Je vous salue, Marie

Film 1984 | Drammatico V.M. 14 105 min.

Anno1984
GenereDrammatico
ProduzioneFrancia
Durata105 minuti
Regia diJean-Luc Godard
AttoriBruno Cremer, Aurore Clément, Juliette Binoche, Myriam Roussel, Rebecca Hampton Copi, Thierry Rode, Philippe Lacoste, Manon Andersen, Malachi Jari Kohan, Dick, Johan Leysen, Anne Gautier, Valentine Mercier, Clea Redalier.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Jean-Luc Godard. Un film con Bruno Cremer, Aurore Clément, Juliette Binoche, Myriam Roussel, Rebecca Hampton. Cast completo Genere Drammatico - Francia, 1984, durata 105 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Je vous salue, Marie tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Questo film è stato sequestrato per vilipendio alla religione e poi dissequestrato. Godard, da quel provocatore che è, ha voluto raccontare alla sua m...

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer

Questo film è stato sequestrato per vilipendio alla religione e poi dissequestrato. Godard, da quel provocatore che è, ha voluto raccontare alla sua maniera la storia dell'Immacolata Concezione. Come personaggio principale c'è infatti una ragazza di nome Maria. Non completamente riuscito, il film è costruito con il classico montaggio "maledetto" che ha fatto amare il cineasta da parte della critica e odiare dalla gran parte del pubblico. Il lungometraggio è anticipato da un breve film di una collaboratrice di Godard che narra i piccoli problemi di una bambina che guarda caso si chiama Maria. Con abbinato il cortometraggio Il libro di Maria ( Le Livre de Marie) Regia di Anne-Marie Miéville.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Alla vergine Marie, figlia di benzinaio e fidanzata schiva di Joseph, Gabriel annuncia che avrà un figlio. Joseph smania e si dispera, ma grazie all'amore finisce per capire e accettare il figlio non suo. Epilogo degno di Buñuel. Sotto il segno della luna è un film che prende la storia della vergine Maria come modello in controluce, parafrasandolo attraverso figure contemporanee. È un film mistico, forse non cristiano, ma nemmeno blasfemo, benché non privo di un sottile umorismo in filigrana. Visivamente splendido. Distribuito in Italia - con il corto (25') di Anne-Marie Miéville Il libro di Maria - in una edizione mal tradotta e scorciata di qualche minuto. Violenti e sdegnati attacchi di cattolici francesi e italiani (con intervento personale del papa Wojtyla). Premio della giuria ecumenica del Festival di Berlino.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 2 dicembre 2014
stefano capasso

Je vous salue, Marie è la trasposizione, ai tempi odierni, dell'annunciazione della nascita di Cristo a Maria. É anche questa una coppia umile, Giuseppe fa il benzinaio e riuscirà ad accettare questo concepimento non suo e che non sa spiegarsi con difficolta e grazie all'amore per Maria visualizzata in diverse fasi della vita e con la quale viviamo il travaglio interiore [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 gennaio 2010
paride86

La storia della vergine Maria in tempi moderni. All'epoca suscitò non poco scandalo per via di alcune scene scabrose (che sono molto più calcolate di quanto non sembrerebbe, secondo me), ma in realtà ad essere poco convincente è la storia in sé e i suoi meccanismi narrativi che rimangono impliciti per tutta la durata del film. Il vero problema è che la visione di Godard non riesce a decidersi tra [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Stefano Reggiani

Ci sono due film di Godard, quello reale, che ora si può vedere e quello concettuale che ha suscitato polemica. Il secondo esiste solo nella premessa: l'idea di una annunciazione laica, una ragazza moderna che rivive il mistero della concezione di Maria. Contro questa idea e non contro il suo svolgimento sembrano indirizzate le accuse dei cattolici tradizionalisti.

PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati