Advertisement
Merlin, la magia della leggenda

Stasera in onda su Italia 1 l'ultima puntata della serie della BBC.
di Mattia Nicoletti

Fra mito e leggenda
Colin Morgan (34 anni) 1 gennaio 1986, Armagh (Gran Bretagna) - Capricorno. Interpreta Merlino nel film di Julian Jones, Jake Michie, Johnny Capps, Julian Murphy Merlin.

martedì 20 gennaio 2009 - Televisione

Fra mito e leggenda
Fra mito e leggenda, fra tradizione e innovazione Merlin, la serie televisiva prodotta dalla BBC inerente alle avventure di un giovane Mago Merlino e del suo mondo, conferma la vena creativa britannica nello sviluppare prodotti seriali per il piccolo schermo. The Office e Life from Mars nel recente passato sono già stati rivisitati dagli USA che ne hanno realizzato un remake. Merlin a differenza delle due serie appena citate che sono rivolte a un pubblico specifico (quello degli impiegati il primo, e quello dei nostalgici il secondo), è diretto a un pubblico di più generazioni per la commistione di magia, storia, leggenda, e alcune caratteristiche tipiche delle serie teen.
Ambientato prima dell'unione dell'Inghilterra del 927 (a differenza della sua originale natura medievale) Merlin sposta il centro della storia di Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda su Merlino consentendo alla serie di considerare la magia, l'elemento chiave, seguendo la tendenza potteriana in cui la connotazione dell'elemento magico non è negativa ma spesso ironica e giocosa, rafforzata dal fatto che i protagonisti sono molto giovani.
L'operazione potrebbe essere in parte simile a quella di Smallville (ma lo stesso ragionamento vale per Il giovane Indiana Jones e per i primi tre episodi di Star Wars) in cui personaggi da sempre noti in età adulta, vengono raccontati negli anni in cui i loro poteri e la loro fama erano ancora limitati. Realizzare i prequel di eroi affermati è infatti un modo per poter sottolineare la fallibilità (e quindi una maggiore vicinanza a noi, comuni mortali), rappresentare delle situazioni tipiche di tutti i teen-ager che aumentano l'identificazione nei personaggi, e per utilizzare una notevole dose che sarebbe stata inopportuna in età appunto adulta. Se si deve fare una critica a Merlin è la mancanza di fedeltà alla leggenda. Un esempio, oltre al differente periodo storico, sono Artù e Merlino, che nella serie sono coetanei. Merlin è un inno alla magia che consente di rendere credibile l'impossibile, facendo volare il pubblico in un universo parallelo di draghi e reami che ha avuto come apripista la saga di Harry Potter, ma che non è distante da Il Signore degli Anelli, Eragon, Narnia e La bussola d'oro. Oggi più che mai in periodi bui, la possibilità di evasione dalla società in cui viviamo è una necessità. E con la magia di Merlino sogniamo ancora di cambiare il mondo.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati