Giamaica

Film 1998 | Drammatico 80 min.

Regia di Luigi Faccini. Un film con Tiziano Giuffrida, Giuseppe Apolloni, Zeremariam Benini, Stefano Guerriero, Giuseppe Talarico. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1998, durata 80 minuti. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Giamaica tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un ragazzo di colore, desideroso di raggiungere la Giamaica, muore in un incendio doloso in una delle tante periferie romane. I suoi amici cercano i c...

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Un ragazzo di colore, desideroso di raggiungere la Giamaica, muore in un incendio doloso in una delle tante periferie romane. I suoi amici cercano i colpevoli nella notte e intanto scoprono se stessi e la speranza in un futuro di solidarietà. Faccini non abbandona il suo impegno nei confronti dei più deboli.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Ispirata a un fatto di cronaca romana del 1991 (Auro B., ragazzo nero bruciato vivo nell'incendio doloso di un centro sociale di periferia), è la storia di cinque ragazzi che perseguono una ricerca impossibile di verità (chi ha ucciso il loro amico?) e inseguono il sogno di un "altrove" difficile da raggiungere: il Sud, l'Africa, i Caraibi, la Giamaica. 2ª tappa, dopo Notte di stelle (1991), di una progettata trilogia sui "ragazzi delle periferie invisibili" nei modi di produzione abituali a Faccini: basso costo, attori non professionisti, cinepresa che sembra obbedire alle regole del pedinamento zavattiniano, presa diretta, sguardo antropologico lucido ma non distaccato, immersione nella realtà con scatti e scarti metaforici. Film dolente e notturno in cui i personaggi sono osservati con l'occhio di un fratello e, insieme, di un padre. Di particolare importanza, suggestiva nella sua commistione culturale, la colonna musicale del trio Antonio Lombardi, Livio Bernardini, Egildo Simeone. Nel 1997 Faccini aveva esordito nella narrativa con il romanzo La baia della torre che vola , di cui, qui, nel suo film stilisticamente più inventivo, si ritrova il taglio espressionista. 1° film multiculturale e multietnico girato in Italia. Prodotto da Marina Piperno.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 20 settembre 2011
brian77

Peccato che l'impoegno del regista non sia un po' anche a favore del povero spettatore...

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Giamaica è una parola-magia, il suono d'un sogno esotico di tolleranza, di musica, di felicità (e sarà magari per questo che nelle metropoli tanti bar o cinema si chiamano Giamaica): nella tetra periferia urbana un ragazzo di colore, allegro, si prepara a un viaggio verso il reggae, la ganja e i rasta giamaicani, scherzando con gli amici si fa la fotografia per il passaporto.

SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati