MYmovies.it
Advertisement
Film nelle sale: tra le numerose uscite arrivano L'era glaciale e Chéri

Commedie divertenti, seduzione, ritratti giovanili e un pizzico di horror nel nostro weekend.
di Lisa Meacci

Dinosauri e cortigiane
Michelle Pfeiffer (Michelle Marie Pfeiffer) (61 anni) 29 aprile 1958, Santa Ana (California - USA) - Toro. Interpreta Lea de Lonval nel film di Stephen Frears Chéri.

venerdì 28 agosto 2009 - News

Dinosauri e cortigiane
Anche se il caldo afoso non ha la minima intenzione di darci tregua, l'estate si sta avviando alla sua conclusione...almeno sul calendario, che con questo weekend prevede il rientro di quasi tutti i vacanzieri. Mentre ci avviciniamo alla nuova stagione cinematografica, godiamoci le ben dieci uscite di questa settimana, davvero non male dopo la carestia degli ultimi giorni.
Partiamo dall'attesissimo L'era glaciale 3 - L'alba dei dinosauri, terzo capitolo della fortunata saga glaciale diretta da Carlos Saldanha che stavolta approda in 3D. In questa nuova avventura tutta da ridere, Manny, Sid, Diego, Ellie e Scrat saranno alle prese con dei dinosauri sopravvissuti all'estinzione, rimasti da tempo nascosti in un paradiso tropicale sotterraneo. Per un ben altro pubblico, Stephen Frears, a vent'anni di distanza da Le relazioni pericolose, rimane in tema di film in costume e porta al cinema Chéri. Una splendida Michelle Pfeiffer in versione cortigiana, riceve l'incarico di "svezzare" il figlio di una collega, ancora troppo giovane e perennemente annoiato. La Parigi di inizio Novecento, imperniata dei sapori della Belle Epoche, è però ancora troppo maliziosa e le cortigiane non hanno perso i loro vizi di seduzione...
Horror e indi Usa
Voglia di horror fatto in casa? Arriva Smile dell'italiano Francesco Gasperoni, terrificante avventura di sette amici che organizzano una vacanza all'insegna del contatto con la natura in Marocco. Decisi a immortalare ogni momento del loro viaggio vengono in possesso di una strana macchina fotografica: da quel momento, la loro avventura diventa un incubo.
Per la sezione cinema indipendente americano, troviamo Fa' la cosa sbagliata - The Wackness di Jonathan Levine, pellicola premiata al Sundance Film Festival come Miglior Film Drammatico. Nella New York del 1994 si aggira una strana coppia: Luke, un ragazzino appena diplomato, che spaccia per racimolare qualche soldo, e il dottor Squires, un rinomato psicologo di quasi 60 anni, che si fa pagare da Luke le sedute di psicanalisi con la marijuana. Tra i due nasce un folle rapporto d'amicizia che dura fin quando Luke perde la testa per la figliastra del dottor Squires.
Made in Italy
Oltre Smile, altre due sono le proposte italiane del weekend, che si alternano su più generi. Piede di Dio del regista Luigi Sardiello, racconta sottoforma di favola amara il mondo del calcio. Elia è un giovane diciottenne dal piede fatato, la cui crescita mentale si è fermata a dodici di anni, quando il padre abbandonò lui e la madre. Michele (Emilio Solfrizzi), scopre il talento del giovane e tenta di fargli fare carriera.
Con Piove sul bagnato di Andrea Muzzi e Andrea Bruno Savelli, andiamo in Toscana dove la comicità fa da padrone. Al limite tra dramma e amara ironia, il film (che vede la partecipazione anche dell'ex letterina Alessia Fabiani) racconta le disavventure di un giovane 35enne fiorentino che improvvisamente perde tutto.
Adolescenti e regimi dittatoriali
Dal Messico arriva Fernando Eimbcke che ci propone il suo Sul lago Tahoe, un intenso e sincero ritratto adolescenziale presentato alla 58esima Berlinale. Si racconta del giovane Juan che finisce accidentalmente a sbattere contro un palo con l'auto di famiglia, complicando così ulteriormente la sua difficile vita.
Sempre di lingua spagnola, ma stavolta dalla più vicina Spagna, Emilio Martínez Lázaro porta nelle sale Le 13 rose, ritratto enfatico e di impronta televisiva della tragica fine che fecero tredici giovani donne oppositrici del regime di Franco.
Una squadra molto speciale narra la storia di Curtis Plummer, un uomo che ha trascorso la sua giovinezza a giocare a football ma un infortunio lo ha costretto a un lavoro in fabbrica. Curtis ritrova una luce da seguire nel momento in cui la giovane e problematica nipote Jasmine accetta di imparare a giocare come quarterback.
A poco tempo di distanza da Una notte da leoni, torna Todd Phillips con un'altra divertente commedia intitolata Scuola per canaglie. Roger è un super timido ragazzo che un po' per goffaggine e un po' per sfortuna, sovrappone un insuccesso dopo l'altro, fin quando scopre la scuola del dott. P., un losco individuo che in cambio di una cifra tutt'altro che simbolica insegna ai bisognosi l'arte di avere una personalità.

Gallery


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati