Passion of Mind

Film 1999 | Commedia +13 105 min.

Anno1999
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata105 minuti
Regia diAlain Berliner
AttoriDemi Moore, Stellan Skarsgård, William Fichtner .
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Regia di Alain Berliner. Un film con Demi Moore, Stellan Skarsgård, William Fichtner. Genere Commedia - USA, 1999, durata 105 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 6 recensioni.

Condividi

Aggiungi Passion of Mind tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Demi Moore non deve aver la mano felice nella scelta delle sceneggiature: qui è coinvolta in una vicenda di sdoppiamento della personalità degno di un... Al Box Office Usa Passion of Mind ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 676 mila dollari e 403 mila dollari nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Recensione di Pino Farinotti
Recensione di Pino Farinotti

Demi Moore non deve aver la mano felice nella scelta delle sceneggiature: qui è coinvolta in una vicenda di sdoppiamento della personalità degno di un manualetto di psicanalisi da comprare all' edicola degli aeroporti. Marty è un'agente letteraria che sogna una seconda vita in Francia. E, purtroppo per gli spettatori, la vive.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Marie è una vedova americana che vive di rendita e di critica di libri con due figlie in una casa di campagna in Provenza, ma nello stesso tempo, con il nome di Marty, è un'agente letteraria a New York. Pur diverse, sono la stessa persona: è Marie che sogna di essere Marty o viceversa? Scritta (con David Field) da Ronald Bass (Oscar per Rain Man ), la sceneggiatura è imperniata su un vecchio tema che in letteratura ha illustri precedenti (Borges, I fiori blu di Queneau). Nella prima mezz'ora intriga e coinvolge nelle sue cadenze oniriche e arbitrarie, ma poi l'alternarsi delle due vicende si fa macchinoso, gratuito, al servizio esclusivo di una star che vuol dimostrare di essere una brava attrice.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Irene Bignardi
La Repubblica

Passion of mind racconta la doppia vita, o le vite parallele, o il doppio sogno, di due Demi Moore - cosa che ci consente di averla sullo schermo in ogni inquadratura. Ma chi sogna chi? Una vita (o un sogno) è quella di una tosta agente letteraria di Manhattan, che si veste però con strani richiami all'antica (fermacapelli di strass a farfalla, collari di trina bianca che spuntano dall'austero tailleur [...] Vai alla recensione »

Silvio Danese
Quotidiano.net

Occasione di prova da mattatrice per la diva dal cuore di ghiaccio che arranca tra soldatesse e sessiste in carriera: Demi Moore ce la mette tutta (e quasi ci riesce) per raggiungere emozioni, paranoie e micro-mimesi di una donna convinta di esistere in due vite, una a New York, come agente letterario di successo, l'altra in Provenza, come critico letterario con due bambini.

Michele Anselmi
L'Unità

In Passion of Mind Demi Moore ha proprio l'aria della diva americana convinta di essere capitata in una cosa molto artistica. Ambientazione speculare (Provenza e New York), sottolineatura freudiana in linea col tema del "doppio", clima sospeso e intellettualoide, un regista-autore di nome come il belga Alain Berliner, bravo quando gira La mia vita in rosa, amabile commedia sulla confusione sessuale [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Non è una grande attrice Demi Moore, ma è bella e il tempo la rende anche affascinante. E poi è una madre prolifica e una professionista coraggiosa: da tempo cerca infatti di lavorare con registi europei, non con manovali di Hollyvood, come fa la rivale Julia Roberts. Con l'inglese Ridley Scott, la Moore ha girato Soldato Jane; ora, col belga Alain Berliner (quello della Mia vita in rosa) ci riprova [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Al regista belga Alain Berliner è stata offerta al suo secondo film un'opportunità cui molti cineasti europei aspirano per anni invano: essere chiamati a lavorare con una delle più quotate star di Hollywood. Tuttavia è improbabile che Passion of Mind, nonostante la presenza della diva Demi Moore, possa sfondare sul mercato americano; e al contempo è facile prevedere che parecchi critici del vecchio [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati