Louisiana Story

Un film di Robert J. Flaherty. Con Joseph Boudreaux, Frank Hardy Documentario, b/n durata 70 min. - USA 1948.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
    * * * * -

Uno dei documentari più belli della storia del cinema, dell'autore di Nanook l'esquimese e dell' Uomo di Aran. Finanziato da una società petrolifera, descrive con grande vigore e con eccezionale senso dell'immagine le trivellazioni avvenute nelle paludi.

Stampa in PDF

Premi e nomination Louisiana Story MYmovies
Premi e nomination Louisiana Story

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
Premio Oscar
0
1
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Louisiana Story adesso. »

di Gian Piero dell'Acqua

In una zona paludosa della Louisiana sormontata da giganteschi alberi e solcata da coccodrilli, una compagnia petrolifera effettua i lavori di trivellamento. Il paesaggio, la quiete della natura sono sconvolti dal trambusto delle macchine. Un ragazzo, timido e reticente, entra man mano in dimestichezza con gli emblemi di un mondo che ignorava. È l’ultimo film diretto da Flaherty prima di morire. Ancora un canto di rara bellezza e di classica misura. Il silenzio della natura profanata dalle macchine, l’incanto di una vita elementare e primordiale destinata a scomparire, il conflitto fra il mondo industriale che avanza e una civiltà contadina che muore, l’imporsi di una nuova dimensione umana più razionale e legata al progresso tecnologico trovano in Flaherty un descrittore acutissimo e soprattutto un poeta ineguagliabile. »

di Georges Sadoul

Nelle paludi della Louisiana dove un ragazzo (Joseph Boudreaux) vive in familiarità con gli animali selvaggi, arrivano i bulldozer e le sonde e si scopre un giacimento di petrolio. Così Flaherty ha narrato l'origine del film: "L'azione avrebbe dovuto avere come centro un ‘derrik’ che si sposta su una palude con silenziosa maestà, e lascia dietro di sé un paesaggio immutevole come prima del suo passaggio. Ci occorreva un eroe, un vero ragazzo ‘cajun’ (popolazione che parla un curioso dialetto francese) e un operaio che divenisse l'amico di questo figlio della natura e finisse per trionfare sulla sua timidezza e le sue reticenze. »

di Claude Beylie

Nelle paludi della Louisiana, paradiso terrestre ai margini del mondo moderno, vive una pacifica comunità di poche esigenze e di animo puro. Per il piccolo Alexandre-Napoléon-Ulysse Latour, un giovane «cajun» (canadese di origine francese), le giornate passano su una placida piroga trascinata dalle calme acque scure, sotto le fronde di alberi immensi, nel grande silenzio dei bayou. Poi, improvvisamente, si sentono grandi esplosioni, e un animale di ferro si fa strada attraverso gli stagni: è un derrick, installato da dei cerca-tori di petrolio. »

Louisiana Story | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Rassegna stampa
Gian Piero dell'Acqua
Festival di Venezia (1)
Premio Oscar (2)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità