Advertisement
Colossal, un mostro terrorizza e devasta Seul. È Anne Hathaway

Un’allegoria semplice ma efficace per tratteggiare le conseguenze distruttive di una dipendenza malsana. Disponibile ora su Amazon Prime Video.

Anne Hathaway (Anne Jacqueline Hathaway) (37 anni) 12 novembre 1982, New York City (New York - USA) - Scorpione. Interpreta Gloria nel film di Nacho Vigalondo Colossal.
martedì 30 giugno 2020 - prime video

Gloria è una giornalista con Tim, il suo fidanzato, ma da molto tempo è dipendente dall’alcol. Rimasta senza lavoro da mesi, spesso giù di corda e incapace di spezzare il circolo vizioso che la porta a condurre una vita fatta di feste, sbronze e disordine interiore, Gloria viene letteralmente sbattuta fuori di casa da Tim dopo l’ennesima mattina in cui si ripresenta ubriaca alla loro porta, raccontando una storia sconclusionata. Senza soldi né un posto dove vivere, la donna ritorna nella sua cittadina natale nel New England e si installa nella vecchia casa di famiglia rimasta vuota.

Qui, per caso, incontra il suo vecchio compagno delle elementari Oscar, il quale, grazie al fatto che possiede un bar, diventa immediatamente il suo nuovo compagno di bevute. Dopo un paio di sbronze colossali rimediate con lui, Gloria viene sconvolta da un telegiornale che racconta di un misterioso mostro che si è manifestato a Seul, capitale della Corea del Sud, e ha gettato nello scompiglio la nazione. Il mostro non sembra far altro che muoversi un po’ a caso e deambulare senza una meta precisa ma, nel farlo, vista la sua enorme taglia, provoca enormi danni alla città e uccide diverse centinaia di persone.

Ciò che getta Gloria nel panico, però, sono proprio le strane movenze della bestia, nelle quali riconosce immediatamente le proprie delle mattine precedenti.


Quarto lungometraggio per il cinema diretto da Nacho Vigalondo, Colossal è fondamentalmente un film allegorico con un fortissimo elemento simbolico, costituito ovviamente dal collegamento tra l’alcolismo e l’apparizione del mostro di Seul.

Il tema principale – e decisamente portante – dell’opera è ovviamente la dipendenza dall’alcol, analizzata soprattutto attraverso le sue conseguenze più che nei suoi fattori scatenanti, le quali vengono descritte sia attraverso una normale narrazione lineare e realistica, sia attraverso l’escamotage dell’enorme mostro in qualche modo generato da Gloria.

Ma il regista spagnolo non mette solo la dipendenza al centro del suo mirino e indaga anche le difficoltà ambientali che si possono affrontare crescendo in un contesto che non offre grandi possibilità di sviluppo personale e/o professionale, alla violenza sulle donne, alla complessità delle relazioni umane, all’indipendenza femminile e al diritto delle donne di realizzarsi attraverso il lavoro.


GUARDALO SUBITO SU AMAZON PRIME VIDEO

"Quando si scrive una storia come questa, per metà è fatta dall’amore che si prova per qualcosa, tipo il mio amore per i film di mostri, e l’altra metà è invece qualcosa di molto più intimo, che in questo caso deriva dalla mia vita. E c’è moltissimo di me nel personaggio della protagonista".
il regista Nacho Vigalondo

La trovata dell’allegoria tra il demone della bottiglia e il mostro che spezza centinaia, forse migliaia, di vite per colpa della protagonista – per quanto originariamente ignara della cosa, consente al regista di evitare di scadere in un vuoto moralismo da un lato e di mascherare piuttosto bene il fatto che si tratti di una sceneggiatura a tesi (cioè che condanna l’alcolismo, ça va sans dire) e, come detto, non manca nemmeno l’ambizione di mettere sul piatto anche altri temi scottanti del dibattito contemporaneo. Il tutto all’interno di una storia che avvince e di cui, davvero, non si riesce a prevedere la fine fino all’ultimo fotogramma.

Anne Hathaway, sempre molto adatta nel rappresentare donne indipendenti ma anche complesse e irrisolte, presta il suo viso alla protagonista; al suo fianco, un Jason Sudeikis semplicemente perfetto interpreta Oscar. Gli altri personaggi hanno i volti di Dan Stevens, Austin Stowell e Tim Blake Nelson.


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati