworld
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Cappotti neri svolazzanti, acque stillanti, oscurità perenne, una decapitazione mai vista (il taglio in diagonale non mozza la testa dal collo ma la divide in due), nomignoli impossibili (i licantropi o lupi mannari sono detti disinvoltamente lica), sferragliare della metropolitana che è naturalmente il mezzo di trasporto prediletto dai vampiri. Nel film elegantissimo, proseguono la sfida feroce che [...] Vai alla recensione »

Valerio Guslandi
Ciak

La prima inquadratura sembra uscire direttamente dal Corvo: Selene (Kate Beckinsale) appollaiata su un davanzale, controlla la strada sottostante. Poi inizia una caccia notturna che sembra girata per un nuovo episodio di Blade. Invece è Undenvorld, un film che racconta come la secolare lotta fra gli aristocratici vampiri e i proletari licantropi sia giunta a un punto nodale: i secondi stanno cercando [...] Vai alla recensione »

Mauro Gervasini
Film TV

Dal tramonto all’alba in un’altra dimensione. Quella dove solo le creature della notte amano, combattano, sopravvivono. Un “underworld” fumettistico e stilizzato, debitore di altre visioni (da II corvo a Blade) ma in fondo originale, grazie soprattutto a Budapest che offre un contesto “stregato” senza bisogno di eccessive finzioni. li film di Len Wiseman, basato su un soggetto “shakespeariano’ di Kevin [...] Vai alla recensione »

T.A.
Duellanti

lI film è praticamente blu, forse per distinguersi dai Matrix che virano sul verde e dai Blade che stanno sul nero/arancia. Autarchico: tratta della guerra tra Vampiri e Licantropi senza tirare troppo in ballo troppi umani. I Vampiri abitano castelli pronti per spot di aperitivi e griffe fashion, guidano Maserati o auto d'antan, sparano proiettili d'argento liquido, vivono per millenni e hanno un sistema [...] Vai alla recensione »

Marco Giovannini
Panorama

«Sono una spacciatrice di morte, votata a distruggere i nemici. La nostra guerra si è protratta per secoli, invisibile agli occhi umani. Ma tutto questo sta per finire» dice la vampira Selene, una pupa completamente fasciata di latex, mostrando, se il cipiglio non fosse sufficiente, due maxipistole che fanno sembrare giocattoli quelle di solito usate dal principe delle carneficine, cioè il regista [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Primo punto. In Underworld ci sono due tribù di pupazzetti che non hanno niente di umano: da una parte i licantropi, metallari e ruspanti; dall'altra i vampiri, dark da discoteca soggiornanti in palazzi arredati come un bordello mitteleuropeo. Alla seconda specie appartiene Selene, magnifica vampirella destinata a entrare in rotta con i capi del suo popolo.

Maurizio Cabona
Il Giornale

L'inglese Kate Beckinsale (Fantasmi, The Golden Bowl, Pearl Harbor, Serendipity) è l'erede del fascino sottile di una connazionale, Dawn Addams, che ormai nessuno rammenta, anche se fu accanto a Chaplin in Un re a New York, e di Barbara Steele, per la quale vale lo stesso oblio, anche se fu attrice in 8 1/2 per Fellini. Per chi non si fa incantare dalla statuaria Nicole Kidman e dalla dentaria Jufia [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
martedì 17 luglio 2007
Stefano Cocci

Il ritorno di Kate Torna nella sale cinematografiche Kate Beckinsale con l'horror sugli snuff movies Vacancy al fianco di Luke Wilson. La bella Kate, di ritorno dalla sterzata verso la commedia di Cambia la tua vita con un click, ne ha passate parecchie [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati