The Jacket

Acquista su Ibs.it   Dvd The Jacket   Blu-Ray The Jacket  
Un film di John Maybury. Con Adrien Brody, Keira Knightley, Kris Kristofferson, Jennifer Jason Leigh, Kelly Lynch.
continua»
Thriller, durata 102 min. - USA 2005. uscita venerdì 1 aprile 2005. MYMONETRO The Jacket * * * - - valutazione media: 3,04 su 32 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,04/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Trailer The Jacket
Il film: The Jacket
Uscita: venerdì 1 aprile 2005
Anno produzione: 2005
Il soldato americano Jack Stark, durante la guerra del Golfo, siamo nel 1991, viene ferito gravemente alla testa, gli rimane come conseguenza un'amnesia post-traumatica. Alcuni mesi dopo si reca nel Vermont, nel paese dove è nato.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Eccitante miscela di parapsicologia, metafisica e thriller
Adriano De Carlo     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Il soldato americano Jack Stark, durante la guerra del Golfo, siamo nel 1991, viene ferito gravemente alla testa, gli rimane come conseguenza un'amnesia post-traumatica. Alcuni mesi dopo si reca nel Vermont, nel paese dove è nato. Mentre fa l'autostop un'auto in panne attira la sua attenzione. La conducente è in stato confusionale e la figlioletta si affida a lui, che ripara l'auto e aiuta la donna a riprendersi. Prosegue il suo viaggio con un'altra auto guidata da un giovane. L'auto viene fermata dalla polizia e Jack perde conoscenza. Quel che segue sarà una condanna per omicidio e la detenzione nel manicomio criminale di Alpine Grove, dove il dottor Baker lo sottopone ad una serie di trattamenti a base di psicofarmaci e alla permanenza in una bara estraibile, legato con la camicia di forza. Ed è in quel buco infernale che Jack inizia il suo viaggio ricostruttivo, con incursioni nel passato e nel futuro, con conseguenze non previste né prevedibili.
Siamo in un contesto al quale affidarsi del tutto o fuggirne. Parapsicologia, metafisica e thriller sono miscelati con notevole perizia ed uscire dal gioco non è facile. Il regista John Maybury, di origine britannica, autore di pellicole alternative, spesso in gara per ottenere premi e riconoscimenti, sa cosa fare della vicenda e dei suoi personaggi. Di certo eccitante nel suo svolgimento altalenante, The Jacket è un buon esempio di ciò che si deve fare di fronte a temi terribilmente complicati, come la psiche e tutte le sue scaturigini. Senza affidarsi del tutto alle modalità del thriller, Maybury sa togliere con discrezione, affidando allo spettatore un compito non sempre facile, ma di certo tonificante, nel marasma di pellicole che trattano tali temi con temeraria superficialità. Pertanto un risultato eccellente, che restituisce al cinema americano la credibilità che talvolta sembra volontariamente voler smarrire. Adrien Brody, che ha strappato il ruolo a Colin Farrell, è un attore dalla bellezza interiore così palese da trasformarlo in un essere seducente, come la giovane e bellissima Keira Knightley, vista in King Arthur, un'attrice assai più che promettente. Pertanto un film affascinante, che pur con qualche trascurabile lacuna narrativa, merita rispetto ed attenzione.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
THE JACKET
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
* * * * -

Quattro meno meno

giovedì 21 aprile 2005 di Checco

Nel complesso è un film niente male ma siccome poche volte mi capita a distanza di una settimana di discutere ancora dello stesso film allora non è niente male ma qualcosa di più... Brody è eccezionale, il mix di thriller e psicologia umana è riuscito alla perfezione e l'ultima frase da il colpo finale visto che ognuno può intenderla come vuole: è un film ad interpretazione personale ed è questo che lo contraddistingue da molti altri dello stesso genere... Da vedere! continua »

* * * - -

Passato e futuro andata e ritorno

giovedì 7 aprile 2005 di cugino

le tematiche sono tutte già viste: il reduce reietto, lo scenziato pazzo, la manipolazione della mente, la situazione claustrofobica, e soprattutto l'andirivieni col futuro. il film non è malvagio, alla fin fine, perchè comunque riesce a trattarle senza offendere l'intelligenza dello spettatore, ma per ognuna di esse ci vengono in mente film che l'hanno trattata molto meglio. l'impressione quindi è che si sia voluta mettere più carne al fuoco di quanto il barbecue della sceneggiatura consentisse, continua »

* * * - -

Il metodo del dottor cappotto e del prof. cassetto

venerdì 9 agosto 2013 di gianleo67

Reduce della (prima) guerra del golfo (1991) affetto da amnesia post traumatica, viene ingiustamente accusato dell'omicidio di un poliziotto e internato in una clinica psichiatrica dove viene sottoposto a trattamenti sperimentali di condizionamento della memoria. Proiettato in una sorta di balzo temporale nell'anno 2007, scoprirà di poter modificare il destino di una giovane donna conosciuta anni prima ancora bambina e di essere morto nel 2003 in seguito ad un trauma subito in clinica continua »

* * * - -

Una camicia di forza per ritrovarsi

mercoledì 11 novembre 2015 di Andrea Alesci

Nei freddi toni di un colore che ondeggia fra il verde notte e il blu ceruleo dell’Alpine Grove sta racchiuso tutto lo scompiglio della mente di Jack Starks (Adrien Brody), ex soldato 27enne ferito alla testa durante la Guerra del Golfo, (ingiustamente) imprigionato in questo squallido manicomio del Vermont per un omicidio del quale è accusato e che scopriremo non ha commesso.   Una malinconica marea emotiva che si riflette nello sguardo triste di un perfetto Adrien Brody, nei continua »

Jack Stark (Adrien Brody)
Avevo 27 anni la prima volta che sono morto..
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dr. Backer (Kris Kristofferson)
Non si può rompere qualcosa che è già a pezzi…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jack Stark (Adrien Brody)
Quando moriamo e passiamo di là, non vediamo l'ora di tornare indietro!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film The Jacket oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | The Jacket

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 26 ottobre 2005

Cover Dvd The Jacket A partire da mercoledì 26 ottobre 2005 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Jacket di John Maybury con Adrien Brody, Keira Knightley, Kris Kristofferson, Jennifer Jason Leigh. Distribuito da 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio inglese, DTS 5.1 - italiano, DTS 5.1. Su internet The Jacket è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film The Jacket

di Roberto Nepoti La Repubblica

La promozione lo incasella come "thriller psicologico": però non bisogna credere che The Jacket sia un giallo, né un film di genere in senso stretto. Avventurandosi in territori complessi - le "stanze del tempo", la memoria, la possibilità di intervenire sul futuro dalle lontananze del passato - che pure hanno alimentato spesso il cinema "fantastico", il regista John Maybury (anche pittore e videomaker di rilievo sulla scena artistica mondiale) ha realizzato un film d'autore che coniuga lo spettacolo con una robusta dose di stile. »

di Francesco Alò Il Messaggero

«Pronto, sono Steven Soderbergh. Vorrei produrti un film qui a Hollywood». Dall'altro capo una risata e il telefono attaccato in faccia. Perché mai uno dei registi e produttori più potenti del mondo vorrebbe lavorare con l'inglese John Maybury, 47 anni, autore di corti sperimentali, videoclip (memorabile l'eterno primo piano di Sinead O'Connor in Nothing Compares to You ), ex collaboratore di Derek Jarman e minimamente commerciale solo nel lontano 1998 con il lungo Love is the Dead - Un ritratto di Francis Bacon , opera interessante e pretenziosa sul grande pittore gay? Domanda superficiale. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Il paziente semiaddormentato dai sedativi viene portato in barella nel seminterrato dell'ospedale; viene voltato e rivoltato, imprigionato nella camicia di forza («jacket», nell'uso americano), introdotto in un contenitore da obitorio. Lo sportello metallico viene chiuso, il paziente rimane lì per ore nel buio, solo, immobile, visitato da sprazzi di memoria della sua vita passata, della guerra. La terapia si chiama «simulazione di rientro nel ventre materno»; viene applicata a un reduce della Guerra del Golfo colpito alla testa e malato di una amnesia post-traumatica che le autorità d'una piccola città scambiano per follia omicida, affidandolo al manicomio criminale. »

di Enrico Magrelli Film TV

John Maybury (ha diretto qualche anno fa Love Is the Devil per prepararsi alle riprese di questo thriller parapsicologico e romantico in cui il gravissimo trauma mentale deI protagonista, colpito a morte un proiettile durante la Guerra del Golfo, è il preludio di brutali esperimenti psichiatrici e di inquietanti viaggi nel futuro, ha studiato alcuni dei capolavori dei nuovo cinema americano. Una sosta necessaria per valutare le ragioni di un’originalità visiva e discorsiva smarrita oggi da Hollywood, per individuare vie alternative di affabulazione e per rinfrancare le potenzialità di un’interpretazione ambigua degli attori. »

The Jacket | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano De Carlo
Pubblico (per gradimento)
  1° | checco
  2° | andrea alesci
  3° | gianleo67
  4° | ennio
  5° | cugino
  6° | enoc
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 aprile 2005
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità